Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

carrelli da cucina

Vuoi importare carrelli da cucina dalla Cina e guadagnare bene con questa attività? Leggi questa guida fino in fondo perché stai per scoprire:

  • come creare entrate con la compravendita di carrelli da cucina dormendo in assoluta serenità la notte

  • in che modo non commettere l’errore che da solo può causarti un disastro economico oltre ogni previsione

  • come individuare i migliori produttori cinesi di carrelli da cucina risparmiando tempo decisivo e tanti soldini





Il business dell’importazione di carrelli da cucina è al centro di molti dibattiti in questi ultimi anni, proprio perché è un’operazione particolarmente vantaggiosa (se condotta in maniera corretta). Acquistare dalla Cina carrelli da cucina è un’opportunità da tenere in considerazione per le imprese che hanno già un passato imprenditoriale, che vogliono cimentarsi in un nuovo percorso imprenditoriale.

Tuttavia, allo stesso tempo può risultare un business innovativo anche per coloro che invece si stanno affacciando al mondo del business per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di chi intraprende la via della creazione di una nuova azienda dal nulla.

Ti suggeriamo di leggere l’intero articolo . Ti sveleremo:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • Il percorso più idoneo finalizzato a guadagnare, senza pensieri, e preoccupazioni con l’importazione di carrelli da cucina;
  • In che maniera non commettere errori caratteristici degli imprenditori improvvisati che potrebbero compromettere l’equilibrio della tua attività ancora prima di dare inizio all’importazione;
  • Che i migliori importatori cinesi di carrelli da cucina sono soggetti economici facilmente rintracciabili, e sarai in grado di interfacciarti con loro risparmiando tempo e denaro.

I tornaconti conseguibili da questo tipo di impresa sono molti e importanti; proviamo a elencarne i fondamentali:

  1. Il vantaggio primario è rappresentato dal risparmio economico: importare carrelli da cucina dalla Cina ti conduce a un risparmio economico notevole poiché, una volta soppressi i costi associati ai canali tradizionali e ai molteplici passaggi attraverso intermediari attraverso i quali transita la merce prima di arrivare a te, l’acquisto è diretto. La merce è acquistata direttamente dal fornitore, contenendo le spese.
  2. Il secondo immenso vantaggio, uno degli aspetti sicuramente più innovativi di questo tipo di operazione, è la possibilità di customizzazione di di tutti gli oggetti acquistati: mediante il contatto diretto con le aziende è facile richiedere cambiamenti personalizzati, come ad esempio fare apporre il tuo marchio sugli oggetti o le migliorie tecniche e stilistiche che riterrai opportune.
  3. Il terzo vantaggio, è l’assenza di legami contrattuali: le aziende con cui ti interfaccerai non fissano in genere minimi quantitativi di merce in ordine, non ci sono limitazioni di zona e non sono previsti listini prezzi dettagliati. In sintesi, sei assolutamente libero di acquistare la merce che desideri alle condizioni che ritieni più favorevoli alle tue tue esigenze.

Non dimenticare una cosa: la mancata conoscenza da parte degli importatori come te di un’importante fase dell’operazione, potrebbe rovesciare un’operazione di import iniziata sotto tutti i migliori auspici in un fallimento. Nella gran parte dei casi, infatti, l’intero import potrebbe risultare un fallimento se l’importatore di carrelli da cucina ignora la “regola d’oro” per importare direttamente (che vedremo tra poco): ci vuole davvero poco per trasformare queste importazioni senza speranza in business d’eccellenza.





Dunque, iniziamo dal principio!

Importare e vendere carrelli da cucina in Italia potrebbe rappresentare per te una grande opportunità nell’ottica del risparmio economico e del fatturato, a condizione che essa sia condotta correttamente fin dalle prime fasi.

Per acquistare direttamente carrelli da cucina dalla Cina è doveroso essenzialmente saper arginare il pericolo sempre presente di imprevisti e aumentare l’utile sull’investimento controllando, prima ancora di avviare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità del produttore. Ad esempio, un produttore in Cina qualificato di carrelli da cucina ha sempre un team pronto a seguirti durante sia tutta la fase di acquisto che nella fase di vendita qualora si fosse costretti a procedere ad un altro ordine.

Fornitori difficilmente disponibili a voce o che non rispondono alle chiamate in un lasso di tempo di poche ore (anche nei giorni festivi), per esperienza certa, non sono fornitori con cui concludere contratti.





Requisiti indicati per acquisire stock cinesi di carrelli da cucina:

In ogni modo, affinché tu possa dormire sonni tranquilli durante la fase di compravendita, è di indiscussa importanza notare come un fornitore cinese di carrelli da cucina deve inderogabilmente rispondere a questi requisiti:

La ditta fornitrice di carrelli da cucina deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque obbligatorio accertarsi che essa sia iscritta ed in attività alla camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Per permettere che i nostri clienti italiani, importatori di carrelli da cucina, possano essere sicuri di confrontarsi con imprenditori cinesi affidabili al 100%, il nostro staff è in continuo contatto con la camera di commercio di Pechino; in questa maniera ci assicuriamo che le attività di produzione di carrelli da cucina che sono in affari con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi sceglie di importare carrelli da cucina dalla cina, correrebbe il rischio di andare incontro ad una infinita serie di seccature, tra i quali quello di essere denunciato per “dichiarazione di falso” che in Cina è pesantemente punito e che approderebbe quasi sicuramente al sequestro delle merci che hai già corrisposto.





la ditta produttrice di carrelli da cucina deve essere veramente un produttore con delle aziende in cui fisicamente costruisce i prodotti e non un rappresentante.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, cercando di fare il grande salto per comprare dalla cina e rivendere carrelli da cucina, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace accattivanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nelle home page di grossisti cinesi online di carrelli da cucina in generale, è solito perdersi nell’infinità di produttori che si raccontano come produttori diretti ma che, a tutti gli effetti, si rivelano essere nientemeno che mediatori, delle trading company, o al massimo dei grossisti cinesi di carrelli da cucina sebbene si presentino con un portale ben indicizzato con tutte le foto di capannoni ed indirizzo fisico nelle zone industriali più famose dell’intera Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Niente da dire contro le trading company ma il problema si presenterà nel momento in cui, volendo comprare in stock carrelli da cucina dalla Cina, interfacciandoti con loro, ti troverai a chiedere di mettere in atto certe modifiche o personalizzazioni sui prodotti che stai acquistando, cosa per altro necessaria da un punto di vista strategico. In questo caso, qualunque trading company non potrà che fornirti un supporto scadente perché la persona con cui ti rapporterai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà quasi certamente perdere tempo prezioso in non necessari tempi morti (intere settimane) e molto denaro speso per la ricezione di campionature che non servono. Visualizza di ricevere carrelli da cucina che non sono conformi o quelli previsti dalla legge: sarebbe un insuccesso… Come puoi immaginare, il tutto dopo aver pagato articoli, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un disastro annunciato.

I fornitori cinesi di carrelli da cucina selezionati nel nostro listino sono invece esclusivamente aziende con fabbriche e stabilimenti di produzione che rispondono a tutti i requisiti richiesti affinché il tuo business si concluda con successo.





La fabbrica di carrelli da cucina deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: è uno degli aspetti più importanti legati alla buona riuscita della compravendita.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può verificarsi che, a causa della mancanza o certificazioni errate sulla filiera produttiva o di test report aggiornati, l’attività di importazione di carrelli da cucina potrebbe non andare a buon fine. Anche in questo caso il problema reale è che l’ordinazione commissionata potrà essere bloccata o sequestrata in fase di sdoganamento, naturalmente tutto ciò dopo che la tua azienda avrà già inviato il pagamento della merce, fatto il pagamento del trasporto e delle prime spese in dogana.

I fornitori di carrelli da cucina cinesi affidabili elencati nel nostro elenco sono in regola con la documentazione relativa alla qualità della produzione e degli stock.





L’azienda di produzione di carrelli da cucina deve essere molto referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Volendo importare carrelli da cucina dalla Cina, è facile incrociare in venditori in Cina che, pur di fare un affare in più, sono disposti a fornire dati non corrispondenti al vero o a promettere servizi che poi non vedrai mai, in particolare per ciò che riguarda il confezionamento della merce, il packaging e i vari accorgimenti relativi al carico. Non considerare questo aspetto significa di fatto non essere tranquilli fino a quando l’acquisto non sarà arrivato e sarai certo di non aver ricevuto merce inadeguata sul mercato perché non sicura.

Le aziende di produzione con le quali ti metteremo in contatto sono assolutamente referenziate:in ogni impianto di produzione infatti abbiamo un nostro uomo di fiducia che controlla la produzione.





La fabbrica produttrice di carrelli da cucina deve avere un gruppo tecnico altamente specializzato, con l’abilità di soddisfare le tue esigenze e completare le modifiche in tempi rapidi per non creare ritardi.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Se acquisti direttamente nell’azienda di produzione devi poter avere la possibilità di personalizzare il prodotto o di far applicare qualche modifica tecnica, se giudicata necessaria; in caso contrario ti ritroveresti ad importare della merce insignificante, proprio come fanno i tuoi competitors, con il risultato che, senza differenziazione, ti ritroverai inevitabilmente a correre l’inutile gara al ribasso. Peraltro,un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, consentirà di mantenere i prezzi più alti rispetto ai tuoi competitors mantenendo invariate (o addirittura in crescita) le richieste da parte dei tuoi clienti perché… carrelli da cucina così potranno essere acquistati solo dalla tua azienda!

Tutti i produttori con cui ti sarai messo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro articoli in modo che corrispondano al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo target.





Ll produttore di carrelli da cucina deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ necessario evitare di importare carrelli da cucina dalla Cina tramite una fabbrica che non ha mai commerciato in Europa: è proprio in casi come questi che spesso avvengono i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una fabbrica di carrelli da cucina sia in perfetta regola con le leggi del Nord America o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la fretta di vendere in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti assicuri che ha tutte le carte in regola per farti importare carrelli da cucina in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere un disastro! Succede in continuazione che le fabbriche spediscano prodotti non a norma rispetto le leggi vigenti nel paese di arrivo. Il guaio è che, anche in questo caso, la responsabilità sarà attribuita a te, con un sostanziale aggravio dei costi e tempo speso inutilmente e, quasi sicuramente, con il conseguente sequestro e distruzione (a tuo carico) degli articoli importati.

I fornitori cinesi di carrelli da cucina con cui, attraverso noi, concluderai buoni affari sono assicurati sotto questo profilo e sono avvezzi ad esportare in Europa.





Risorsa consigliata: come sdoganare un pacco

Vediamo come importare carrelli da cucina dalla Cina senza ansie e quali documenti e burocrazia occorre conoscere

L’import di stock carrelli da cucina cinesi per la rivendita in Italia comporta la conoscenza dei documenti e delle certificazioni richiesti e obbligatori. Non dare la adeguata importanza o sottovalutare questo tipo di documentazione significa compromettere suicuramente l’intera importazione di carrelli da cucina dalla Cina, con forti rischi economici per la tua azienda.

Primo documento fra tutti è l’equivalente alla nostra fattura, la Commercial Invoice, seguono la Packing List (un documento con caratteristiche simili alla nostra bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed infine il Certificato di Origine. Ognuno di questi documenti, per essere in regola, deve venire compilato correttamente: questa è la documentazione obbligatoria, idonea ad accompagnare in piena tranquillità la merce che hai acquistato fino al tuo magazzino in Italia.

Vediamo ora, con attenzione, ogni singolo documento richiesto ad importare carrelli da cucina dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice riporta dettagliatamente tutti i dati riferiti al fornitore cinese di carrelli da cucina, di chi importa (quindi i tuoi), i termini e le modalità di pagamento della merce, e la specifica di tutti gli articoli esportati, ovvero prezzi, con subtotali e totale complessivo.

Sul valore complessivo della merce, riportato sulla Commercial Invoice, verrà calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List rappresenta, invece, un documento volto alla descrizione delle caratteristiche quantitative degli oggetti in transito. Oltre a riportare i dati dei due soggetti economici coinvolti (acquirente e venditore), la Packing List riporta nei dettagli le specifiche quantitative del carico: numero complessivo dei beni, numero dei plichi, volume, peso netto, lordo e altri dati numerici atti a rendere univoco il tuo carico.

La Polizza di Carico è l’equivalente vero e proprio del titolo di possesso della merce al portatore. Su questo documento sono dettagliati i dati dell’esportatore, di chi importa e tutti i dettagli della spedizione. Per essere in regola, questi dati devono essere coerenti con quelli riportati sulla Commercial Invoice, sulla Packing List e sul Certificato d’Origine.

Il Certificato d’Origine, infine, è il documento che viene rilasciato esclusivamente dalla camera di commercio cinese, e su cui sono riportati anche i dati della Commercial Invoice. È di fondamentale importanza che anche in questo certificato, esista assoluta coerenza tra i dati qui riportati e quelli presenti in tutti gli altri documenti di viaggio.

Descrivendo i quattro documenti, risulta palese come un fattore mai da trascurare in precisione della loro esibizione in dogana, è l’assoluta uniformità dei dati e dei valori riportati su ciascun documento rispetto agli altri. Ogni svista di forma o disattenzione durante la loro compilazione può essere causa del fallimento dell’ l’intera operazione, comportando anche il sequestro temporaneo o definitivo della merce oltre che sanzioni, fino alla conclusione con la distruzione totale del carico, con a tuo carico tutte le spese di questa operazione, comprese quelle dello smaltimento conseguente.

Noi ti mettiamo in contatto esclusivamente con aziende produttrici di carrelli da cucina cinesi che possiedono una lunga esperienza di esportazione di beni in Europa. Il loro staff amministrativo è perfettamente in grado di adempiere a tutte le pratiche burocratiche assicurando totale coerenza tra i documenti necessari all’import, in maniera da assicurarti che l’operazione giunga a buon fine e senza intoppi fino a portati l’intero carico al tuo magazzino.





Controlla anche:

Le campionature, ovvero come acquisire carrelli da cucina di test?

Se hai deciso di importare carrelli da cucina in stock dalla Cina, è molto probabile che tu sia già a conoscenza che, prima di avviare la produzione di carrelli da cucina vera e propria, è caldamente consigliato sondare non meno di due produttori altamente qualificati. Questo momento di valutazione richiede, in genere, grandi risorse di tempo: tieni a mente anche solo il problema rappresentato dalla ricerca dei produttori più idonei nel mare sterminato dei produttori cinesi che si offrono sul web, e tutti i problemi di comunicazione, quasi sempre nella inglese, che dovrai sostenere. Conclusa ricerca, quasi sicuramente, ti ritroverai vicinissimo al punto da cui sei partito, con la conclusione che le campionature di test te le farai spedire da aziende che, per stanchezza e mancanza di tempo, con molta probabilità andrai a scegliere lanciando la monetina e senza avere la reale sicurezza della loro attendibilità.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Il primo scoglio che incrocerai lungo questo percorso sarà, dunque, il dispendio della risorsa tempo investito nella ricerca. Il successivo sarà quello relativo alle spese che dovrai affrontare per farti inviare le campionature (che non è da escludere possano raggiungere anche le migliaia di Euro); campionature che, tra le altre cose, se inviate da produttori non a conoscenza della burocrazia necessaria, potrebbero potrebbero causarti brutte seccature alla dogana.

Tuttavia le difficoltà che si incrociano nell’importazione basata sul fai da te, senza avvalersi del un team qualificato come il nostro, non finiscono così. Immagina di avere trovato il produttore, di avere ottenuto campionature di ottima fattura, ma alla fine scopri che il produttore che te le ha spedite non ha le abilitazioni per esportare in Italia. Ottenere le campionature costa sia in termini di tempo che di spese di spedizione, e se non finalizzate espressamente all’ottenimento dello stock di carrelli da cucina, rappresentano una voce di spesa del tutto inutile. Infine, non dimenticare mai che la merce che venderai in EU risulteranno sempre sotto la tua diretta responsabilità: se il produttore non è ottimamente referenziato, potresti trovarti in una serie di gravissime conseguenze penali nel tuo paese.

La necessità di collaborare con un fornitore cinese altamente qualificata e affidabile sotto ogni aspetto professionale è allora veramente un elemento non trascurabile per te, imprenditore che aspiri a intraprendere il business dell’importazione diretta di carrelli da cucina. Il ‘fai da te’, in questo caso può rivelarsi costoso (sia tempo che denaro) oltre che rischioso per le possibili conseguenze penali.

Avvalersi di un team come il nostro, che in anni di esperienza ha realizzato una rete di contatti nel panorama industriale cinese, è sicuramente la soluzione più economica e sicura e che può senza alcun dubbio condurre a buon fine il tuo import di carrelli da cucina dalla Cina.





Vedi anche qui: export vino

Come vendere con profitto in Italia gli stock cinesi di carrelli da cucina? C’è LA regola d’oro

La vendita degli stock può essere fatta con profitto unicamente se tu sia in grado di annullare, già all’origine, tutte le spese inutili e riesca ad evitare di tutte le problematiche inerenti al trasporto della merce ed alla vendita già a partire dai primi momenti di trattativa con il produttore cinese. Se non possiedi pregressi contatti nel panorama industriale della Cina, questa operazione ti sarà possibile soltanto se utilizzerai come punto di riferimento la regola d’oro: se intendi dedicarti all’importazione diretta di carrelli da cucina cinesi escludi azioni improvvisate e improntate sul metodo ‘fai da te’, affidati, invece, alla nostra rete, consolidata di contatti verificati,9 e attingi dal nostro archivio regolarmente aggiornato di fornitori dalle dalla grande professionalità.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Servendoti del nostro sempre aggiornato database, avrai sempre la certezza di essere in contatto con un fornitore cinese abilitato alla regolare vendita di merce in Europa e nello specifico nel nostro paese. Tutti i fornitori che individuerai sulla nostra rete di contatti hanno già da tempo operato in Italia e risultano già regolarmente presenti nei registri delle dogane con il ruolo di regolari esportatori. E ancora, il nostro database, ti garantisce l’alta qualità della produzione importata, dimostrabile con l’assenza di problematiche di qualunque tipo in tutti i paesi europei.





Se è tua intenzione dedicarti all’importazione di carrelli da cucina, è di fondamentale importanza selezionare nel più breve tempo possibile un fornitore affidabile di carrelli da cucina cinese con cui instaurare immediatamente una relazione professionale costante e soddisfacente.

Per ottenere lo stesso risultato in piena indipendenza, con una sicurezza di risultato pari al 100%, dovresti avere a tua disposizione costose risorse umane in loco, specializzate e anche, ma soprattutto, incorruttibili, capaci di mettere in atto tutte le necessarie verifiche prima di ogni tuo accordo commerciale con i produttori cinesi. L’azienda possiede locali fisici? Produce con regolarità? Possiede le abilitazioni all’esportazione in Europa? Ha nel suo organico personale tecnico disponibile, dinamico e competente?

import dalla cina

Preferisci stare seduto a guardare dalla riva il tuo business andarsene o guadagnare bene? A te la scelta.

Queste che hai letto e molte altre questioni che il tuo team cinese dovrà dare risposta prima che tu intraprenda il primo passo. Anche il più insignificante errore potrebbe compromettere la perfetta riuscita dell’import, mostrandosi nel finale un fallimento totale per la tua azienda e per te.
Al fine di articolare al meglio, già da subito, le basi della tua operazione di importazione, il primo tassello a cui ti devi impegnare è la selezione di un partner cinese di carrelli da cucina effettivamente in grado di soddisfare le tue urgenze.

Sintetizziamo, qui, brevemente, cosa sarebbe opportuno tu facessi:

  • Individuare non meno di 2 fornitori altamente referenziati, con personale specializzato, autorizzati all’esportazione di carrelli da cucina nel nostro paese e in possesso di tutte le certificazioni obbligatorie per il regolare sdoganamento del carico.
  • Ricevere da entrambi i produttori, chiaramente sotto la tua responsabilità, le campionature di carrelli da cucina; subito dopo averle ricevute dovrai, chiaramente, verificarne con grande attenzione le caratteristiche per stabilire quale delle due aziende sia più idonea alle tue necessità ed ai desideri dei tuoi clienti.
come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Risulta evidente, allora, come questa operazione di import, condotta con il metodo ‘fai da te’, sia realmente densa di interrogativi e insidie. Ecco perché ti suggeriamo di considerare, con la massima serietà, la possibilità di collaborare con noi.

Utilizzare il nostro archivio di produttori di carrelli da cucina cinesi, infatti, significa:

  1. abbassare drasticamente le probabilità, a renderle nulle, di incorrere in problematiche legate alle certificazioni e alle abilitazioni dei produttori;
  2. ridurre i tempi di attesa, spesso inutili, necessari all’ottenimento delle campionature, battendo sul tempo la tua concorrenza in modo da avere una quota maggiore di risorse disponibili di tempo e di denaro da dedicare alla tua attività imprenditoriale;
  3. raggiungere un prezzo conclusivo del prodotto senza dubbio interessante e concorrenziale, a tutto vantaggio dei tuoi profitti!




Nelle prossime righe ti sintetizzeremo le due uniche possibili alternative che ti si porranno di fronte nel momento in cui decidi di iniziare l’attività di esportazione di merce dalla Cina.

Scelta A

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

Ti addentrerai nella giungla del mercato cinese decidendo di affidarti alle tue capacità intuitive per individuare fornitori cinesi che soddisfino pienamente le tue esigenze e quelle dei tuoi clienti. È un lavoro complesso e con moltissime variabili da tenere in considerazione: ti troverai costretto a investire moltissimo tempo nella ricerca di fabbriche di carrelli da cucina e, successivamente, nelle verifiche sul reale possesso e la correttezza delle loro abilitazioni e delle loro certificazioni. Tutto ciò senza parlare delle campionature, la cui sola spedizione rappresenta un costo che, nell’import fai-da-te, quasi mai si ripaga; e tuttavia, anche quando crederai di aver terminato la tua ricerca, ti continuerai a chiedere: “Questo fornitore è davvero un produttore? Oppure sotto la facciata si nasconde un tramite? E se al omento dello sdoganamento nascono difficoltà? E se la documentazione non è congruente con la merce? O se l’azienda non è abilitata all’esportazione nel nostro paese?”

È davvero tua intenzione correre il serio pericolo che il tuo acquisto di carrelli da cucina dalla Cina sia lasciato in balia di se stesso e sperare che tutto vada per il verso giusto? Chiediti se vuoi realmente che tutti i tuoi tuoi sforzi finiscano sequestrati e bloccati in dogana e magari distrutti, dovendone pagare poi anche i costi per lo smaltimento?

Queste che hai appena letto sono le domande che ogni importatore dovrebbe porsi prima di rifiutare senza ripensamenti la scelta B.

Scelta B

Scegli, allora, di operare con la medesima professionalità dei grandi player di stock import di carrelli da cucina, che operano sul mercato con sicurezza e agilità, contenendo ai livelli minimi gli inutili sprechi di tempo e le voci di costo e al contempo massimizzando i profitti.

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Il mercato cinese rappresenta una realtà molto lontana da noi e complessa e, se non possiedi punti di riferimento precisi, corri inutilmente il reale rischio di commettere errori non recuperabili con conseguenze economiche anche pesanti. Vai allora a colpo sicuro: ascolta i nostri consigli per trovare i migliori produttori cinesi di carrelli da cucina, quelli più capaci, referenziati e affidabili, quelli in possesso di tutte la certificazioni obbligatorie all’esportazione di carrelli da cucina in Italia.

Contattali immediatamente e senza perdere altro tempo avvia subito le trattative. Sarai in grado di richiedere immediatamente le campionature al team tecnico di un fornitore altamente qualificato e curare il tuo ordine mantenendo un contatto diretto continuo telefonico, via email o tramite Skype, dalle prime fasi della produzione fino al trasporto, tutto questo in ristrettissimi tempi tecnici, con il minore costo, e con un valore aggiunto in più rispetto ai tuoi competitor, a tutto beneficio della soddisfazione dei tuoi clienti.

Ti sono state presentate due possibilità: non ne troverai altre.

Se deciderai per la Scelta A, vogliamo augurarti davvero buona fortuna. Sinceramente, di cuore.

Se invece sceglierai, in modo lungimirante, la seconda opzione, ti consiglieremo la via migliore nella maniera ottimale, nel minor tempo possibile e affiancandoti il migliore produttore più adeguato alle tue necessità. Il nostro archivio è costruito proprio per fare fronte alle necessità di imprenditori come te e per garantirti un import dalla Cina sicura dall’inizio fino alla sua conclusione.

Questo è quanto desideravamo dirti. Ti abbiamo elencato tutti gli strumenti necessari per compiere la tua scelta migliore. Ora tocca a te.

Buon Import!






Trova i migliori punti vendita all'ingrosso carrelli da cucina e grossisti di carrelli da cucina su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *