Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

casalinghi

Vuoi importare casalinghi dalla Cina e guadagnare veramente con questo business? Leggi questo manuale integralmente perché stai per scoprire:

  • come guadagnare con l’importazione di casalinghi dormendo sonni tranquilli la notte

  • come evitare lo sbaglio che da solo è in grado di procurarti un disastro economico oltre l’immaginabile

  • come trovare i migliori produttori cinesi di casalinghi risparmiando tempo prezioso e tantissimi soldi





guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia una attività in funzione, sia che tu ti stia avviando a realizzare un nuovo progetto, l’acquisizione di casalinghi, concepita seguendo tutte le regole, ti consentirà:

  1. un notevole risparmio economico sull’acquisto di casalinghi in sostituzione dei canali utilizzati solitamente: rifornendoti direttamente ridurrai notevolmente tutti i passaggi di concessionari.
  2. la possibilità di poter ordinare prodotti conformi al tuo standard: potrai chiedere direttamente al fornitore modifiche su misura, stilistiche o, persino, fare inserire il marchio dedicato su tutta la partita in consegna.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. l’assoluta libertà nell’ottica contrattuale: nessuna esclusiva di zona ai quali attenersi, nessuna quantità minima,libertà di azione in fase promozione, listino dei prezzi, pubblicità mirata, ecc..

Sfortunatamente però, la gran parte dei commercianti italiani come te ignora la regola segreta indispensabile per far realmente rendere i propri investimenti.

Ogni giorno veniamo infatti a sapere di occasioni d’oro che gli imprenditori italiani che importano casalinghi trasformano immancabilmente in import sconsideratamente fallimentari, solo perché non sanno questo semplice consiglio.





Dunque, partiamo dall’inizio!

Importare e vendere casalinghi in Italia potrebbe diventare per te una grande opportunità sul piano del risparmio economico e del fatturato, a condizione che essa sia portata avanti con giudizio sin dall’inizio.

Per acquistare direttamente casalinghi dalla Cina è indispensabile inderogabilmente saper arginare il rischio sempre presente di problematiche e massimizzare il profitto sull’investimento comprendendo, prima ancora di intraprendere l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità dell’azienda di produzione. Come esempio, un fornitore cinese certificato di casalinghi ha sempre uno staff disponibile a supportarti durante sia tutta la fase di pre-vendita che nella fase di post-vendita, nel malaugurato caso si dovesse procedere ad un riordino.

Aziende di produzione difficilmente reperibili via Skype o che non rispondono alle email nel tempo di poche decine di minuti (anche la domenica), per quanto ci riguarda, non sono produttori su cui contare.





Minimi requisiti necessari per acquistare stock cinesi di casalinghi:

In ogni modo, affinché tu possa dormire sereno nel corso della fase di acquisto per l’importazione, è di indiscussa importanza sapere come un fornitore cinese di casalinghi debba assolutamente rispondere a questo elenco di requisiti:

L’azienda di produzione di casalinghi deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque indispensabile controllare che essa sia iscritta ed attiva presso la camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Affinché i nostri clienti connazionali, importatori di casalinghi, possano avere la certezza di trattare con produttori in Cina affidabili al 100%, il nostro pool è giornalmente in contatto con la camera di commercio di Pechino; in questa maniera ci assicuriamo che le aziende produttrici di casalinghi che stanno trattando con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi decide di importare casalinghi dalla cina, potrebbe andare incontro ad una lunga catena di seccature, tra cui quello di essere perseguito per “dichiarazione di falso” che in Cina è severamente punito e che approderebbe quasi sicuramente al blocco dei prodotti che hai già pagato.





La fabbrica di casalinghi deve essere veramente un produttore con dei laboratori in cui materialmente realizza i prodotti e non un rappresentante.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, sognando di fare l’affare del secolo per comprare dalla cina e rivendere casalinghi, nell’ottica del ”io sono il Re dell’import!”, in marketplace conosciuti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nei portali di grossisti cinesi online di casalinghi in generale, è prevedibile navigare nell’infinità di produttori che fingono di essere produttori diretti ma che, alla fine dei conti, sono solo degli agenti, delle trading company, o dei grossisti cinesi di casalinghi sebbene si presentino con un una directory con tanto di foto di stabilimenti di produzione ed indirizzo fisico nelle zone industriali più conosciute dell’intera Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Nulla da dire contro le trading company ma il problema si evidenzierà nel momento in cui, volendo comprare in stock casalinghi dalla Cina, rapportandoti con loro, ti troverai a voler chiedere di apportare delle variazioni o personalizzazioni sui prodotti che stai acquistando, cosa per altro ovvia da un punto di vista strategico. In questo caso, ogni trading company non potrà che eludere le richieste perché la persona con cui ti scontrerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà prevedibilmente perdere un sacco di tempo in inutili tempi morti (settimane se non mesi) e molto denaro speso per la spedizione di campionature non necessarie. Immaginati di ricevere casalinghi che non si conformano ai tuoi standard o quelli previsti dalla legge: sarebbe un grosso problema… Naturalmente, il tutto dopo aver pagato merci, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: una Waterloo dell’import.

I fornitori cinesi di casalinghi elencati nel nostro elenco sono invece esclusivamente imprese con fabbriche e stabilimenti di produzione che assolvono a tutti i requisiti necessari in modo che il tuo affare si concluda efficacemente.





L’azienda produttrice di casalinghi deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: è uno dei requisiti più necessari legati alla riuscita dell’affare.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può succedere che, a causa della mancanza o certificazioni incomplete sulla catena produttiva o di test report aggiornati, l’acquisto di casalinghi potrebbe non concludersi felicemente. Anche in questo caso l’autentico problema è che l’intera partita di articoli ti potrà venire bloccata o sequestrata nel momento dello sdoganamento, naturalmente tutto ciò dopo che la tua ditta avrà già acquistato il prodotto, corrisposto il pagamento del trasporto e dei primi costi in dogana.

I fornitori di casalinghi cinesi affidabili elencati nel nostro archivio hanno tutta la documentazione relativa alla qualità della produzione e degli articoli.





L’azienda produttrice di casalinghi deve essere assolutamente referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Mirando a importare casalinghi dalla Cina, è facile imbattersi in venditori in Cina che, pur di chiudere un affare in più, sono disposti a fornirti dati non veritieri o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, soprattutto per ciò che riguarda il confezionamento della merce, il packaging e i tanti aspetti relativi al carico. Dimenticare questo aspetto sta a significare sostanzialmente non poter stare sereni fino a quando l’ordine non sarà arrivato e avrai controllato di non aver ricevuto merce improponibile sul mercato perché non in regola.

Le attività con le quali ti metteremo in contatto sono altamente referenziate: in ogni azienda infatti abbiamo un nostro rappresentante che ci rappresenta.





L’azienda produttrice di casalinghi deve avere un team tecnico altamente specializzato, capace di interpretare le tue esigenze e completare le modifiche in tempi rapidi per non ritardare le consegne.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Se compri direttamente dal produttore devi poter avere l’opzione di customizzare la merce o di far apportare qualche modifica tecnica, se ritenuta necessaria; in caso contrario ti ritroveresti ad importare dei prodotti comuni, proprio come fanno le altre aziende tue concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti troverai giocoforza a rischiare l’invenduto per troppa concorrenza. Invece, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, consentirà di mantenere i prezzi in una fascia più alta rispetto ai tuoi concorrenti mantenendo stabili (o addirittura in crescita) le tue vendite perché… casalinghi così si trovano solo dalla tua attività!

I produttori con cui ti metteremo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro prodotti in modo che corrispondano al meglio con le tue esigenze e del tuo bacino di utenza.





La fabbrica di casalinghi deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Bisogna evitare di importare casalinghi dalla Cina tramite una azienda di produzione che non ha mai commerciato in Europa: è proprio in casi come questi che spesso si manifestano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che un produttore di casalinghi sia in perfetta regola con le leggi degli U.S.A. o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la smania di entrare in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), tu verifichi che ha tutte le carte in regola per farti importare casalinghi in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere disastroso! Accade sovente che le ditte spediscano ordinazioni irregolari rispetto le leggi vigenti nello Stato di destinazione. Il problema è che, anche in questo caso, la responsabilità rimane tua, con un sostanziale aggravio dei costi e grandi perdite di tempo e, probabilmente con il conseguente sequestro e la distruzione (a tuo carico) degli articoli importati.

I fornitori cinesi di casalinghi con cui, attraverso noi, stringerai ottimi affari sono referenziati sotto questo profilo e sono abilitati ad esportare in Europa.





Per approfondire: prodotto in cina

Come importare casalinghi dalla Cina: i documenti necessari

Ancora prima di trattare l’acquisto in stock casalinghi cinesi, è auspicabile imparare quali sono i documenti necessari che obbligatoriamente non devono mai mancare accanto ai prodotti.

I documenti che devono essere sempre presenti e compilati con cura per importare casalinghi dalla Cina sono i seguenti:

  • Commercial Invoice
  • Packing List
  • Polizza di Carico
  • Certificato di Origine

 

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice è l’equivalente della fattura italiana e su questa vengono indicati tutti i dati richiesti a identificare la merce e i soggetti che risultano coinvolti nell’operazione di import. Sulla Commercial Invoice devono essere indicati dettagliatamente i dati del fabbricante cinese di casalinghi, i dati dell’importatore, le modalità ed i termini di pagamento e l’elenco degli oggetti importati (con la specifica indicazione dei relativi prezzi, sub totali e totale). Il documento è lo strumento necessario per determinare il valore dell’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva.

La Packing List è l’equivalente della bolla di accompagnamento e deve riportare, oltre ai dati del venditore e dell’importatore, tutti i dettagli riferiti al carico.

La Polizza di Carico documenta il titolo di possesso della merce alla ditta che acquista. Tutti i dati riportati sulla Commercial Invoice e Packing List devono essere coerenti con quelli riportati sulla Polizza di Carico.

La stessa cosa vale relativamente al Certificato d’Origine. Questo certificato viene rilasciato dalla camera di commercio cinese e vi sono riportati i dati presenti sulla Commercial Invoice. Tutti gli elementi identificativi presenti su questi quattro documenti devono tutti combaciare.

Errori o incongruenze in questi documenti, infatti, determinano gravi problemi durante il processo di importazione, fino a giungere a numerosi conseguenze: dal sequestro temporaneo degli oggetti acquistati fino ad arrivare al suo sequestro definitivo, con distruzione e smaltimento dei prodotti a carico tuo.

Ti facciamo notare che tutti i fornitori cinesi di casalinghi che ti proporremo dal nostro archivio, sono abituati a redigere correttamente tutta la documentazione di viaggio necessaria all’esportazione dei propri prodotti in Europa.





Risorsa consigliata: fare import export

Le campionature di casalinghi

Un altro fattore che devi sempre tenere in considerazione quando si tratta di importare casalinghi in stock dalla Cina sono le campionature.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nei momenti precedenti l’acquisto, devi impegnarti in ricerche nel web, al fine di individuare il produttore che meglio può rispondere alle esigenze del business. In buona parte dei casi la fase di ricerca si chiude con l’individuazione dei due fabbricanti che sembrano proporci i prodotti più adatti alle esigenze aziendali e di mercato. La ricerca però costringe quasi sempre all’utilizzo della lingua inglese, dettaglio da non trascurare, in quanto incrementa la difficoltà di scegliere le aziende a cui fare riferimento per una fase preliminare di acquisizione delle campionature.

Oltre al tempo necessario alla selezione dei possibili fornitori, le campionature comportano una spesa. Effettuando le ricerche in autonomia potrebbe capitarti di incrociare produttori che inviano campionature che potrebbero rivelarsi poi inutilizzabili o che, a volte, potrebbero anche apparentemente soddisfare le tue richieste, salvo il fatto poi di venire a scoprire che il fornitore non non è autorizzato all’esportazione di merce in Italia. In una sola frase: tempo e soldi buttati.

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Qualora tu optassi di non utilizzare il sostegno del nostro gruppo, ti suggeriamo di esaminare con grande attenzione le aziende cinesi con cui interfacciarti per evitare di investire inutilmente enormi somme di denaro ed un’infinità di tempo con i fornitori inadeguati. Parlando, infatti, di importazione diretta di casalinghi, non bisogna dimenticare che la responsabilità degli stock, così come delle campionature, in arrivo da paesi terzi come la Cina ricade sotto la tua competenza e della tua azienda, quindi, è senza dubbio opportuno prestare attenzione al fornitore con cui deciderai di intraprendere rapporti, inizialmente anche per ottenere le campionature.

Invece, se sceglierai di trarre profitto dalle nostre competenze, capacità e, in particolar modo, il nostro database di aziende produttrici di casalinghi, avrai modo di scoprire che il nostro impegno è di offrirti la possibilità di evitare perdite di tempo e di denaro dannose per la tua azienda.





Controlla anche:

Vendere stock cinesi di casalinghi in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se è tua seria intenzione avviare l’importazione diretta di casalinghi cinesi con la tua azienda, devi essere consapevole che, la regola d’oro che ti potrà assicurare la perfetta riuscita dell’operazione di importazione, è evitare di affrontare in solitaria lo step iniziale indispensabile per l’acquisto di casalinghi dalla Cina, (ovvero trovare il produttore giusto).

Abbiamo già avuto modo di spiegare come sia necessario prestare la propria attenzione ai tantissimi e svariati aspetti al fine di una conclusione soddisfacente dell’operazione di importazione di casalinghi dalla Cina. In particolare,questi sono i 3 requisiti che un fornitore cinese affidabile di casalinghi deve avere:

  1. la regolare registrazione del fornitore cinese alla camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione in regola per la corretta esportazione di casalinghi in Italia e in EU
  3. la possibilità di un contatto senza tramiti e uno staff tecnico professionale.

Selezionare il produttore cinese migliore significa eseguire essenzialmente due azioni:

  • due fornitori cinesi qualificati e referenziati, abilitati all’esportazione di casalinghi nel nostro paese, con tutti i requisiti illustrati sopra
  • Farsi inviare e valutare non meno di una campionatura di test dai 2 migliori produttori selezionati

Utilizzando il nostro archivio composto da produttori di casalinghi cinesi in possesso di eccellenti referenze, potrai risparmiare prezioso tempo e denaro e, soprattutto, accorciare i tempi tecnici dell’importazione, con la certezza di non doverti preoccupare personalmente di controllare tutti i singoli requisiti per ogni azienda cinese che contatterai.





A questo punto hai solo 2 possibilità:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’importatore più accorto che, come te, vuole comprare stock import di casalinghi, non avrà indecisioni su quale, fra le due vie possibili, scegliere:

  1. Buttare via tempo e denaro in internet in una ricerca estenuante di fabbriche di casalinghi, senza ottenere alcuna certezza di trattare con importatori reali e attendibili;
  2. Avvalerti di uno staff professionale come il nostro disponibile a fornirti il miglior produttore cinese di casalinghi adeguato alle tue esigenze e ai desideri dei tuoi clienti, con tutti i requisiti necessari per un’eccellente importazione e un notevole ritorno sull’investimento.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di casalinghi da noi selezionati.

Buon import!






Trova i migliori punti vendita all'ingrosso casalinghi e grossisti di casalinghi su ImportareDallaCina.Eu


affilacoltelli, alzate, alzate con coperchi, appendi tutto, appendini da parete, asciugamani per ospiti, barattoli, basi a doghe, basi per materassi, batticarne, biancheria da letto, bicchieri, bicchieri da birra, bicchieri da champagne, bicchieri da cognac, bicchieri da vino, bicchieri da whisky, bicchieri per liquore, bicchieri per margarita, bistecchiere, bottiglie, bricco per il latte, brocche, brocche graduate, calici, candele, candelieri, caraffe, carrelli per cucina, casseruole, casseruole in terracotta, cassettiere, cavatappi, cestelli per cottura a vapore, cestelli per pasta, cestini, cestini per il pane, ciotole, cola pasta, coltelli, coltelli da cucina, coltelli da dessert, coltelli da pane, coltelli da verdura, coltelli per sbucciare, contenitori a sospensione, contenitori cibi secchi, contenitori con coperchio, contenitori in plastica, contenitori in vetro, contenitori per alimenti, contenitori per spezie, coperchi, coperte, coppette cocktail, copri letti, copri piumini, copricuscini, coprimaterassi, cornici, cornici da parete, cucchiai, cucchiai da dessert, cucchiaini, cucchiaini da caffè, cucchiaini da the, cuscini, cuscini in memory farm, cuscini in piumino, cuscini in poliestere, cuscini in schiuma, cuscini per poltrona, cuscini per sedia, decanter, dispenser con ventosa, dispenser per sacchetti, dispenser per sapone, divisori per spezie, dosa zucchero, faretti da parete, federe, federe per cuscini, forbici, forchette, forchette da insalata/dessert, forme da forno, fruste, guanciali, guanti da forno, imbuti, lampade, lampade a sospensione, lampade da soffitto, lenzuola, macina spezie, materassi a molle, materassi in schiuma, materassi sottili, matterelli, mestoli, nuovi prodotti, orologi, orologi da muro, padelle, padelle santè, palette, palette per dolci, paraventi, pattumiere a pedale, pelapatate, pennelli da cucina, pennelli per dolci, pentole, pentole a pressione, pentole antiaderenti, pentole di acciaio, pepiere, piantane, piatti, piatti da frutta, piatti da portata, piatti fondi, pirofile, piumini, piumini in piume, plaid, porta carta igienica, porta coltelli, porta coperchi, porta oggetti per doccia, porta pane, porta rotoli, porta rotoli con ventosa, porta scopini, porta spazzolini, porta strofinacci, porta utensili per la cucina, portabottiglie, portapiatti, portaposate, portariviste, portasciugamani, portasciugamani da terra, portasciugamani mensola, portaspezie, portavasi, portavivande, posate per insalata, poster, presine, prodotti novità, protezioni reti, quadri, reti, ripiani, saliere, scatole per abiti, schiaccianoci, schiacciapatate, scolapiatti, secchi per immondizia, servizi di piatti, servizi di posate, sottopentole, specchi da terra, specchiere, stampi con fondi removibili, stampi da forno, stampi per cioccolato, stampi per ghiaccioli, stendi pasta, stoffe, strofinacci, sveglie, taglia biscotti, taglieri, tappeti, tappeti a pelo corto, tappeti a pelo lungo, tappeti antiscivolo, tappeti grandi, tappeti medie dimensioni, tappeti orientali, tappeti pelle di pecora, tappeti per bagno, tappeti piccoli, tappeti rotondi, tappetini per doccia, tappetini per vasca da bagno, tazze, tazzine da caffè, teglie da forno, teglie da forno con griglia, teglie per il pane, teiere, teli bagno, tende, tende a pennelli, tende a rullo, tende doccia, termosifoni, thermos, timer, tortiere, tovaglie, tovagliette, tovagliette all’americana, trapunte, trapunte in lyocell, trapunte in poliestere, utensili da cucina, vasi, vassoi, vassoi da letto, wok, zerbini,

Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *