Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Nuove opportunità /

Importare Led dalla Cina, è ancora un Business

Il settore dell’illuminazione led è in continua espansione, importare led cinesi però è stato considerato all’inizio un grande business per il fatto che in Cina questi prodotti vengono realizzati con costi bassissimi in confronto ai prodotti dei marchi più blasonati presenti negli scaffali di supermercati e negozi specializzati. In realtà il mercato dei led made in china non è mai decollato davvero perché la crescita di questo segmento non ha rispettato le aspettative di tanti investitori e perché in tanti, troppi, si sono buttati in questo mercato scatenando una guerra al ribasso. Nonostante tutto, alla domanda: conviene ancora importare led dalla Cina? La mia risposta è senza dubbio SI ma ad una condizione, uscire dal mucchio selvaggio di venditori di led cinesi e specializzarsi in un servizio, in una competenza che potrebbe avere un futuro.

Pensa alle applicazioni sia per la casa che per il lavoro ed il tempo libero. Potrebbe essere interessante specializzarsi nella realizzazione di ambientazioni con luci led per creare scenari particolari e innovativi, un modo per essere quindi per farsi riconoscere e richiedere proprio in questo tipo di attività che può spaziare dal tuning auto alla barca di lusso, passando per la casa, i luoghi di lavoro ecc. Un esempio di come ci si può specializzare in questo settore  ce lo da un nostro fornitore cinese di led, il quale si è specializzato nella realizzazione di led strips associati, per esempio, a sensori di movimento. Una serie di prodotti e di servizi a disposizione per poter avviare il tuo business nel campo dei led!

Con il nostro sostegno potrai creare un forte legame con la fabbrica che ti permetterà di rispondere ad ogni esigenza del mercato, al prezzo migliore possibile. Avvia da subito il tuo nuovo business nel LED 2.0, acquista il nostro studio di fattibilità e vola verso un futuro luminoso!

Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *