Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

mobili a specchio

Vuoi importare mobili a specchio dalla Cina e guadagnare bene in questa nicchia? Leggi questo manuale per intero perché stai per scoprire:

  • come fare soldi con l’importazione di mobili a specchio dormendo in totale tranquillità la notte

  • in che modo evitare il grosso errore che da solo può procurarti un disastro economico oltre il prevedibile

  • come individuare i migliori produttori cinesi di mobili a specchio risparmiando tempo irrinunciabile e tantissimi soldi


Iscriviti alla Newsletter

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia una ditta già avviata, sia che tu ti stia decidendo a ideare una attività diversa, l’acquisizione di mobili a specchio, conclusa in modo corretto, ti assicurerà:

  1. un cospicuo contenimento dei costi sull’acquisto di mobili a specchio nei confronti dei soliti canali: acquisendo direttamente dall’azienda produttrice ridurrai decisamente tutti i passaggi di agenti.
  2. l’opportunità di poter commissionare articoli su misura: potrai richiedere direttamente all’azienda produttrice modifiche su misura, stili diversi o, persino, fare inserire il tuo marchio esclusivo su tutta l’ordinazione commissionata.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. la completa libertà dal punto di vista contrattuale: nessuna esclusiva da rispettare, nessuna quantità minima,libertà di azione in fase promozionale, listino dei prezzi, campagne pubblicitarie, ecc..

Disgraziatamente però, la maggioranza degli imprenditori italiani simili a te ignora la la ricetta imprescindibile per far davvero rendere i propri investimenti.

Ogni attimo veniamo infatti a sapere di affari imperdibili che le imprese in Italia che importano mobili a specchio trasformano invariabilmente in import sconsideratamente fallimentari, perché non sono informati di questo trucco.


Iscriviti alla Newsletter

Ma allora, dove risiede la causa di tutti questi insuccessi talvolta veramente drammatici?

La risposta risiede nel sottostimare il semplice principio base che regola l’importazione di oggetti dalla Cina. Se anche tu vuoi evitare la strada percorsa da questi ignari operatori, leggi i nostri suggerimenti in questa pagina. Ti illustreremo nei minimi dettagli cosa rappresenta questo principio fondamentale, e sarai presto in grado di di far partire un business di successo, garantito e soddisfacente.

diventare importatore

Evita sprechi di tempo e di denaro semplicemente sfruttando la nostra rete di contatti in Cina

Anzitutto una nota: se stai leggendo queste pagine significa che hai compiuto (o che stai facendo) le tue attente valutazioni sul potenziale profitto economico che può portarti importare e vendere mobili a specchio in Italia. Risultano chiari i benefici in termini di risparmio sulla produzione della merce e sul fatturato che ne deriverà. Tuttavia, considera sempre che per acquistare direttamente mobili a specchio è opportuno programmare con grande cura tutte le fasi dell’operazione in modo da minimizzare i rischi associati sia alla produzione stessa degli oggetti (ad esempio non rispondente alle tue esigenze), e sia al trasporto del carico. Mantenere contatti con un fornitore non attendibile e qualificato è la strada sicura per giungere a una serie infinita di sviste, mancate scadenze e problematiche di ogni tipo, fino a condurti alla compromissione totale dell’operazione.

Immagina soltanto, per esempio, la differenza di comunicazione che potresti sperimentare operando con un fornitore con un gruppo di lavoro sempre disposto all’ascolto e attento alle tue esigenze, pronto a fornirti una risposta in brevissimo tempo ore anche la domenica, e a darti assistenza anche nelle fasi successive alla vendita, rispetto a un’altra azienda disattento, lento e che ti lascia a te stesso quando venduto la merce, e che magari non ti ha fabbricato nemmeno rispettando le tue consegne.

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

La nostra lunga esperienza ci ha insegnato primissimo criterio tanto semplice quanto efficace per individuare in linea di massima i fornitori attendibili da quelli non affidabili. Il segreto è questo: se rispondono alla tua prima email entro poche ore, anche di domenica, allora esistono i presupposti per continuare la trattativa. Nel corso di questo articolo ti commenteremo altri parametri per compiere correttamente la tua scelta che non devi mai trascurare, ma un inizio dagli elementi basilari è sempre un ottimo punto di partenza.

Detto ciò, hai tutti gli strumenti per apprendere esattamente le argomentazioni che seguono. Pronto? Allora possiamo partire!


Iscriviti alla Newsletter

L’acquisto di stock cinesi di mobili a specchio, comporta il possesso di alcuni requisiti minimi da parte del venditore. Vediamo quali sono.

Ogni qualvolta stai per avviare un’operazione di acquisto di mobili a specchio dalla Cina, ricordati sempre che la serenità tua e dei tuoi affari, in in qualunque stadio dell’operazione di importazione, è conseguenza essenzialmente dalle potenzialità del fornitore cinese nel rispondere positivamente a una serie di requisiti essenziali. Ora te li illustreremo nei dettagli:

È fondamentale che il fornitore di mobili a specchio sia presente nei registri della camera di commercio cinese. Indispensabile, quindi una verifica presso i registri di questo ente prima di cominciare qualunque iniziativa.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

La nostra squadra è in collegamento con la camera di commercio di Pechino, al fine di avere un quadro costantemente aggiornato delle iscrizioni sui registri dei fornitori che lavorano con i nostri clienti italiani. In questa maniera noi possiamo assicurarti al 100% che le aziende cinesi con cui avrai contatti e avvierai la tua attività di import di mobili a specchio, abbiano tutte le carte in regola e siano operative in ogni fase dell’ operazione di import.

Omettendo tali precauzionali controlli, importare mobili a specchio dalla Cina potrebbe trasformarsi rapidamente in causa di numerose situazioni spiacevoli, anche con onerose ricadute sull’aspetto pratico. Gli importatori di mobili a specchio estemporanei, infatti, possono incorrere in denunce di “dichiarazione di falso”, reato che in territorio cinese viene punito molto severamente con azioni legali nei confronti dell’azienda estera (la tua), che in genere esitano, con altissima frequenza, nel sequestro totale di tutti gli oggetti che hai acquistato e pagato.


Iscriviti alla Newsletter

È indispensabile che l’azienda cinese produttrice di mobili a specchio sia un fabbricante di mobili a specchio oggettivo, nei cui stabilimenti fabbrica fisicamente la merce, e non un comune intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’importatore che non pianifica l’operatività e che trascura l’apprendimento dei processi che guidano questo tipo di interazioni, spesso rimane incantato di fronte agli dagli accattivanti web-site che si trovano agli indirizzi dei vari marketplace tipo alibaba.com, made-in-china.com, globaulsources.com e tanti, senza contare le numerosissime directory dei grossisti cinesi online di mobili a specchio. Frequentemente, infatti, oltre questa apparenza online di aziende regolarmente attive e in regola corredate di foto e di recapiti fisici degli stabilimenti di produzione, si nascondono delle trading company, dei grossisti cinesi di mobili a specchio, ovvero intermediari. Ecco perché l’operazione di comprare dalla Cina e rivendere mobili a specchio, devi necessariamente valutarla e pianificarla con estrema perizia senza omettere di verificare la la vera identità del soggetto economico con cui ti interfacci.

Teniamo a puntualizzare che, a nostro modo di vedere, le trading company sono entità commerciali rispettabilissime e degne di operare in un mercato libero. Tuttavia, per te che hai necessità di comprare in stock mobili a specchio dalla Cina, interfacciarti con queste trading company potrebbe causarti forti disagi complessi e difficilmente risolvibili. Pensa soltanto alle modificazioni e alle customizzazioni degli oggetti che necessariamente dovrai richiedere durante la produzione, particolari, questi, da non dimenticare in previsione del tuo futuro marketing strategico e di promozione.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Prova a pensare a come risponderà la trading company alle tue esigenze? Quasi sicuramente ti offrirà un servizio molto scadente, ti assorbirà inutilmente risorse di denaro e di tempo stiamo parlando anche di settimane) esclusivamente per acquistare inutili campionature che non saranno per nulla coerenti alle tue richieste. Il risultato finale di questa interazione, spesso sono stock le cui caratteristiche non soltanto non sono coerenti con le tue di business ma nemmeno ai minimi requisiti previsti dalla legge italiana. Ti piacerebbe, allora, spendere Euro per comprare beni che hanno poco a che fare con i tuoi bisogni, importarla e infine sdoganarla? Secondo noi, non lo faresti.

Risulta palese, quindi, che per importare dalla Cina devi fare affidamento a un database di fornitori cinesi di mobili a specchio certificati e in possesso di tutti i requisiti indispensabili a assicurarti l’importazione di merce secondo le tue specifiche richieste.

Il nostro archivio di aziende produttrici di mobili a specchio è in grado di presentarti esclusivamente i fornitori che possiedono questi requisiti.


Iscriviti alla Newsletter

È fondamentale che il fornitore di mobili a specchio sia in possesso di tutte le certificazioni in regola relative al processo produttivo e ai prodotti, criterio fondamentale, questo, per garantire la buona riuscita dell’import.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Merce acquistata e bloccata alla dogana, o ancora peggio sequestrata durante il disbrigo delle pratiche di, sono spessissimo l’esito dell’assenza delle idonee certificazioni relative alla catena produttiva, a sue inesattezze o, ancora, all’assenza di test report aggiornati. Queste spiacevoli momenti rappresentano grosse perdite di risorse economiche, visto che tu hai già pagato per l’acquisto dei beni al fornitore, i costi di trasporto e gli iniziali costi doganali per l’intero carico posta sotto sequestro.

Il nostro database ti offre soltanto fornitori cinesi affidabili in possesso di tutte le certificazioni idonee relative all’intero processo produttivo e ai prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

È essenziale che l’azienda produttrice di mobili a specchio abbia altissime referenze.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Affidarsi a un produttore privo di altissime referenze rappresenta un rischio vero e proprio per te che intraprendi un’attività di importazione. Spesso, fornitori cinesi senza scrupoli, al fine di ottenere qualche ulteriore contratto di vendita, sono pronti a dimostrare in ogni maniera di possedere requisiti non rispondenti a realtà e a garantirti servizi che in realtà tu non avrai mai. Stiamo parlando, nella fattispecie, dei momenti relativi alle fasi del trasporto, ovvero all’imballaggio, al packaging e a tutti i dettagli relativi al carico che riceverai. Importare mobili a specchio dalla Cina è un impegno che necessità di moltissimi particolari tecnici, finalizzati al mantenimento in perfette condizioni della merce che ti verrà spedita. Una trascuratezza nelle fasi di carico, o l’omissione dei necessari accorgimenti può inevitabilmente compromettere l’integrità dei prodotti pregiudicando la successiva vendita da parte tua degli oggetti.

Tutti i produttori che ti mostreremo dal nel nostro database possiedono referenze eccellenti. Questo possiamo sicuramente garantirtelo in quanto in ciascuna azienda che rientra nel nostro archivio, è presente un nostro referente di fiducia, con cui intratteniamo un costante dialogo.


Iscriviti alla Newsletter

È indispensabile che l’azienda produttrice mobili a specchio abbia nel suo organico una squadra d’eccellenza, specializzato nella tecnologia che produce e in ogni momento pronto a darti risposte esaurienti in tempi brevissimi. Lo staff deve essere capace di accogliere le tue esigenze e tradurle materialmente, contenendo i tempi di attesa alla conclusione dell’ordine.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Devi sempre tenere a mente che la personalizzazione degli oggetti che sono destinati alla vendita rappresenta delle strade principe per accedere a fette di mercato progressivamente più grandi. Oggetti anonimi, senza alcun segno o elemento distintivo che riconduce a te, hanno poche speranze di uscire dal grande calderone del mercato, in una inutile e dispendiosa gara al ribasso con i tuoi concorrenti. Customizzare i tuoi oggetti, rendendoli unici, esclusivi e associati inconfondibilmente alla tua impresa, è la strada da percorrere per ottenere l’accesso a quote di mercato progressivamente più grandi, riuscendo a conservare prezzi di vendita più alti rispetto alla concorrenza. Devi condurre il tuo cliente ad affermare: ‘Soltanto questa azienda vende mobili a specchio con queste caratteristiche e di questa qualità’. E questo lo puoi ottenere soltanto essendo in grado di collaborare direttamente con il team tecnico di produzione.

Tutti i produttori di mobili a specchio del nostro archivio hanno, come personale in forze, uno staff altamente qualificato, sempre disponibile a confrontarsi con te per discutere sulle tue richieste di personalizzazioni e per studiare la maniera più rapida e valida per accogliere al meglio le tue idee, operando senza intermediari nella filiera produttiva. Variazioni tecniche, stilistiche, customizzazioni, e tutto ciò che secondo il tuo parere sarà idoneo a incontrare le esigenze dei tuoi acquirenti, possono essere a tua portata di mano avvalendoti dell’archivio di fornitori che ti proponiamo.


Iscriviti alla Newsletter

È indispensabile che il produttore di mobili a specchio possa dimostrare di essere autorizzata all’esportazione di merce in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Questo rappresenta un altro cardine di importanza strategica per l’acquisto di merce dalla Cina, spesso trascurato dall’importatore ‘fai da te’. Il fatto che un fornitore cinese produca beni e esporti, non è l’equivalente di dire che possa esportare merci ovunque. Non è da escludere, infatti, che un produttore sia perfettamente nella norma per esempio per esportare negli Stati Uniti, oppure in Australia, ma che non sia autorizzato ad esportare merce in Europa. In questo caso, avendo importato mobili a specchio da un fornitore non autorizzato a operare in l’Europa, faresti la scoperta di avere acquistato merce che non in regola con le attuali norme vigenti italiane. Il risultato di questa trattativa, magari caldamente suggerita da un fornitore smanioso di ottenere un cliente in più e farti importare mobili a specchio in Italia, è che verrai considerato il solo responsabile dell’intera importazione di merce non a norma, con la conseguenza che molto probabilmente porterà al sequestro dell’intero carico e alla sua successiva distruzione, con, tutte le spese relative allo smaltimento a tuo carico.

Noi ti garantiamo un database composto da fornitori cinesi di mobili a specchio autorizzati all’esportazione di merce in Europa. Ciascuno di essi ha le precise richieste questo tipo di operazione e con un background di consolidata esperienza nell’esportazione verso l’Italia.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimento:

Come importare mobili a specchio dalla Cina: qual è la burocrazia

Dunque, come immaginerai, non devi assolutamente dimenticare la conoscenza della documentazione necessaria all’acquisto corretto e con profitto di stock cinesi di mobili a specchio.

Commercial Invoice, Packing List, Polizza di Carico e Certificato di Origine, adeguatamente compilate e coerenti fra loro, rappresentano i documenti basilari per importare mobili a specchio dalla Cina con la sicurezza di evitare problemi burocratici.

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

La Commercial Invoice, è l’analogo della fattura italiana, e indica il valore complessivo della merce e l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva. Questo documento contiene tutti i dati del fornitore, le modalità in cui viene effettuato il pagamento, l’indicazione dei prezzi della merce ed il totale complessivo della compravendita.

La Packing List, è l’equivalente della bolla di accompagnamento italiana. Su di essa sono riportati, oltre ai dati del venditore, tutti gli elementi specifici della merce in spedizione, ovvero: numero degli articoli, dei cartoni, il volume e altre specifiche che contraddistinguono e rendono univoco il carico.

La Commercial Invoice e la Packing List devono inevitabilmente coincidere con le dichiarazioni riportate sulla polizza di carico (che di fatto si mostra essere un documento di titolo di possesso del carico “all’importatore”).

Anche i dati registrati sulla Polizza di Carico, che comprendono i dati del produttore, dell’acquirente e quelli della spedizione, devono mostrare coerenza con quanto dichiarato sul Certificato d’Origine, documento che, a sua volta, elenca anche i dati della Commercial Invoice.

Errori di compilazione e incongruenze nella documentazione possono condurre al fermo del carico, al sequestro temporaneo, o addirittura a quello definitivo, dell’intero container. Pertanto, ancora una volta, nel caso di interazione con fornitori inadeguati a compilare correttamente l’intera documentazione necessaria, sarà la tua azienda ad avere la peggio, e ti ritroverai a sostenere costi sostenuti per una merce che non sarai in grado di rivendere.

Tutte le aziende presenti nel nostro archivio sono, invece, solite a compiere questa tipologia di di affari affinché l’operazione di esportazione in Europa si concluda sempre nel migliore dei modi.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse consigliate:

Le campionature di test:

Una fase essenziale con cui, qualsiasi impresa italiana che intenda importare mobili a specchio in stock dalla Cina dovrà confrontarsi durante le prime fasi dell’operazione, è la scelta dell’adeguato produttore e l’inevitabile ricezione delle campionature (cioè le prove preliminari di mobili a specchio) finalizzate alla scelta, a ragion veduta, il fornitore maggiormente in grado di soddisfare le sue richieste.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Se per ipotesi, tu volessi di sfidare la sorte, richiedendo autonomamente le campionature ai numerosi fornitori cinesi senza avvalerti del nostro supporto, correresti il rischio di trovarti nella disagevole situazione di spendere un sacco di soldi per gli invii di un numero imprecisato di campionature, ottenendo il solo risultato di vederti recapitati oggetti che, alla fine, non sono all’altezza degli standard richiesti a livello legislativo oppure non congruenti alle tue richieste e necessità. E’, perciò, preferibile non adottare un’operatività ‘fai-da-te’ anche, e soprattutto, nella fase che precede la richiesta di campionature di test.

La consultazione del nostro archivio di aziende produttrici selezionate ti consentirà di abbassare ai livelli minimi lo spreco di tempo e di denaro; risorse che, se amministrate al meglio, saranno decisive per un’importazione diretta di mobili a specchio serena e soddisfacente.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche:

La regola d’oro per vendere con profitto in Italia stock cinesi di mobili a specchio

Se stai pensando di imboccare la strada dell’importazione diretta di mobili a specchio cinesi e desideri evitare tutti i pericoli, i danni e le questioni relative a esportatori cinesi non sufficientemente qualificati, la regola d’oro è: evitare il fai-da-te e impiegare dei contatti delle aziende presenti nel nostro database.

Potrai importare direttamente dalla Cina mobili a specchio, con la certezza di sapere che l’esportatore cinese da noi selezionato è “abilitato” a vendere nelle nazioni facenti parte della Unione Europea ed in Italia. In sostanza, i produttori presenti nel nostro elenco sono già registrati presso le dogane come esportatori regolari e non hanno mai incontrato inconvenienti con i loro prodotti in nessuno dei paesi della UE.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Per importare mobili a specchio dalla Cina va selezionato il fornitore adatto. fare questa attività in modo professionale e con risultati certi sta a significare dare fondo a molte energie: vanno assicurate persone di fiducia sul posto che appurino i dati, che eseguano ispezioni nelle aree di produzione e che accertino che l’azienda di produzione sia realmente ancora attiva (anche burocraticamente) al momento dell’accordo commerciale. Selezionare un fornitore affidabile di mobili a specchio cinese significa dedicare molto tempo alla ricerca: nulla deve essere lasciato al caso, perché quando i prodotti arrivano alla dogana, beh… allora è in quel preciso momento che si scopre che “la legge non ammette ignoranza.”

In pratica, individuare il giusto fornitore cinese di mobili a specchio, iniziando da zero, significa

  • dover selezionare almeno due probabili candidati fornitori cinesi di mobili a specchio di alto profilo da confrontare; è necessario che siano professionali, qualificati, autorizzati all’esportazione di mobili a specchio in Italia e muniti di tutta la documentazione necessaria ai fini di un corretto sdoganamento.
  • acquistare assolutamente campionature di mobili a specchio da entrambi per decidere quale tra i due fornitori sia il più adatto alle tue esigenze, anche riferito al rapporto qualità-prezzo.

Grazie al nostro database aggiornato di produttori di mobili a specchio cinesi, eliminerai alla radice i dubbi amministrativi sui fornitori e brucerai la tua concorrenza italiana, con il vantaggio di risparmiare il tuo prezioso tempo produttivo, i tuoi euro e con la sicurezza di ottenere un prezzo finale veramente interessante.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai due possibili scelte:

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Scegli di fare il “piccolo importatore fai-da-te” oppure giocare utilizzando le stesse armi che adesso attuano i più conosciuti player di stock import di mobili a specchio sul mercato, risparmiando parecchi soldi, il tuo tempo prezioso e, soprattutto, con la assoluta sicurezza di poter dormire sonni tranquilli durante tutta la procedura dell’acquisto di mobili a specchio dalla Cina.? Hai due opzioni, spetta a te decidere tra:

  1. Rintracciare da solo le fabbriche di mobili a specchio da cui importare, sprecando molto tempo e spendendo inutilmente parecchie centinaia di Euro, senza alcuna certezza di dormire sonni tranquilli durante tutte le notti dell’iniziativa di import.
  2. Affidarti a noi per avere subito e senza il minimo sforzo il contatto del miglior produttore cinese di mobili a specchio, quello adatto a te: un fornitore serio ed affidabile, con prodotti di qualità, abilitato all’esportazione di mobili a specchio in Italia, rintracciabile in ogni momento attraverso e-mail, Skype, telefono o Whatsapp, selezionato e verificato da noi, apposta per le aziende come la tua.

La scelta è tua.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso mobili a specchio e grossisti di mobili a specchio su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *