Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

pinne corte

Vuoi importare pinne corte dalla Cina e guadagnare veramente in questo mercato? Leggi questo manuale fino in fondo perché stai per scoprire:

  • come creare entrate con l’importazione di pinne corte dormendo serenamente la notte

  • come evitare il grosso errore che da solo è in grado di procurarti un fallimento economico oltre l’inimmaginabile

  • in quale modo trovare i migliori produttori cinesi di pinne corte risparmiando tempo prezioso e tanti soldini





La sempre più estesa ed importante globalizzazione e l’apertura di tutti i mercati al commercio internazionale, individuano per le imprese italiane un’imperdibile occasione per estendere la propria attività. Al giorno d’oggi è infatti diventato più agevole coprire nuove fette di mercato grazie a prodotti cinesi di nuova generazione o rinnovati, reperiti in Cina.

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Difatti, una corretta condotta di ogni fase dell’import di pinne corte, può determinare:

  1. Un risparmio sui costi per l’acquisto degli oggetti da rivendere: il rapporto diretto tra impresa-fabbricante consente, infatti, di bypassare tutte le figure di tramite ed i costi che ulteriori che queste figure comportano;
  2. Una customizzazione maggiore degli articoli con la possibilità di stampa del proprio marchio o chiedere al produttore variazioni tecniche o stilistiche;
  3. Una completa libertà della gestione delle vendite scevra da paletti contrattuali per quanto riguarda il listino dei prezzi di vendita, l’organizzazione degli oggetti, e le operazioni di promozione;

Non tutte le aziende di importazione di pinne corte in Italia però sono in grado di ottenere un tornaconto economico da questa tipologia di attività commerciale perché, purtroppo, frequentemente non ne conoscono alcuni funzionamenti elementari o, più semplicemente, sono prive dei nominativi corretti in Cina.

problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

Studia attentamente le pagine che seguono perché, grazie a questo testo, ti sarà possibile:

  • Trovare le cose indispensabili per una redditizia e sicura importazione di pinne corte;
  • Superare i classici sbagli delle attività commerciali che possiedono meno conoscenze in tema import minimizzando lo spreco di Euro (oltre che moltissimo tempo);
  • Metterti in contatto con i migliori esportatori cinesi di pinne corte.

Alla luce di questi primi passi, importare e vendere pinne corte in Italia potrebbe rappresentare una grossa occasione ed un punto di svolta fondamentale per qualunque impresa dedicata al settore, che cerca di fare fronte alla recente crisi economica.

Trattando di importazioni, è determinante sapere che, al fine di acquistare direttamente pinne corte dalla Cina, occorre conoscere gli adeguati produttori e essere in grado di valutare la loro affidabilità, partendo dalla loro disponibilità ai contatti diretti e indiretti: una variabile sicuramente da non sottovalutare nel contesto dei rapporti commerciali di questa tipologia.





Stock cinesi di pinne corte: i criteri essenziali ai quali fare riferimento

Prima di procedere con l’operazione di importazione di pinne corte, è necessario riscontrare che vengano rispettati i seguenti requisiti essenziali:

È fondamentale che l’azienda produttrice di pinne corte sia iscritta regolarmente e operante nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Al fine di proteggere ed assicurare gli importatori di pinne corte sulla regolarità dell’iscrizione dei fornitori cinesi sui registri della camera di commercio cinese, il nostro staff esamina sistematicamente che le aziende di pinne corte che collaborano con i nostri clienti italiani siano in regola e regolarmente operanti.

Importare pinne corte dalla Cina attraverso produttori non regolarmente registrati può condurre a spiacevoli esiti, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e questo si tradurrebbe, molto probabilmente, nel sequestro della merce che tu hai già pagato.





La fabbrica di pinne corte deve dimostrare di possedere realmente una o più sedi nelle quali realmente produce gli oggetti; non può essere quindi un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei pericoli in cui ci si può imbattere nel comprare dalla Cina e rivendere pinne corte, infatti, è di trovarsi a interagire con semplici intermediari o con delle trading company o, ancora, con dei grossisti cinesi di pinne corte. E ancora, nelle pagine di marketplaces come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti web che aggregano grossisti cinesi online di pinne corte, è facile incrociare intermediari che si offrono con siti web totalmente finti, mascherandosi da grossi fabbricanti industriali.

Nel comprare in stock pinne corte dalla Cina, è assolutamente indispensabile interagire direttamente con i produttori veri e propri. In caso di eventuali modifiche, personalizzazioni o campionature del prodotto, in questa maniera, non non dovrai scontrarti con inutili perdite di tempo, eventualità che invece accadrebbe interfacciandosi con intermediari esterni all’azienda di produzione.

Per questo motivo, nel nostro database, risiedono solo e unicamente fornitori cinesi di pinne corte con stabilimenti di produzione che rispettano tutti i criteri su indicati, in maniera che tu sia in grado importare pinne corte senza preoccupazioni.





La ditta costruttrice di pinne corte deve possedere le certificazioni in regola sulla filiera di produzione e sui prodotti.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo è un fattore di primaria importanza, perché una certificazione inesatta, non regolare o inesistente, potrebbe creare difficoltà durante le fasi dell’importazione, con la conseguenza che la merce potrebbe venire sequestrata durante le procedure di sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, che troverai nel nostro database, con cui entrerai in contatto, possono offrire ai nostri clienti tutta la documentazione necessaria relativa alla qualità della fabbricazione e della merce.





E’ necessario che l’azienda fornitrice di pinne corte possieda referenze d’eccellenza.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare pinne corte dalla Cina, potrebbe portarti a incrociare venditori che promettono servizi che poi non possono fornirti (in particolar modo, nel caso di packaging della merce) e pertanto è fondamentale che tu possa affidarti ad aziende altamente referenziate.

Noi ti proponiamo la relazione diretta con con un nostro collaboratore di fiducia in loco (con cui abbiamo già avuto maniera di confrontarci) che garantisce le alte referenze per ogni fabbrica da noi suggerita.





Lo staff tecnico interno dell’azienda produttrice di pinne corte deve essere altamente specializzato e in grado di interpretare tutte le tue richieste, in maniera da da apportare le eventuali trasformazioni da te desiderate in maniera efficiente e rapidamente.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Comprando direttamente in fabbrica, avrai sempre l’occasione di personalizzare gli oggetti da te acquistati; per per questo motivo è importante relazionarti con uno staff tecnico efficiente e professionale, in grado di prendersi cura delle tue esigenze. Lo staff dovrà essere in grado di offrirti un oggetto particolare e differente, un prodotto che ti consentirà di accrescere le quote di mercato e che ti differenzierà dai tuoi concorrenti.

Tutti i produttori di pinne corte presenti nel nostro archivio sono in ogni caso capaci di modificare e customizzare gli articoli che andrai ad acquistare.





La fabbrica di pinne corte deve essere in regola per potere esportare in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Diffida dalle aziende che non hanno mai operato in Europa; è possibile, infatti, che alcune aziende siano in regola con le esportazioni in altri continenti, ma non possiedano i requisiti di legge per le esportazione verso l’UE. È fondamentale che tu proceda all’acquisto di merce solo con aziende che ti garantiscono di poter importare pinne corte in Italia senza crearti problemi. In caso contrario, la responsabilità dell’operazione ricadrebbe interamente su di te, con esiti onerose sulla tua attività e sugli oggetti acquistati.

Noi ti metteremo in relazione unicamente con fornitori cinesi di pinne corte, con i quali concluderai ottimi affari, in totale certezza che sono a norma di legge per l’esportazione inEuropa.





Vedi anche: IMPORTAREDALLACINA.EU

Come importare pinne corte dalla Cina: la burocrazia

Ora, come puoi immaginare, è importante essere a conoscenza della documentazione necessaria all’acquisto corretto e con vantaggio economico di stock cinesi di pinne corte.

Commercial Invoice, Packing List, Polizza di Carico e Certificato di Origine, compilate correttamente e coerentemente, sono fondamentali per importare pinne corte dalla Cina con la sicurezza di evitare difficoltà di natura amministrativa.

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

La Commercial Invoice, è l’analogo della nostra fattura, e indica il valore della merce e l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva. Il documento riporta tutti i dati dell’azienda che importa, le modalità in cui viene effettuato il pagamento, l’indicazione dei prezzi della merce ed il totale complessivo della compravendita.

La Packing List, che equivale alla bolla di accompagnamento italiana. Riporta, oltre ai dati del produttore, tutti gli elementi specifici dei prodotti in spedizione, ovvero: numero degli oggetti, dei cartoni, il volume e altre specifiche che contraddistinguono e rendono univoco il carico.

La Commercial Invoice e la Packing List devono obbligatoriamente essere coerenti con le dichiarazioni riportate sulla polizza di carico (che di fatto si mostra essere un documento di titolo di possesso del carico “all’importatore”).

Analogamente i dati registrati sulla Polizza di Carico, ovvero i dati del fornitore, dell’importatore e quelli della spedizione, devono mostrare coerenza con quanto riportato sul Certificato d’Origine, il quale, a sua volta, elenca anche i dati della Commercial Invoice.

Errori ed incongruenze nei documenti possono portare al fermo della merce, al sequestro temporaneo, fino ad arrivare al sequestro definitivo, dell’intero container. Quindi, ancora una volta, nel caso di interazione con aziende non preparate alla redazione corretta di tutta la documentazione richiesta, sarai tu a subire il danno peggiore, e ti ritroverai a sostenere costi sostenuti per una merce che mai potrai rivendere.

Tutte le aziende presenti nel nostro archivio sono, invece, solite a svolgere questa tipologia di di pratiche affinché l’esportazione con l’Europa si concluda sempre nel migliore dei modi.





Vedi risorse consigliate: calcolo dazi doganali cina

Le campionature di test di pinne corte:

Uno step necessario con il quale, qualunque attività imprenditoriale italiana che voglia importare pinne corte in stock dalla Cina dovrà misurarsi già dai primi momenti dell’attività di import, è la scelta dell’adeguato fornitore e l’indispensabile richiesta delle campionature (ovvero pinne corte di prova) finalizzate alla scelta, a ragion veduta, l’azienda produttrice che meglio risponde alle sue necessità.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nel caso in cui tu decidessi di tentare, facendo richiesta in maniera autonoma delle campionature ai numerosi produttori cinesi senza avvalerti del nostro supporto, correresti il rischio di trovarti nella spiacevole condizione di spendere moltissimi Euro in spedizioni di svariate campionature, ottenendo il solo risultato di ricevere dei prodotti che, in realtà, non rispondono alle richieste di legge in termini di requisiti minimi o che hanno poco a che vedere con le tue necessità. E’ dunque consigliabile non adottare un’operatività ‘fai-da-te’ anche, e soprattutto, nella fase precedente la domanda di campionature di test.

La consultazione del nostro database di aziende fornitrici selezionate ti assicurerà di minimizzare l’inutile sperpero di denaro e di tempo; risorse importanti che, se condotte con attenzione e disciplina, saranno risolutive per un’importazione diretta di pinne corte di successo.





Vedi risorsa: siti prodotti elettronica cinesi affidabili

Vendere stock cinesi di pinne corte in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se sei davvero determinato a voler avviare l’importazione diretta di pinne corte cinesi con la tua azienda, è fondamentale essere a conoscenza che, la regola d’oro che ti potrà assicurare l’ottima riuscita dell’affare, è escludere a priori di approcciare nell’ottica ‘fai da te’ lo step di inizio richiesto per l’acquisto di pinne corte dalla Cina, (ovvero trovare il fornitore giusto).

Abbiamo già illustrato sopra come sia necessario prestare la propria attenzione ai tantissimi e svariati dettagli al fine di la buona riuscita dell’importazione di pinne corte dalla Cina. In particolare,questi sono i 3 requisiti che un fornitore cinese affidabile di pinne corte deve avere:

  1. la regolare registrazione del fornitore cinese alla camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione in regola per la corretta esportazione di pinne corte in Italia e in Europa
  3. l’avere a disposizione un contatto senza tramiti e un team tecnico qualificato.

Selezionare l’azienda produttrice cinese migliore vuol dire eseguire essenzialmente due operazioni:

  • Trovare almeno 2 produttori cinesi qualificati e referenziati, in possesso delle abilitazioni all’esportazione di pinne corte in Italia, in possesso di tutti i requisiti descritti sopra
  • Farsi inviare e valutare non meno di una campionatura di test dai 2 migliori produttori

Utilizzando il nostro archivio costituito da fornitori di pinne corte cinesi in possesso di eccellenti referenze, avrai l’opportunità di risparmiare prezioso tempo e denaro e, in particolare, accorciare i tempi tecnici dell’importazione, con la garanzia di non doverti preoccupare personalmente di controllare tutti i singoli requisiti per ogni azienda cinese che contatterai.





Ti rimangono allora 2 possibili scelte:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’imprenditore maggiormente accorto che, come te, desidera comprare stock import di pinne corte, non si porrà interrogativi su quali delle due opzioni, scegliere:

  1. Dissipare tempo e soldi in internet alla ricerca solitaria di fabbriche di pinne corte, senza ottenere alcuna garanzia di avere a che fare con fornitori davvero presenti fisicamente sul territorio e qualificati;
  2. Affidarsi ad uno staff specializzato come il nostro disponibile a fornirti il miglior produttore cinese di pinne corte idoneo alle tue necessità, con tutti i requisiti necessari per un’eccellente operazione di importazione e un notevole ritorno sull’investimento.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di pinne corte da noi selezionati.

Buon import!






Trova i migliori punti vendita all'ingrosso pinne corte e grossisti di pinne corte su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *