Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

terminali da pesca

Vuoi importare terminali da pesca dalla Cina e guadagnare sul serio con questo business? Leggi questo testo fino alla fine perché stai per scoprire:

  • come creare entrate con l’import di terminali da pesca dormendo in totale tranquillità la notte

  • come evitare lo sbaglio che da solo è in grado di causarti un fallimento economico oltre ogni previsione

  • come trovare i migliori produttori cinesi di terminali da pesca risparmiando preziosissimo tempo e parecchio denaro





guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia una attività in piena attività, sia che tu ti stia convincendo ad avviare una nuova attività, l’acquisizione di terminali da pesca, fatta seguendo tutte le regole, ti darà:

  1. un importante risparmio sull’acquisto di terminali da pesca nei confronti dei canali consueti: acquistando per via diretta ridurrai decisamente i vari passaggi di prestanome.
  2. l’incentivo di poter commissionare articoli su misura: potrai chiedere direttamente all’azienda modifiche su misura, modelli su misura o, perfino, far stampare il tuo marchio esclusivo su tutta la merce da spedire.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. la totale libertà sotto l’aspetto contrattuale: nessuna esclusiva a cui attenersi, nessuna quantità minima,libertà di azione in fase promozione, listino dei prezzi, pubblicità mirata, ecc..

Disgraziatamente però, la maggioranza dei manager italiani simili a te ignora la regola segreta importantissima per far effettivamente rendere i propri investimenti.

Ogni giorno veniamo infatti a conoscenza di affari imperdibili che le imprese italiane che trattano terminali da pesca trasformano immancabilmente in import desolatamente fallimentari, perché non sono a conoscenza di questo trucco segreto.





Dove si può trovare, allora, la causa di questi insuccessi talvolta veramente tragici?

L’origine è nel sottovalutare l’ovvio principio base che regola l’importazione di merce dalla Cina. Se anche tu ambisci a evitare il destino di questi inconsapevoli importatori, leggi i nostri suggerimenti in questa pagina. Ti spiegheremo nei minimi dettagli cosa è questo principio fondamentale, e in men che non si dica potrai far partire un business dall’ottimo risultato, garantito e soddisfacente.

diventare importatore

Evita sprechi di tempo e di denaro semplicemente sfruttando la nostra rete di contatti in Cina

Anzitutto una considerazione: se hai intrapreso la lettura di queste pagine vuol dire che hai fatto (o che stai compiendo) le tue oculate valutazioni sul probabile tornaconto economico che può portarti importare e vendere terminali da pesca in Italia. Sono evidenti i benefici in termini di risparmio sulla produzione degli oggetti e sul fatturato che ne otterrai. Tuttavia, tieni sempre presente che per acquistare direttamente terminali da pesca è opportuno pianificare attentamente l’interazione al fine di minimizzare i rischi legati sia alla produzione stessa (ad esempio non coerente alle tue esigenze), e sia al trasporto del carico. Mantenere contatti con un produttore non affidabile e qualificato è la strada sicura per giungere a una serie senza fine di disattenzioni, mancate scadenze e problematiche di ogni tipo, fino ad arrivare alla compromissione totale dell’operazione di importazione di terminali da pesca.

Pensa solo, ad esempio, la differenza di interazione che avresti modo di sperimentare operando con un fornitore con un gruppo di lavoro sempre disponibile e preciso nel soddisfare le tue necessità, pronto a fornirti una risposta entro poche ore anche nei giorni festivi, e a darti assistenza anche nella fase post-vendita, rispetto a un’altra azienda distratto, lento e che ti lascia a te stesso quando venduto la merce, e che magari non ti ha consegnato nemmeno secondo le tue richieste.

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

La nostra lunga esperienza ci ha insegnato una maniera davvero semplice (ma estremamente efficace) per individuare a grandi linee i fornitori affidabili da quelli non attendibili. Il trucco è il seguente: se in poche ore rispondono alla tua prima mail o chiamata, anche nei giorni festivi, allora ci sono i requisiti per approfondire la trattativa. Nel corso di questa pagina ti commenteremo altri parametri per compiere correttamente la tua scelta che non devi mai trascurare, ma un inizio dalle cose semplici è sempre un eccellente punto di inizio.

Detto ciò, hai tutti gli strumenti per apprendere esattamente le argomentazioni che seguono. Pronto? Allora andiamo!





Il venditore di stock cinesi di terminali da pesca, quali requisiti minimi deve possedere?

Ogni qualvolta stai per avviare un’operazione di acquisto di terminali da pesca dalla Cina, non dimenticare mai che la rilassatezza tua e della tua azienda, in ogni fase dell’operazione di import, è conseguenza primariamente dalle competenze del produttore cinese nel rispondere positivamente a una serie di requisiti fondamentali. Vediamoli insieme:

È indispensabile che l’azienda produttrice di terminali da pesca sia regolarmente iscritto presso la camera di commercio cinese. Indispensabile, quindi una verifica presso questo ente prima di cominciare qualunque import.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Il nostro staff è in collegamento con la camera di commercio di Pechino, in modo di ottenere una visione complessiva e aggiornata della regolarità operativa dei fornitori che operano con i nostri clienti italiani. In questa maniera noi possediamo i dati per garantirti al 100% che gli esportatori cinesi con cui avrai contatti e intraprenderai la tua attività di importazione, abbiano tutte le carte in regola e siano in regolare attività in ogni singola fase dell’ operazione di import.

Trascurare tali precauzionali esami, importare terminali da pesca dalla Cina potrebbe rappresentare causa di problematiche con onerose conseguenze sull’aspetto pratico. Gli importatori di terminali da pesca improvvisati, infatti, possono incorrere in denunce di “dichiarazione di falso”, reato che in territorio cinese viene perseguito con severità con azioni legali nei confronti dell’azienda estera (la tua), che in genere si concludono quasi sempre con il totale sequestro dell’intero carico che hai già pagato.





È fondamentale che l’azienda produttrice di terminali da pesca sia un fabbricante di terminali da pesca reale, nei cui stabilimenti produce fisicamente la merce, e non un semplice intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’importatore che non pianifica l’operatività e non a conoscenza dei meccanismi sottesi a questo tipo di interazioni, frequentemente rimane attratto dai luccicanti web-site che si trovano nei marketplace tipo alibaba.com, made-in-china.com, globaulsources.com e molti altri, oppure nelle directory dei grossisti cinesi online di terminali da pesca. Molto spesso, tuttavia, oltre questa apparenza online di aziende regolarmente attive e in regola corredate di fotografie e di recapiti fisici degli stabilimenti di produzione, si celano delle trading company, dei grossisti cinesi di terminali da pesca, ovvero tramite. Ecco perché l’operazione di comprare dalla Cina e rivendere terminali da pesca, devi considerarla con grande attenzione senza ignorare la la vera identità del soggetto economico con cui ti interfacci.

Teniamo a puntualizzare che, a nostro modo di vedere, le trading company sono soggetti economici rispettabilissime e degne di operare in un mercato libero. Tuttavia, per te imprenditore che desideri comprare in stock terminali da pesca dalla Cina, collaborare con loro può causarti una serie di problemi dai quali sarà poi complesso trovare una via di uscita. Considera, per esempio, le modifiche e alle personalizzazioni degli oggetti che necessariamente ti renderai conto di avere bisogno in fase di produzione, particolari, questi, da tenere nella giusta considerazione in previsione del tuo futuro marketing strategico e promozionale.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Come credi che risponderà la trading company alle tue domande? Molto probabilmente ti darà una risposta molto scadente, ti assorbirà inutilmente risorse di denaro e di tempo anche nell’ordine delle settimane) esclusivamente per avere inutili campionature che non avranno nulla a che fare con le tue precedenti richieste. Il risultato finale di questa interazione, spesso sono stock con caratteristiche che non solo non sono coerenti con le tue di business ma nemmeno ai minimi requisiti previsti dalla legge italiana. Sarebbe di tuo gradimento, dunque, spendere Euro per comprare beni che non rispondono alle tue necessità, importarla alla fine seguire tutta la trafila dello sdoganamento? Secondo noi, non lo faresti.

È chiaro, dunque, che l’importazione di terminali da pesca dalla Cina, richiede la conoscenza di un archivio di fornitori cinesi di terminali da pesca certificati e in possesso di tutti i requisiti necessari a assicurarti l’import di merce rispettando tutte le tue esigenze.

Il nostro archivio di fornitori ti presenta soltanto i fornitori con questi requisiti.





È essenziale che il produttore di terminali da pesca possa dimostrare di avere tutte le certificazioni in regola relative alla filiera produttiva e agli oggetti prodotti, criterio essenziale, questo, per la buona riuscita dell’importazione.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

L’intero carico bloccato alla dogana, o addirittura sequestrata nel contesto dello sdoganamento, sono molto frequentemente l’esito dell’assenza delle idonee certificazioni relative alla filiera produttiva, a sue inesattezze o, ancora, all’assenza di test report aggiornati. Questi disguidi sono occasioni di rilevanti perdite economiche, visto che tu hai già sostenuto le spese di acquisto al fornitore, le spese di trasporto e gli iniziali costi doganali per l’intero carico posta sotto sequestro.

Il nostro archivio ti mostra esclusivamente fornitori cinesi affidabili in grado di esibire tutte le certificazioni necessarie relative all’intero processo produttivo e ai prodotti.





È essenziale che l’azienda produttrice di terminali da pesca abbia eccellenti referenze.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Affidarsi a un produttore senza altissime referenze rappresenta un rischio vero e proprio per te che intraprendi un business improntato sull’importazione di terminali da pesca. Troppo spesso, fornitori cinesi senza scrupoli, con lo scopo di ottenere qualche ulteriore contratto di vendita, sono pronti a dichiarare di avere requisiti inesistenti e a offrirti servizi che al momento in cui ti serviranno tu non avrai mai. Ci riferiamo, al caso particolare dei dei momenti relativi alle fasi del trasporto, ovvero all’imballaggio, al packaging e a tutte le specifiche che riguardano il carico a te destinato. Importare terminali da pesca dalla Cina è un impegno che necessità di moltissimi dettagli tecnici, volti alla conservazione in perfetto stato della merce che ti verrà spedita. Una trascuratezza nelle fasi di carico, o l’omissione dei necessari accorgimenti può rovinare parte, o addirittura l’intero carico pregiudicando la successiva vendita da parte tua degli oggetti.

Tutti i fornitori che ti mostreremo dal nel nostro archivio possiedono altissime referenze. Questo requisito possiamo sicuramente garantirtelo perché in tutte le aziende che troverai nel nostro elenco, c’è un nostro referente di fiducia, con cui intratteniamo un costante dialogo.





È fondamentale che il produttore di terminali da pesca abbia nel suo organico uno staff professionale, specializzato nella tecnologia che produce e pronto a fornire risposte complete in tempi rapidi. Lo staff deve essere in grado di accogliere le tue esigenze e tradurle oggettivamente, limitando al massimo i tempi di attesa alla conclusione del tuo ordine.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Devi sempre tenere a mente che la customizzazione della merce che sono destinati alla vendita rappresenta delle modalità più efficaci per raggiungere quote di mercato progressivamente più estese. Beni anonimi, privi di segni distintivi, sono destinati inevitabilmente a entrare nel mercato anonimo e indifferente, in una inutile e dispendiosa gara al ribasso con i tuoi concorrenti. La personalizzazione dei tuoi oggetti, rendendoli unici, esclusivi e associati senza dubbio alla tua attività, è la strada da percorrere per ottenere l’accesso a quote di mercato progressivamente più ampie, mantenendo prezzi di vendita più elevati rispetto ai tuoi competitor. Devi riuscire a soddisfare il tuo cliente al punto da fargli dire: ‘terminali da pesca di questo tipo, con queste caratteristiche e di questa qualità, li posso acquistare soltanto da questa azienda’. E questo lo puoi ottenere soltanto essendo in grado di collaborare intermediari con lo staff tecnico di produzione aziendale.

Tutti i produttori di terminali da pesca del nostro archivio possono dimostrare di possedere, al loro interno, un team altamente qualificato, sempre pronto a confrontarsi con te per discutere sulle tue richieste di personalizzazioni e per individuare la maniera più veloce e idonea per interpretare al meglio le tue idee, agendo senza tramiti nella filiera produttiva. Variazioni tecniche, stilistiche, customizzazioni, e tutto ciò che riterrai utile per incontrare le necessità dei tuoi clienti, possono essere facilmente alla tua portata avvalendoti dell’archivio di fornitori che ti proponiamo.





È indispensabile che il fornitore di terminali da pesca sia in grado di dimostrare la propria regolare autorizzazione all’esportazione di oggetti in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Questo è un altro punto di fondamentale importanza per l’acquisto di merce dalla Cina, spesso trascurato dall’importatore ‘fai da te’. Il dato di fatto che un fornitore cinese produca beni e esporti, non vuol dire necessariamente che possa esportare merci ovunque. Non è da escludere, infatti, che un’azienda sia perfettamente nella norma per esempio per esportare negli Stati Uniti, o ancora in Australia, ma che non sia legalmente autorizzato ad esportare merce in Europa. In questo caso, avendo importato terminali da pesca da un’azienda che non può trattare con l’Europa, faresti la scoperta di avere acquistato merce non in regola con le norme vigenti nel nostro paese. L’esito di questa lunga operazione, magari millantata da un fornitore motivato soltanto ad accaparrarsi un cliente in più e farti importare terminali da pesca in Italia, è che ti verrà attribuita tutta la responsabilità per importazione di oggetti non a norma di legge, che molto probabilmente porterà al suo sequestro e sua successiva distruzione, con, ovviamente a tuo carico, tutte le spese di smaltimento.

Noi ti garantiamo un archivio costituito da fornitori cinesi di terminali da pesca autorizzati all’esportazione di beni in Europa. Ognuno di essi può dimostrare di possedere i precisi requisiti richiesti per questo tipo di operazione e con alle spalle una consolidata esperienza nell’esportazione verso l’Italia.





Focus: china import export

Impariamo come importare terminali da pesca dalla Cina conoscendo burocrazia, corretta documentazione e rimanendo sereni

L’importazione di stock terminali da pesca cinesi per la rivendita in Italia necessita la conoscenza dei documenti e delle certificazioni richiesti e obbligatori. Non dare il giusto peso o sottovalutare questa documentazione significa compromettere suicuramente l’intera operazione di importazione di terminali da pesca dalla Cina, con notevoli rischi finanziari per la tua azienda.

Primo documento fra tutti è l’equivalente alla fattura italiana che tutti conosciamo, la Commercial Invoice, vedremo poi la Packing List (l’equivalente della bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed infine il Certificato di Origine. La corretta compilazione di tutti i documenti è un fattore determinante per garantire la loro regolarità: questa è la corretta documentazione, idonea ad portare in totale tranquillità la il tuo carico fino alla tua azienda italiana.

Ma vediamo nel dettaglio ogni singolo documento obbligatorio ad importare terminali da pesca dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice riporta dettagliatamente tutti i dati riferiti al produttore cinese di terminali da pesca, di chi importa (quindi i tuoi), i termini e le modalità di pagamento dei beni, e i dettagli di tutti gli articoli esportati, ovvero prezzi, con subtotali e totale generale.

L’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva verrà calcolata sul valore totale riportato dalla Commercial Invoice.

La Packing List è invece un documento un po’ più tecnico e legato gli aspetti materiali della merce. Oltre a riportare i dati dei due soggetti economici coinvolti (acquirente e venditore), il documento riporta nei dettagli le specifiche quantitative della merce: numero complessivo delle unità di merce, numero dei plichi, volume, peso netto, lordo e alcuni altri valori legati agli aspetti quantitativi che vanno a identificare in maniera univoca la tua merce.

Il titolo di possesso della merce al portatore è rappresentato dalla Polizza di Carico. Su di essa sono riportati i dati del fornitore, dell’acquirente e tutti i dettagli della spedizione. Per essere in regola, questi dati devono essere coerenti con quelli riportati sulla Commercial Invoice, sulla Packing List e sul Certificato d’Origine.

Il Certificato d’Origine, in ultimo, è il certificato rilasciato dalla camera di commercio cinese, e su cui sono riportati anche i dati della Commercial Invoice. La coerenza fra i dati di venditore, acquirente e merce riportati su questo certificato devono essere assolutamente coerenti con quelli specificati su tutti gli altri documenti di viaggio.

Descrivendo i quattro documenti, risulta chiaro come una variabile mai da trascurare in precisione della loro esibizione in dogana, sia l’assoluta coerenza dei dati e dei valori riportati su ciascun documento rispetto agli altri. Ogni sbaglio formale o disattenzione durante la loro redazione potrebbe condurre anche a pesantissime conseguenze l’intera operazione, comportando anche il sequestro temporaneo o definitivo dei beni oltre che sanzioni, fino ad arrivare alla distruzione totale del carico, con a tuo carico tutte le spese di questa operazione, comprensive quelle del suo successivo smaltimento.

Noi ti mettiamo in contatto unicamente con aziende produttrici di terminali da pesca cinesi che possono dimostrare di avere realmente una lunga esperienza di esportazione di merci nel nostro paese. I loro uffici amministrativi sono perfettamente in grado di adempiere a ogni singola pratica burocratica garantendo completa uniformità fra tutti i documenti, in maniera da garantirti che l’operazione sia condotta nel migliore dei modi, senza intoppi fino a portati l’intero carico al tuo magazzino.





Consulta anche:

Le campionature di test:

Un passo indispensabile con cui, qualunque impresa italiana che intenda importare terminali da pesca in stock dalla Cina dovrà misurarsi inizialmente, è la selezione dell’adeguato fornitore e l’inevitabile ricezione delle campionature (ovvero terminali da pesca di prova) per scegliere, a ragion veduta, l’azienda produttrice che fornisce le migliori risposte operative.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nel caso in cui tu decidessi di rischiare, facendo autonomamente richiesta di campionature ai numerosi fornitori cinesi senza avvalerti della nostra consulenza, ti potresti ritrovare nella spiacevole situazione di utilizzare grosse quantità di denaro per le spedizioni di un numero imprecisato di campionature, con il rischio concreto di ricevere dei prodotti che, alla fine, non rispondono alle richieste di legge in termini di requisiti minimi o non congruenti alle tue richieste e necessità. E’, perciò, preferibile evitare il ‘fai-da-te’ anche, e in particolar modo, nella fase antecedente alla richiesta di campionature di test.

Affidarsi al nostro archivio di aziende fornitrici selezionate ti consentirà di minimizzare lo spreco di tempo e di denaro; risorse che, se gestite adeguatamente, saranno risolutive per un’importazione diretta di terminali da pesca di successo.





Vedi risorsa consigliata: consulenza cina

Come vendere con profitto in Italia gli stock cinesi di terminali da pesca? C’è LA regola d’oro

La vendita degli stock di terminali da pesca importati può essere eseguita con tornaconto economico unicamente se riesci ad ridurre, già alla fonte, tutte le spese non necessarie e riesca a liberarti di tutti i rischi relativi al trasporto dei beni ed alla vendita già a partire dai primi momenti di trattativa con il fornitore cinese. Se non possiedi pregressi contatti nel panorama industriale cinese, questa operazione vedrai che ti sarà possibile soltanto se farai riferimento alla regola d’oro: se intendi dedicarti all’importazione diretta di terminali da pesca cinesi evita operazioni improvvisate e basate sul ‘fai da te’, ma affidati alla nostra rete, consolidata nel tempo e nell’esperienza di contatti verificati,9 e attingi dal nostro archivio quotidianamente aggiornato di fornitori dalle dalla grande professionalità.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Consultando il nostro sempre aggiornato database, avrai sempre la sicurezza di operare con un fornitore cinese abilitato alla regolare vendita di merce in Europa e nello specifico in Italia. Tutte le aziende che troverai nella nostra rete di contatti hanno già da tempo operato nel nostro paese e sono già regolarmente iscritti nei registri delle dogane in qualità di esportatori in regola. E ancora, il nostro archivio, ti fornisce l’alta qualità della produzione importata, fatto dimostrabile con l’assenza di problematiche di alcun tipo in tutti i paesi europei.





Per te che ti appresti a importare merce, è di fondamentale importanza individuare in tempi brevissimi un fornitore affidabile di terminali da pesca cinese con cui instaurare fin da subito una relazione professionale costante e che non ti procuri ansie e incertezze.

Se il tuo obiettivo fosse raggiungere questo risultato in piena indipendenza, con la sicurezza del 100%, sarebbe indispensabile che tu avessi a disposizione delle costose risorse umane in loco, specializzate e anche, ma soprattutto, fedeli alla propria azienda, in grado di mettere in atto tutte le necessarie verifiche precedentemente a ogni tuo accordo commerciale con i produttori cinesi. L’azienda possiede locali fisici? Opera regolarmente? Possiede le abilitazioni all’esportazione in Italia? Ha nel suo organico uno staff tecnico pronto, attento e professionale?

import dalla cina

Preferisci stare seduto a guardare dalla riva il tuo business andarsene o guadagnare bene? A te la scelta.

Queste e molti altri interrogativi che il tuo staff cinese dovrà scoprire prima che tu intraprenda il primo passo. Anche il più insignificante sbaglio potrebbe ostacolare il buon esito dell’operazione, mostrandosi nel finale un fallimento sia per la tua azienda che per te.
Al fine di organizzare al meglio, già da subito, le fondamenta della tua attività di importazione, il primo passo a cui ti devi impegnare è la scelta di un partner cinese di terminali da pesca realmente adeguato alle urgenze.

Per semplicità, sintetizziamo brevemente cosa dovresti fare:

  • Individuare almeno 2 fornitori realmente referenziati, con personale professionale, autorizzati all’esportazione di merce n Italia e in in gradi di dimostrare di possedere tutte le documentazioni necessarie al regolare sdoganamento del carico.
  • Ricevere da entrambi i fornitori, sotto la tua responsabilità, le campionature di terminali da pesca; subito dopo averle ricevute dovrai, ovviamente, verificarne con grande attenzione le caratteristiche al fine di individuare quale delle due aziende sia più idonea alle tue necessità ed ai desideri dei tuoi clienti.
come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Risulta evidente, allora, come questa operazione di import, condotta con il metodo ‘fai da te’, sia effettivamente densa di interrogativi e rischi. Ecco perché ti invitiamo a verificare, con la massima serietà, la possibilità di una collaborazione con il nostro gruppo.

Se utilizzi il nostro database di produttori di terminali da pesca cinesi, infatti, riuscirai a:

  1. rendere praticamente inerti le probabilità di incorrere in difficoltà correlate alle certificazioni e alle abilitazioni dei produttori;
  2. ridurre drasticamente i tempi di attesa, molto spesso, richiesti per la produzione e l’invio delle campionature, ottenendo un ottimo vantaggio temporale su tutta la tua concorrenza in modo da possedere maggiori risorse disponibili di tempo e di denaro da canalizzare sulla tua attività di promozione e di vendita;
  3. raggiungere un prezzo conclusivo del prodotto senza dubbio concorrenziale, a tutto vantaggio del tuo fatturato!




Quelle che seguono sono le due esclusive e uniche strade di fronte alle quali ti troverai quando prenderai la decisione di avviare l’impresa di esportazione di beni dalla Cina.

Scelta A

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

Ti inoltrerai nella giungla del mercato cinese basandoti sul tuo intuito per trovare produttori cinesi che soddisfino pienamente le tue esigenze e i desideri della tua clientela. È un lavoro complesso e con moltissime variabili da tenere in considerazione: ti troverai costretto a investire tantissimo tempo nella ricerca di fabbriche di terminali da pesca e, subito dopo, negli accertamenti sul reale possesso e l’idoneità delle loro abilitazioni e delle loro certificazioni. Senza parlare, poi, delle campionature, il cui solo invio è già una voce di spesa che nell’import fai-da-te, quasi mai viene ripagato; e tuttavia, anche nel momento in cui ti sembrerà di avere raggiunto delle certezze, ti sorgeranno nuovamente spontanee le domande: “Questo produttore è davvero un produttore di terminali da pesca? O soltanto una trading company? E se alla dogana nascono problemi? E se la documentazione non è stata redatta con cura e i dati riportati non corrispondono con quelli del carico? O se l’azienda non è abilitata all’esportazione in Italia?”

È davvero tua intenzione rischiare che il tuo acquisto di terminali da pesca dalla Cina sia lasciato in balia di se stesso e sperare che tutto vada per il verso giusto? Chiediti se vuoi realmente che tutti i tuoi tuoi sforzi finiscano sequestrati e bloccati in dogana e probabilmente distrutti, dovendone poi sostenere anche i costi per il loro smaltimento?

Quelle che hai letto sono le domande che ogni imprenditore che importa dovrebbe necessariamente porsi prima di scartare senza ripensamenti la scelta B.

Scelta B

Decidi di agire con la medesima professionalità dei grandi player di stock import di terminali da pesca, i quali si muovono sul mercato con destrezza e abilità, minimizzando gli inutili sprechi di tempo e spese e al contempo massimizzando i profitti.

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

L’orizzonte industriale cinese è una realtà molto lontana da noi e complessa e, se non hai l’appoggio dei giusti contatti, c’è per te il rischio concreto di commettere errori non recuperabili che possono condurti a pesantissime conseguenze finanziarie. Ti suggeriamo, quindi, di scegliere la strada più sicura: utilizza i nostri suggerimenti per individuare i migliori produttori cinesi di terminali da pesca, quelli più capaci, referenziati e disponibili, quelli in possesso di tutte la abilitazioni necessarie all’esportazione di terminali da pesca in Italia.

Contattali immediatamente e senza perdere altro tempo avvia subito le trattative. Sarai in grado di domandare immediatamente le campionature allo staff tecnico di un’azienda altamente qualificata e curare il tuo ordine in continuo contatto diretto telefonico, via email o tramite Skype, dalle prime fasi della produzione fino agli ultimi stadi del trasporto, tutto all’interno di un arco temporale brevissimo, con il minore costo, e con una marcia in più rispetto ai tuoi concorrenti, ad assoluto beneficio della soddisfazione dei tuoi clienti.

Ti sono state presentate due possibilità: non ne troverai altre.

Se sceglierai la prima, vogliamo augurarti davvero buona fortuna. Davvero, di cuore.

Se, invece, con ottimo intuito, opterai per la scelta B, ti consiglieremo la via migliore da percorrere nel modo migliore possibile, minimizzando il tempo investito e affiancandoti il migliore produttore più adeguato alle tue necessità. Il nostro archivio è articolato proprio per fare fronte alle esigenze di aziende come la tua e per garantirti un import dalla Cina in piena sicurezza a partire dalle prime fasi fino alla sua conclusione.

Questo è quanto. Ti abbiamo elencato tutti gli strumenti necessari per compiere la tua scelta migliore. Ora tocca a te.

Buon Import!






Trova i migliori punti vendita all'ingrosso terminali da pesca e grossisti di terminali da pesca su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *