Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

timbratrici

Vuoi importare timbratrici dalla Cina e guadagnare veramente in questo mercato? Leggi questa guida fino in fondo perché stai per scoprire:

  • come realizzare utili con l’importazione di timbratrici dormendo sonni sereni la notte

  • in che modo evitare il grosso errore che da solo può causarti un disastro economico oltre il prevedibile

  • in quale modo trovare i migliori produttori cinesi di timbratrici risparmiando tempo prezioso e denaro prezioso


Iscriviti alla Newsletter

La ormai ampia ed imponente globalizzazione associata all’apertura di tutti i mercati al commercio internazionale, rappresentano per le imprese del nostro paese un’ottima opportunità di espansione. Al giorno d’oggi è infatti divenuto più semplice coprire nuovi settori del mercato grazie a prodotti cinesi di nuova generazione o rinnovati, importati dalla Cina.

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Difatti, una buona condotta di ogni singola fase dell’import di timbratrici, può garantire:

  1. Una contrazione della voce costi per l’acquisto degli oggetti da rivendere: il rapporto diretto tra importatore-fabbricante permette, infatti, l’esclusione di tutti i tramite ed i costi che ulteriori che queste figure comportano;
  2. Una personalizzazione superiore degli oggetti con la possibilità di stampa del proprio logo o fare richiesta al produttore modifiche tecniche o stilistiche;
  3. Una completa libertà di conduzione delle vendite libera da legami contrattuali per quanto riguarda il listino dei prezzi, l’organizzazione delle merci, e tutte le operazioni di marketing;

Tuttavia, le aziende di importazione di timbratrici in Italia non sono tutte capaci di raggiungere un aumento aumento del proprio fatturato da questa tipologia di attività commerciale perché, purtroppo, frequentemente non ne conoscono alcuni funzionamenti di base o, più semplicemente, sono prive dei contatti adeguati in Cina.

problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

Segui con cura quanto segue perché, grazie a questo articolo, avrai la possibilità di:

  • Ottenere le cose indispensabili per una proficua e garantita operazione di import di timbratrici;
  • Superare i classici sbagli delle imprese meno esperte in importazioni in modo da risparmiare importanti somme di soldi (e tantissimo tempo);
  • Metterti in contatto con i migliori esportatori cinesi di timbratrici.

Viste queste prime considerazioni, importare e vendere timbratrici in Italia potrebbe essere un’importante opportunità ed un punto di svolta determinante per qualsiasi impresa dedicata al settore, alle prese con gli strascichi della recente crisi economica.

Parlando di import, occorre sapere che, per acquistare direttamente timbratrici dalla Cina, occorre conoscere gli idonei esportatori e essere in grado di valutare la loro affidabilità, partendo dal loro stesso grado di disponibilità nei contatti: una parte davvero imprescindibile nei commerci globali di questo genere.


Iscriviti alla Newsletter

Stock cinesi di timbratrici: i requisiti essenziali ai quali fare riferimento

Prima di iniziare con l’operazione di importazione di timbratrici, devi appurare che vengano rispettati i seguenti requisiti essenziali:

È fondamentale che l’azienda importatrice di timbratrici sia iscritta regolarmente e operante nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Con lo scopo di tutelare ed assicurare gli importatori di timbratrici sulla regolarità dell’iscrizione dei fornitori cinesi sui registri della camera di commercio cinese, il nostro staff controlla costantemente che le fabbriche di timbratrici che lavorano con i nostri clienti italiani siano a norma di legge e regolarmente operanti.

Importare timbratrici dalla Cina da importatori non regolarmente registrati può portare a conseguenze pesanti, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e questo significherebbe, molto probabilmente, nel sequestro della merce che tu hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica di timbratrici deve avere una o più sedi nelle quali realmente produce gli oggetti; non può essere quindi un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei pericoli che puoi incontrare nel comprare dalla Cina e rivendere timbratrici, infatti, è di trovarsi a fare affari con semplici intermediari o con delle trading company oppure, con dei grossisti cinesi di timbratrici. E ancora, nelle pagine di marketplaces tipo alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti che raggruppano grossisti cinesi online di timbratrici, è facile incontrare intermediari che si presentano con siti web fasulli, spacciandosi da grossi produttori industriali.

Nel comprare in stock timbratrici dalla Cina, è fondamentale mantenere relazioni direttamente con i fabbricanti veri e propri. Nel caso di eventuali modifiche, personalizzazioni o campionature del prodotto, infatti, non non andrai incontro a perdite di tempo, cosa che invece accadrebbe interfacciandosi con intermediari esterni all’azienda di produzione.

Per questo motivo, nell’archivio in nostro possesso, sono presenti solo ed esclusivamente fornitori cinesi di timbratrici con fabbriche di produzione che sono a norma rispetto tutti i criteri indicati sopra, al fine che tu riesca importare timbratrici senza preoccupazioni.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica costruttrice di timbratrici deve essere in grado di esibire le certificazioni in regola sulla produzione e sugli articoli.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo che hai appena letto è un fattore fondamentale, in quanto una certificazione non esatta, non regolare o inesistente, può essere fonte di difficoltà nel processo di importazione, e la merce potrebbe venire sequestrata durante lo sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, presenti nel nostro archivio, con cui entrerai in contatto, possono presentare ai nostri clienti tutti i documenti necessari relativi alla qualità della produzione e degli oggetti.


Iscriviti alla Newsletter

E’ di fondamentale importanza che l’azienda fornitrice di timbratrici possieda referenze d’eccellenza.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare timbratrici dalla Cina, potrebbe portarti a incrociare operatori che propongono servizi che poi non sono in grado di offrirti (in particolar modo, in caso di packaging dei beni acquistati) e quindi è essenziale che tu abbia la possibilità di interfacciarti con aziende altamente referenziate.

Noi ti proponiamo il contatto diretto con con un nostro collaboratore di fiducia in loco (con cui abbiamo già avuto occasione di relazionarci) che garantisce le adeguate referenze per ciascuna fabbrica da noi suggerita.


Iscriviti alla Newsletter

Lo staff tecnico dell’azienda produttrice di timbratrici deve essere altamente specializzato e capace di comprendere tutte le tue necessità, in modo da da effettuare le eventuali correzioni da te richieste a regola d’arte e rapidamente.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Acquistando direttamente presso l’azienda produttrice, avrai sempre la possibilità di customizzare gli oggetti da te acquistati; per tale motivo è importante relazionarti con uno staff tecnico qualificato e professionale, in grado di prendersi cura delle tue richieste. Il personale dovrà essere capace di offrirti un oggetto particolare e unico, un prodotto che ti consentirà di aumentare le quote di mercato e che ti differenzierà dai tuoi competitors.

Tutte le aziende produttrici di timbratrici presenti nel nostro database sono in ogni caso pronti a trasformare e personalizzare gli articoli che andrai ad acquistare.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di timbratrici deve essere in regola per potere esportare in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Diffida dalle fabbriche che non hanno mai effettuato esportazioni in Europa; non è da escludere, infatti, che alcuni fabbricanti siano a norma di legge con le esportazioni in altri continenti, ma non possiedano i requisiti di legge per le esportazione inUE. È indispensabile che tu proceda all’acquisto di merce solo con fabbricanti che ti possono garantire di poter importare timbratrici in Italia senza difficoltà. Diversamente, la responsabilità cadrebbe tutta su di te, con esiti onerose sulla tua azienda e sugli oggetti acquistati.

Il nostro team in relazione soltanto con fornitori cinesi di timbratrici, con i quali tratterai ottimi affari, nella piena sicurezza che sono abilitati all’esportazione con l’Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondisci qui: costo spedizione in cina

Come importare timbratrici dalla Cina con serenità? Quali sono i documenti necessari e come funziona la burocrazia

L’acquisto di stock timbratrici cinesi per la rivendita in Italia comporta la conoscenza dell’esistenza di alcuni documenti e certificazioni. Trascurare o sottovalutare questo tipo di documentazione è la maniera più rapida e sicura per compromettere tutta l’operazione di import di timbratrici dalla Cina, con importanti rischi economici per la tua impresa.

Il documento che illustriamo per primo è l’equivalente alla fattura italiana che tutti conosciamo, la Commercial Invoice, seguono la Packing List (la nostra bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed per ultimo il Certificato di Origine. Ciascun documento deve essere compilato con grande cura e in ogni dettaglio, soltanto così potrà essere in regola: questa è l’idonea documentazione, quella adeguata e a norma che ti permetterà di accompagnare in totale sicurezza la merce che hai acquistato fino ai tuoi magazzini in Italia.

Illustriamo, quindi, nei dettagli ogni singolo documento richiesto ad importare timbratrici dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice riporta dettagliatamente tutti i dati riferiti al produttore cinese di timbratrici, l’importatore (ovvero i tuoi), i termini e le modalità di pagamento dei beni, e la specifica di tutti gli articoli esportati, ovvero prezzi, con subtotali e totale complessivo.

Sul valore complessivo della merce, riportato sulla Commercial Invoice, verrà calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List è invece un documento che mira a descrivere le specifiche più concrete degli oggetti importati. Oltre, chiaramente, ai dati di importatore e esportatore, la Packing List riporta nei dettagli le specifiche quantitative della merce: numero complessivo dei beni, numero dei plichi, volume, peso netto, lordo e alcuni altri valori legati agli aspetti quantitativi che vanno a identificare in maniera univoca la tua merce.

Il titolo di possesso della merce al portatore è rappresentato dalla Polizza di Carico. Qui vengono riportati i dati del venditore, di chi importa e ogni altro dettaglio relativo alla spedizione. Per essere in regola, questi dati devono essere coerenti con quelli riportati sulla Commercial Invoice, sulla Packing List e sul Certificato d’Origine.

Il Certificato d’Origine, in ultimo, è il documento rilasciato dalla camera di commercio cinese, sul quale, tra l’altro vengono riportati i dati della Commercial Invoice. Inoltre, anche qui, i dati di fornitore, importatore e merce devono assolutamente essere coerenti con i dati riportati sugli altri documenti di viaggio.

Parlando dei quattro documenti, è evidente come un fattore mai da trascurare in precisione della loro esibizione in dogana, sia la coerenza dei dati riportati su ciascun documento rispetto agli altri. Qualunque errore di forma o disattenzione durante la loro compilazione potrebbe comportare il fallimento dell’ l’intera operazione, portando anche al sequestro temporaneo o definitivo dei beni oltre alle sanzioni, fino all’esito finale della distruzione dell’intero carico, con spese a tuo carico, comprese quelle del suo successivo smaltimento.

Il nostro team ti mette in contatto unicamente con fornitori di timbratrici cinesi che possono dimostrare di avere realmente una lunga esperienza di vendita ed esportazione di merci nel nostro continente. Il loro personale amministrativo è in grado di adempiere a ogni singola pratica burocratica garantendo assoluta uniformità fra tutti i documenti, in maniera da garantirti che l’operazione giunga a buon fine e senza intoppi fino a portati l’intero carico al tuo magazzino.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse aggiuntive: Articolo

Le campionature di timbratrici

Un altro fattore che va tenuto sempre a mente quando si parla di importare timbratrici in stock dalla Cina sono le campionature.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nel periodo antecedente all’acquisto, devi investire tempo nel web, al fine di individuare l’azienda cinese che meglio può rispondere alle esigenze del business. In buona parte dei casi il lavoro di ricerca si conclude con l’individuazione dei due fornitori che sembrano proporci i prodotti più adatti alle esigenze aziendali e di mercato. La ricerca però costringe quasi sempre all’utilizzo della lingua inglese, dettaglio da non trascurare, in quanto incrementa la difficoltà di scelta fra i produttori a cui rivolgersi per una fase preliminare di acquisizione delle campionature.

Oltre alla risorsa tempo utilizzata all’individuazione dei possibili fornitori, le campionature comportano una spesa. Se fai la ricerca da solo potrebbe capitarti di incrociare fornitori che inviano campionature le quali si riveleranno essere inutilizzabili o che, in alcuni casi, potrebbero anche apparentemente soddisfare le tue richieste, tuttavia, potresti scoprire successivamente che l’azienda non possiede le autorizzazioni all’esportazione nel nostro paese. In quel caso avrai sprecato il tuo tempo e il tuo denaro.

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Qualora tu scegliessi di non utilizzare il nostro supporto, ti suggeriamo di esaminare molto attentamente i produttori di timbratrici con cui interagire per evitare di investire inutilmente grandi risorse di tempo e denaro con soggetti economici sbagliati. Parlando, infatti, di importazione diretta di timbratrici, non bisogna dimenticare che la responsabilità della merce, così come delle campionature, importate dai paesi terzi come la Cina è sotto la diretta responsabilità tua e della tua azienda, pertanto, è senza dubbio opportuno prestare attenzione alla azienda con cui deciderai di intraprendere rapporti, che sceglierai per la trattativa con il quale, giocoforza, investirai tempo e denaro per le campionature.

Al contrario, se deciderai di trarre profitto dalle nostre competenze, capacità e, soprattutto, il nostro archivio di aziende produttrici di timbratrici, scoprirai che la nostra mission è di offrirti la possibilità di evitare inutili perdite di tempo e di denaro.


Iscriviti alla Newsletter

Controlla anche: dazi doganali dalla cina

Come vendere con profitto in Italia gli stock cinesi di timbratrici? C’è LA regola d’oro

La vendita degli stock di timbratrici importati può essere condotta con profitto alla condizione che tu sia in grado di annullare, già all’origine, tutte le spese inutili e riesca a liberarti di tutti i rischi relativi al trasporto del carico ed alla vendita già nelle fasi iniziali delle trattative con il produttore cinese. Se non possiedi pregressi contatti nel panorama industriale della Cina, questa operazione ti sarà possibile soltanto se seguendo regola d’oro: se vuoi impegnarti nell’importazione diretta di timbratrici cinesi evita azioni estemporanee e basate sul metodo ‘fai da te’, ma affidati alla nostra rete, consolidata di contatti testati,9 e attingi dal nostro archivio regolarmente aggiornato di fornitori dalle dalla grande professionalità.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Servendoti del nostro sempre aggiornato database, avrai sempre la certezza di interfacciarti con un produttore cinese in regola con le abilitazioni alla vendita di beni all’interno della Comunità Europea e nella fattispecie in Italia. Tutti i produttori che troverai nella nostra rete hanno già da tempo operato nel nostro paese e risultano già regolarmente presenti nei registri delle dogane in qualità di esportatori in regola. Inoltre, il nostro archivio, ti garantisce l’alta qualità della produzione importata, dimostrabile con l’assenza di problematiche di qualunque tipo in tutti i paesi europei.


Iscriviti alla Newsletter

Se è tua intenzione dedicarti all’importazione di timbratrici, ricorda che è importantissimo selezionare nel minore tempo possibile un fornitore affidabile di timbratrici cinese con cui instaurare immediatamente una relazione professionale costante e che non ti procuri ansie e incertezze.

Se tu volessi ottenere lo stesso esito in piena indipendenza, con una sicurezza di risultato pari al 100%, dovresti possedere risorse umane in loco molto costose, specializzate ma soprattutto fedeli alla propria azienda, capaci di effettuare tutte le necessarie verifiche prima di ogni tuo accordo commerciale con i partner cinesi. L’azienda è realmente esistente? È attiva? Possiede le abilitazioni all’esportazione in Italia? Ha nel suo organico uno staff tecnico pronto, dinamico e competente?

import dalla cina

Preferisci stare seduto a guardare dalla riva il tuo business andarsene o guadagnare bene? A te la scelta.

Queste e molti altri interrogativi che il tuo team cinese dovrà scoprire prima che tu intraprenda il primo passo. Anche il più piccolo errore potrebbe compromettere la perfetta riuscita dell’import, mostrandosi nel finale un fallimento sia per la tua azienda che per te.
Al fine di strutturare al meglio, già da subito, le fondamenta della tua attività di import, la prima cosa di cui ti devi occupare è la selezione di un partner cinese di timbratrici realmente adatto alle richieste.

Per semplicità, sintetizziamo brevemente cosa dovresti fare:

  • Trovare non meno di 2 fornitori altamente qualificati, con un team specializzato, autorizzati all’esportazione di merce n Italia e in in gradi di dimostrare di possedere tutte le certificazioni obbligatorie per il regolare sdoganamento della merce.
  • Farti inviare da entrambi i produttori, chiaramente sotto la tua responsabilità, le campionature di timbratrici; subito dopo averle ricevute dovrai, chiaramente, verificarne con grande attenzione le caratteristiche per stabilire quale delle due aziende produttrici sia maggiormente adeguata alle tue esigenze aziendali ed alle richieste della tua clientela.
come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

È evidente come tale operazione di importazione, condotta con il metodo ‘fai da te’, sia realmente densa di questioni di difficile risoluzione e rischi. Ecco perché ti suggeriamo di valutare, con grande serietà, la possibilità di collaborare con noi.

Se utilizzi il nostro database di produttori di timbratrici cinesi, infatti, riuscirai a:

  1. annullare di fatto le probabilità di incorrere in difficoltà correlate alle certificazioni e alle abilitazioni delle;
  2. ridurre i tempi di attesa, spesso inutili, nell’acquisizione delle campionature, battendo sul tempo la tua concorrenza e possedere una quota maggiore di risorse disponibili di tempo e di denaro da canalizzare sulla tua attività imprenditoriale;
  3. ottenere un prezzo finale dell’oggetto senza dubbio concorrenziale, a tutto vantaggio dei tuoi profitti!

Iscriviti alla Newsletter

Nelle prossime righe ti sintetizzeremo le due uniche possibili alternative di fronte alle quali ti troverai quando prenderai la decisione di intraprendere l’impresa di esportazione di beni dalla Cina.

Scelta A

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

Ti inoltrerai nel caotico mercato cinese decidendo di affidarti alle tue capacità intuitive per individuare aziende cinesi che soddisfino pienamente le tue richieste e i desideri della tua clientela. È un lavoro delicato e variegato: ti troverai costretto a investire tantissimo tempo per individuare di fabbriche di timbratrici e, subito dopo, negli accertamenti sul possesso e la correttezza delle loro abilitazioni all’esportazione in Italia e delle loro certificazioni. Tutto ciò senza parlare delle campionature, la cui sola spedizione rappresenta un costo che, nel fai-da-te, raramente si ripaga; e tuttavia, anche quando crederai di aver terminato la tua ricerca, tornerai a chiederti: “Questo produttore è realmente un produttore? O soltanto una trading company? E se alla dogana nascono problemi? E se la documentazione non è stata redatta con cura e i dati riportati non corrispondono con quelli del carico? O se l’azienda non è abilitata all’esportazione in Italia?”

Puoi davvero rischiare che il tuo acquisto di timbratrici dalla Cina possa essere lasciato in balia degli eventi e della buona sorte? Chiediti se vuoi realmente che tutti i tuoi impegni terminino il loro viaggio in dogana, sequestrati e bloccati e probabilmente distrutti, dovendone pagare poi anche i costi per il loro smaltimento?

Quelle che hai letto sono le domande che ogni importatore dovrebbe necessariamente porsi prima di rifiutare senza ripensamenti la scelta B.

Scelta B

Puoi scegliere di muoverti con la medesima professionalità dei grandi player di stock import di timbratrici, che si muovono sul mercato con sicurezza e abilità, contenendo ai livelli minimi gli inutili sprechi di tempo e le voci di costo e al contempo aumentando i profitti.

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Il panorama industriale cinese rappresenta un mondo troppo lontano e variegato e, se non hai l’appoggio dei giusti contatti, c’è per te il rischio concreto di compiere errori non recuperabili con conseguenze economiche anche pesanti. Ti suggeriamo, quindi, di scegliere la strada più sicura: lasciati guidare da noi per individuare i migliori produttori cinesi di timbratrici, quelli più professionali, referenziati e affidabili, quelli in possesso di tutte la abilitazioni obbligatorie all’esportazione di timbratrici in Italia.

Prendi contatto ora con loro e senza perdere altro tempo avvia subito le trattative. Potrai domandare immediatamente le campionature al team tecnico di un’azienda altamente qualificata e curare il tuo ordinativo in continuo contatto diretto telefonico, via email o tramite Skype, dalle prime fasi della produzione fino al trasporto, tutto questo in ristrettissimi tempi tecnici, con il minore costo, e con un valore aggiunto in più rispetto ai tuoi concorrenti, a tutto beneficio del soddisfacimento dei desideri della tua clientela.

Queste sono le due opzioni: non ne hai altre.

Se sceglierai la prima, vogliamo augurarti davvero buona fortuna. Davvero, di cuore.

Se, invece, ti orienterai giustamente verso la seconda opzione, saremo in grado di indicarti la strada migliore da percorrere nel modo migliore possibile, in brevissimo tempo e con il miglior partner possibile. Il nostro archivio è costruito proprio per fare fronte alle esigenze di imprenditori come te e per garantirti un import dalla Cina in piena sicurezza a partire dalle prime fasi fino a raggiungere il tuo magazzino in totale serenità.

Questo è quanto desideravamo dirti. Ti abbiamo fornito tutti gli strumenti necessari per compiere la tua scelta migliore. Ora tocca a te.

Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso timbratrici e grossisti di timbratrici su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *