Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

cinghie di chiusura

Vuoi importare cinghie di chiusura dalla Cina e guadagnare bei soldi con questo business? Leggi questa guida fino in fondo perché stai per capire:

  • come guadagnare con la compravendita di cinghie di chiusura dormendo in assoluta serenità la notte

  • come non commettere l’errore che da solo è in grado di causarti un fallimento economico oltre ogni previsione

  • come trovare i migliori produttori cinesi di cinghie di chiusura risparmiando preziosissimo tempo e tantissimi soldi


Iscriviti alla Newsletter

L’importazione di cinghie di chiusura dalla Cina è al centro di vari dibattiti in questi ultimi anni, in quanto è un’operazione particolarmente proficua (a patto venga eseguita in modo attento e scrupoloso). Acquistare dalla Cina cinghie di chiusura è un’occasione da tenere in considerazione per aziende già inserite ampiamente nel contesto imprenditoriale, che desiderano spingersi in una nuova sfida.

Tuttavia, allo stesso tempo può rappresentare una soluzione ottimale anche per chi sta rivolgendo le proprie attenzioni al mondo del business per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di coloro che intraprendono la strada della creazione di una nuova azienda dal nulla.

Ti invitiamo a leggere cosa stiamo per dirti , per scoprire:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • La maniera più efficace per ottenere il massimo rendimento, senza ansie, e timori con l’acquisto diretto dalla Cina di cinghie di chiusura;
  • In che maniera non commettere errori da principianti che potrebbero compromettere l’equilibrio della tua impresa ancora prima di iniziare la trattativa;
  • Che i migliori importatori cinesi di cinghie di chiusura non sono irraggiungibili, e ti sarà possibile entrare in contatto con loro risparmiando tempo e denaro.

I vantaggi a operare in questa tipologia di business sono notevoli; ne elenchiamo i principali:

  1. Il beneficio principale è rappresentato dal risparmio economico: l’importazione di cinghie di chiusura dalla Cina ti conduce a un risparmio economico notevole poiché, una volta eliminati i costi relativi ai canali tradizionali e ai numerosi passaggi soggetti intermediari a cui la merce è in genere sottoposta prima di arrivare alla destinazione finale, l’acquisto è diretto. Il prodotto è acquistato direttamente dal produttore, contenendo le spese.
  2. Il secondo grande beneficio, uno dei lati aspetti sicuramente più innovativi di questo tipo di operazione, è la possibilità di personalizzazione di tutta la merce importata: grazie il contatto diretto con le aziende è facile fare richieste di cambiamenti personalizzati, come la possibilità di stampa del tuo marchio sul prodotto o le modifiche tecniche o stilistiche che riterrai opportune.
  3. Il terzo e ultimo vantaggio, ma non per questo meno importante, è l’assenza di limitazioni contrattuali: i produttori cinesi non fissano di solito un quantitativo minimo di prodotti da ordine, non sono previste limitazioni di zona e non sono previsti listini prezzi dettagliati. In altri termini, sei totalmente libero di importare gli oggetti che desideri alle condizioni che ritieni più favorevoli alle tue tue esigenze.

Attenzione però: la mancata conoscenza da parte degli imprenditori come te di un piccolo ma fondamentale passaggio, può trasformare in import positivo in un buco nell’acqua. Nella gran parte dei casi, infatti, tutta l’operazione potrebbe risultare fallimentare se l’importatore di cinghie di chiusura ignora la “regola d’oro” per importare direttamente (regola che illustreremo fra poco): ci vuole davvero poco per trasformare queste importazioni senza speranza in occasioni d’oro.


Iscriviti alla Newsletter

Stock cinesi di cinghie di chiusura: i criteri essenziali a cui devono rispondere

Prima di effettuare l’operazione di importazione di cinghie di chiusura, è necessario controllare che siano rispettati i seguenti requisiti essenziali:

È fondamentale che l’azienda fornitrice di cinghie di chiusura sia iscritta regolarmente e attiva nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Con lo scopo di tutelare ed garantire gli importatori di cinghie di chiusura sulla regolarità della presenza degli importatori cinesi alla camera di commercio cinese, il nostro team esamina regolarmente che le ditte produttrici di cinghie di chiusura che operano con i nostri clienti italiani siano a norma di legge e regolarmente operanti.

Importare cinghie di chiusura dalla Cina attraverso importatori non regolarmente registrati può portare a spiacevoli esiti, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e questo significherebbe, con ogni probabilità, nel sequestro della merce che tu hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di cinghie di chiusura deve dimostrare di possedere realmente una o più sedi nelle quali effettivamente è attiva la produzione degli oggetti; non può essere quindi un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei pericoli che puoi incontrare nel comprare dalla Cina e rivendere cinghie di chiusura, infatti, è di trovarsi a fare affari con semplici intermediari o con delle trading company oppure, con dei grossisti cinesi di cinghie di chiusura. E ancora, all’interno di marketplaces come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti web che aggregano grossisti cinesi online di cinghie di chiusura, è facile incontrare intermediari che si presentano con siti web totalmente finti, facendosi passare per grossi fabbricanti industriali.

Nel comprare in stock cinghie di chiusura dalla Cina, è assolutamente indispensabile operare direttamente con le aziende vere e proprie. Nel caso di eventuali modifiche, personalizzazioni o campionature del prodotto, infatti, non non andrai incontro a perdite di tempo, cosa che invece si verificherebbe avendo a che fare con intermediari esterni all’azienda di produzione.

Questo è il motivo per cui, nell’archivio in nostro possesso, sono presenti soltanto e unicamente fornitori cinesi di cinghie di chiusura con aziende di produzione che rispettano tutti i criteri indicati sopra, al fine che tu sia in grado importare cinghie di chiusura senza alcuna preoccupazione.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda costruttrice di cinghie di chiusura deve essere in grado di presentare le certificazioni in regola sulla linea produttiva e sui prodotti.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo che hai appena letto è una variabile fondamentale, perché una documentazione inesatta, non regolare o inesistente, potrebbe essere fonte di difficoltà nel processo di importazione, con la conseguenza che la merce potrebbe venire sequestrata durante le procedure di sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, che conserviamo nel nostro archivio, con cui inizierai a interagire, possono esibire ai nostri clienti tutta la documentazione necessaria relativa alla qualità della produzione e dei prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

E’ di fondamentale importanza che l’azienda fornitrice di cinghie di chiusura sia altamente referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare cinghie di chiusura dalla Cina, potrebbe portarti a incrociare operatori che offrono servizi che in seguito non sono in grado di offrirti (nella fattispecie, per quanto riguarda il packaging della merce) e quindi è fondamentale che tu abbia la possibilità di interfacciarti con aziende fortemente referenziate.

Noi ti garantiamo il contatto diretto con con un nostro collaboratore di fiducia in loco (con la quale abbiamo già avuto maniera di relazionarci) che garantisce le alte referenze per ogni azienda da noi indicata.


Iscriviti alla Newsletter

Lo staff tecnico della fabbrica di cinghie di chiusura deve essere altamente specializzato e pronto a capire tutte le tue richieste, in maniera da da apportare le eventuali modificazioni da te desiderate in maniera efficiente e rapidamente.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Acquistando direttamente presso l’azienda produttrice, avrai sempre la possibilità di personalizzare la merce da te acquistata; per questa ragione avrai bisogno di interfacciarti con uno staff tecnico efficiente e professionale, capace di prendersi carico delle tue esigenze. Il team dovrà essere in grado di fornirti un articolo particolare e unico, un prodotto che ti consentirà di incrementare le quote di mercato e che ti contraddistinguerà dai tuoi competitors.

Tutte le aziende produttrici di cinghie di chiusura all’interno del nostro archivio sono sempre capaci di correggere e personalizzare gli oggetti che acquisterai.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica di cinghie di chiusura deve dimostrare di potere esportare in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Diffida dalle aziende che non hanno mai effettuato esportazioni in Europa; è possibile, infatti, che alcuni fabbricanti siano a norma di legge per esportare in altri continenti, ma non possiedano i requisiti di legge per le esportazione verso l’UE. È indispensabile che tu proceda all’acquisto di merce solo con fabbricanti che ti possono garantire di poter importare cinghie di chiusura in Italia senza difficoltà. In caso contrario, la responsabilità dell’operazione ricadrebbe interamente su di te, con conseguenze onerose sulla tua attività e sugli oggetti acquistati.

Il nostro team in relazione esclusivamente con fornitori cinesi di cinghie di chiusura, con i quali concluderai ottimi affari, in totale certezza che sono in regola per esportare inEuropa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimenti consigliati:

Vediamo come importare cinghie di chiusura dalla Cina senza ansie e quali documenti e burocrazia occorre conoscere

L’importazione di stock cinghie di chiusura cinesi per la rivendita in Italia comporta la conoscenza dei documenti e delle certificazioni richiesti e obbligatori. Non dare la adeguata importanza o sottovalutare questa documentazione pregiudicherebbe senza dubbi tutta l’operazione di import di cinghie di chiusura dalla Cina, con importanti rischi finanziari per la tua attività.

Il documento che illustriamo per primo è l’equivalente alla nostra fattura, la Commercial Invoice, seguono la Packing List (l’equivalente della bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed infine il Certificato di Origine. Ognuno di questi documenti, per essere in regola, deve venire compilato correttamente: questa è la documentazione obbligatoria, idonea ad portare in piena sicurezza la il tuo carico fino al tuo magazzino in Italia.

Vediamo ora, con attenzione, ogni singolo documento indispensabile ad importare cinghie di chiusura dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice riporta dettagliatamente tutti i dati riferiti al fornitore cinese di cinghie di chiusura, di chi ha acquistato (ovvero i tuoi), i termini e le modalità di pagamento della merce, e la specifica di tutti gli articoli esportati, ovvero prezzi, con subtotali e totale generale.

Sul valore complessivo della merce, riportato sulla Commercial Invoice, verrà calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List rappresenta, invece, un documento che mira a descrivere le specifiche più concrete degli oggetti importati. Oltre a riportare i dati dei due soggetti economici coinvolti (acquirente e venditore), il documento riporta nei dettagli le specifiche quantitative del carico: numero complessivo delle unità di merce, numero dei plichi, volume, peso netto, lordo e altri dati numerici atti a rendere univoco il tuo carico.

Il titolo di possesso della merce al portatore è rappresentato dalla Polizza di Carico. Qui vengono riportati i dati del fornitore, dell’importatore e ogni altro dettaglio relativo alla spedizione. Per essere in regola, questi dati devono essere coerenti con quelli riportati sulla Commercial Invoice, sulla Packing List e sul Certificato d’Origine.

Il Certificato d’Origine, infine, è il documento che viene rilasciato esclusivamente dalla camera di commercio cinese, e che elenca, oltre ad altri dati riguardanti il carico, anche i dati Commercial Invoice. Inoltre, anche qui, i dati di fornitore, importatore e merce devono assolutamente essere coerenti con i dati riportati sugli altri documenti di viaggio.

Descrivendo i quattro documenti richiesti, risulta palese come un aspetto mai da trascurare in precisione della loro presentazione in dogana, sia la coerenza dei dati riportati su ciascun documento rispetto a tutti gli altri. Qualunque errore di forma o disattenzione durante la loro compilazione potrebbe pregiudicare l’intera operazione, comportando anche il sequestro temporaneo o definitivo dell’intero carico oltre alle sanzioni, fino ad arrivare alla distruzione dell’intero carico, con a tuo carico tutte le spese di questa operazione, comprese quelle dello smaltimento conseguente.

Il nostro staff ti metterà in contatto unicamente con produttori di cinghie di chiusura cinesi che hanno una lunga esperienza di esportazione di merci in Europa. Il loro staff amministrativo è possiede le competenze idonee a svolgere ogni singola pratica burocratica garantendo assoluta uniformità documentale, in maniera da assicurarti che l’operazione giunga a buon fine e senza intoppi fino a portati l’intero carico al tuo magazzino.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche: aziende di import export internazionali

Acquisire cinghie di chiusura di test: le campionature

Se credi che il tuo business potrebbe trovare beneficio con l’ importare cinghie di chiusura in stock dalla Cina, è molto probabile che tu sia già a conoscenza che, prima di procedere con la produzione di cinghie di chiusura vera e propria, è caldamente suggerito sondare almeno due produttori altamente qualificati. La fase valutativa richiede, in genere, grandi risorse di tempo: considera anche solo il problema rappresentato dalla ricerca delle aziende più adeguati alle tue necessità nel mare sterminato dei fornitori cinesi presenti in internet, e tutti i problemi di comunicazione, quasi sempre nella lingua inglese, che dovrai sostenere. Alla fine della ricerca, probabilmente, ti ritroverai , senza avere ottenuto molto, al punto da cui sei partito, e le campionature di test le richiederai a aziende che, per stanchezza e mancanza di tempo, molto probabilmente andrai a scegliere a caso e privandoti così della reale certezza delle loro referenze.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Il primo grande ostacolo che incontrerai sarà, dunque, la notevole quantità di tempo che dovrai investire nella ricerca. Il successivo sarà quello relativo alle spese che dovrai sostenere per farti inviare le campionature (che non è da escludere possano raggiungere anche le migliaia di Euro); campionature che, tra le altre cose, se ottenute da produttori che ignorano la prassi burocratica corretta, potrebbero essere causa di problemi in fase di sdoganamento.

Tuttavia i problemi che si incrociano nell’import fai-da-te, senza la consulenza di un team qualificato come il nostro, non finiscono così. Supponi di avere individuato l’azienda produttrice, di avere ottenuto campionature eccellenti, ma poi fai la scoperta che il fornitore che te le ha spedite non possiede i requisiti idonei a esportare nel nostro continente. Acquisire le campionature è dispendioso sia in termini temporali che di trasporto, e se non sono finalizzate alla produzione dello stock, rappresentano una voce di spesa del tutto inutile. Inoltre, ricordati sempre che la merce che andrai a vendere in Europa risulteranno sempre sotto la tua diretta responsabilità: se il fornitore non è estremamente professionale, potresti trovarti in una serie di gravissime conseguenze penali nel tuo paese.

La necessità di interfacciarsi con un produttore cinese altamente professionale e affidabile sotto tutti i profili è quindi davvero una caratteristica da non trascurare assolutamente per te, imprenditore che aspiri a intraprendere l’operazione dell’importazione diretta di cinghie di chiusura. Il ‘fai da te’, utilizzato in questo contesto risulta essere molto costoso (tempo e denaro) oltre che molto rischioso legalmente.

Affidarsi a chi, come noi, in anni di esperienza ha realizzato una rete di contatti nel contesto imprenditoriale cinese, è senza dubbio la soluzione più economica e sicura e che può certamente condurre a buon fine il tuo import di cinghie di chiusura dalla Cina.


Iscriviti alla Newsletter

Per approfondire:

Stock cinesi di cinghie di chiusura: la regola d’oro per vendere con profitto

Nell’importazione diretta di cinghie di chiusura cinesi è bene evitare il fai da te: la regola d’oro è ascoltare i nostri suggerimenti, avvalendoti dei contatti delle aziende verificate e certificate da noi, presenti nel nostro archivio. Queste fabbriche, infatti, sono già conosciute dalle dogane nel ruolo di esportatori regolari, ed i loro articoli non sono mai stati soggetti a all’interno dell’Europa.

Per acquistare cinghie di chiusura dalla Cina, è inizialmente indispensabile scegliere accuratamente il tuo fornitore cinese affidabile di cinghie di chiusura. Questo comporta accertarsi che il fornitore sia regolarmente attivo, che abbia la documentazione in regola e che il suo assetto aziendale complessivo ti consenta di intraprendere l’ importazione senza difficoltà.

Per trovare il corretto fornitore di cinghie di chiusura è necessario:

  • selezionare non meno di 2 potenziali aziende cinesi di cinghie di chiusura di alto profilo da poter confrontare: le aziende individuate devono possedere al loro interno personale professionale e specializzato, devono possedere le abilitazioni all’esportazione di cinghie di chiusura in Italia e devono possedere tutti i documenti indispensabili per una corretta operazione di sdoganamento.
  • farsi spedire campionature di cinghie di chiusura da ciascuna azienda in modo da poter scegliere quale dei due produttori sia il più affine alle tue richieste aziendali (oltre che, e soprattutto, in base al rapporto di qualità-prezzo).
Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Puoi velocizzare questa operazione affidandoti al nostro aggiornato archivio; in questa maniera, potrai consultare tutti i produttori di cinghie di chiusura cinesi da noi selezionati, risparmiandoti tempo prezioso e tutti i rischi del fai da te.

L’acquisto di cinghie di chiusura dalla Cina, pertanto, ti pone di fronte a due possibilità ancora prima di far partire l’operazione di importazione: puoi azzardare con la strada del fai-da-te oppure puoi effettuare stock import di cinghie di chiusura facendoti aiutare da noi.


Iscriviti alla Newsletter

Per capirci:

  1. Se opti per il fai da te, dovrai trovare in solitudine le fabbriche di cinghie di chiusura dalle quali effettuare le importazioni. Questo ti assorbirà tempo e denaro, oltre a non portarti ad alcuna certezza sul buon fine delle operazioni di import.
  2. Se scegli l’opzione invece di avvalerti dei nostri servizi, potrai ottenere fin da subito il contatto del miglior produttore cinese di cinghie di chiusura, ovvero il soggetto che maggiormente soddisfa le tue urgenze di imprenditore. Non avrai più preoccupazioni circa l’ attendibilità o per la qualità della merce e soprattutto, sarai sicuro al 100% della sua abilitazione all’esportazione di cinghie di chiusura in Italia. Infine, ti comunicheremo tutti i contatti necessari per interagire direttamente con il fabbricante immediatamente (tieni presente che le nostre aziende rispondono anche di domenica).

A te la scelta.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso cinghie di chiusura e grossisti di cinghie di chiusura su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *