Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

guanti caldi

Vuoi importare guanti caldi dalla Cina e guadagnare veramente con questa attività? Leggi questa guida fino alla fine perché stai per capire:

  • come realizzare utili con l’acquisto di guanti caldi dormendo con la tranquillità di un bambino la notte

  • come evitare lo sbaglio che da solo è in grado di causarti un danno economico oltre l’inimmaginabile

  • in che modo trovare i migliori produttori cinesi di guanti caldi risparmiando tempo decisivo e parecchio denaro


Iscriviti alla Newsletter

Acquistare guanti caldi dalla Cina fornisce forti benefici per te che sei un imprenditore, sia che la tua impresa possieda un assetto robusto costruito nel tempo insieme a una chiara mission aziendale, sia che si accinga a immettersi nel mercato con un’innovativa idea di business, intraprendente e esaltante.

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

In qualunque stadio si trovi la tua impresa, l’importazione dalla Cina di guanti caldi, rappresenta una eccellente opportunità di fare affari che puoi accogliere sempre, implementandola nel tuo contesto aziendale al fine di fornirgli nuova energia e risorse vitali. È importante, tuttavia, impostare ogni singola fase dell’importazione nel modo più corretto e idoneo possibili, al fine di ottenerne i più soddisfacenti risultati economici.

Non saltare nessun passo di questo articolo, leggilo sino in fondo, e apprenderaiche è possibile:

  1. importare guanti caldi dalla Cina, con un eccellente vantaggio economico, senza subire l’ansia che solitamente contraddistingue queste operazioni;
  2. determinare il percorso esatto a bypassare un errore operativo molto grave, che da solo può invalidare tutta l’importazione con un ingente danno economico;
  3. trovare i migliori importatori cinesi di guanti caldi, senza perderti in sprechi di tempo e di denaro.

Partiamo esaminando gli indiscutibili vantaggi che ti garantisce l’acquisto di guanti caldi dalla Cina.

problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  • l’importazione ti consente di escludere tutti i passaggi intermedi che si frappongono fra te che importi e l’azienda cinese di guanti caldi. L’importazione diretta dalla fonte di guanti caldi, ti consente di accedere agli oggetti con un ingente risparmio di tempo rispetto all’importazione fatta attraverso i percorsi tradizionali, disseminati da mediatori, ciascuno dei quali richiede la parte che gli spetta, conducendo a un abbassamento del tuo profitto.
  • grazie all’accesso diretto alla fonte di guanti caldi, l’intera fase di produzione può essere portata avanti in base le tue precise richieste che puntualizzerai secondo le tue necessità. In altri termini, interfacciarti direttamente con il fornitore ti consentirà di di fare specifiche richieste di personalizzazioni sugli oggetti che che intendi acquistare. Tu sai benissimo quanto sia importante associare un bene particolare al proprio marchio aziendale; dunque, importando guanti caldi direttamente dall’azienda cinese avrai la possibilità di brandizzare tutti gli articoli con il tuo marchio, oltre che fare richieste di migliorie tecniche e stilistiche per ottimizzare l’oggetto adattandolo nel migliore dei modi ai desideri dei tuoi clienti o del tuo mercato di riferimento.
  • acquistando guanti caldi non avrai impegni contrattuali che restringono il campo d’azione del tuo business. Non dovrai rapportarti con esclusive di zona limitanti, né con ordini minimi di quantitativi di merce. Avrai, invece, una completa autonomia operativa che ti permetterà di scegliere in libertà il prezzo della merce, tutta l’operatività legata al tuo business e tutte le altre fasi della promozione da attivare per spingere i tuoi clienti a comprare i tuoi oggetti.

Il team che ti proponiamo è in questo settore da anni, e purtroppo, normalmente assistiamo con grande frequenza al dissesto finanziario di buona parte degli imprenditori italiani nei,loro sforzi di importare guanti caldi dalla Cina. Occasioni d’oro vengono perse senza la possibilità di porvi rimedio, con ingenti perdite in termini di risorse investite, sia finanziarie che di tempo.


Iscriviti alla Newsletter

Allora, sei pronto a iniziare?

Importare e vendere guanti caldi in Italia potrebbe rappresentare per te l’occasione perfetta sul piano del risparmio economico e del fatturato, a condizione che essa sia portata avanti con giudizio sin dall’inizio.

Per acquistare direttamente guanti caldi dalla Cina è necessario sostanzialmente saper arginare il rischio sempre in agguato di imprevisti e aumentare l’utile sull’investimento comprendendo, prima ancora di iniziare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità del produttore. Per esempio, un fornitore in Cina qualificato di guanti caldi ha sempre un team disposto a supportarti durante sia tutta la fase di ordinazione che nella fase di vendita in caso si fosse costretti a procedere ad un un secondo ordine.

Imprenditori difficilmente rintracciabili via Skype o che non rispondono alle e-mail nell’arco di tempo di poche ore (anche la domenica), per quanto di risulta, non sono imprenditori con cui concludere contratti.


Iscriviti alla Newsletter

Minimi requisiti necessari per importare stock cinesi di guanti caldi:

In ogni modo, affinché tu possa dormire sereno nella fase di compravendita, è di decisiva importanza avere presente come un fornitore cinese di guanti caldi deve assolutamente rispondere ai seguenti requisiti:

L’azienda produttrice di guanti caldi deve essere regolarmente registrata in Cina: è quindi indispensabile controllare che essa sia registrata ed in attività presso la camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

In modo che i nostri clienti italiani, importatori di guanti caldi, possano avere la garanzia di interloquire con produttori in Cina riconosciuti al 100%, il nostro pool è costantemente in contatto con la camera di commercio di Pechino; in questa maniera ci assicuriamo che le fabbriche di guanti caldi che sono in affari con i nostri clienti siano regolarmente attive durante la fase di importazione. Al contrario, chi decide di importare guanti caldi dalla cina, rischierebbe di andare incontro ad una interminabile sequenza di impedimenti, tra cui quello di essere perseguito per “dichiarazione di falso” che in Cina è irremovibilmente punito e che arriverebbe quasi sicuramente al sequestro della merce che hai già corrisposto.


Iscriviti alla Newsletter

Il fornitore di guanti caldi deve essere realmente un produttore con delle fabbriche in cui fisicamente produce prodotti e non un banale intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, sperando di fare il business per eccellenza per comprare dalla cina e rivendere guanti caldi, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace importanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nelle home page di grossisti cinesi online di guanti caldi in generale, è scontato imbattersi nella moltitudine di aziende che si atteggiano a produttori diretti ma che, all’atto pratico, si rivelano essere solo degli intermediari, delle trading company, invece che dei grossisti cinesi di guanti caldi sebbene si presentino con un una directory con tutte le foto di aree adibite a produzione ed indirizzo fisico nelle aree di produzione più dedicate di tutta la Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

nulla da ridire contro le trading company ma il problema si svelerà nel momento in cui, volendo comprare in stock guanti caldi dalla Cina, interfacciandoti con loro, ti troverai a voler chiedere di applicare modifiche o personalizzazioni sugli oggetti che stai acquistando, cosa per altro decisiva da un punto di vista strategico. In questo caso, qualunque trading company non potrà che offrirti un servizio deludente perché la persona con cui ti scontrerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà senza dubbio perdere un sacco di tempo in non necessari tempi morti (giorni e giorni) e parecchio denaro speso per l’invio di campionature che non servono. Immagina di ricevere guanti caldi che non rispettano gli standard o quelli previsti dalla legge: sarebbe un disastro… Come prevedibile, il tutto dopo aver pagato merce, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un disastro annunciato.

I fornitori cinesi di guanti caldi presenti nel nostro database sono invece esclusivamente aziende con impianti e stabilimenti di produzione che sono conformi a tutti i requisiti richiesti affinché la tua importazione si chiuda con soddisfazione.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di guanti caldi deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: è uno degli aspetti più importanti legati alla riuscita dell’operazione.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può accadere che, a causa della mancanza o l’errata compilazione di certificazioni sulla catena produttiva o di test report aggiornati, l’attività di import di guanti caldi potrebbe non andare a buon fine. Anche in questo caso il vero problema è che l’intera partita ti potrebbe venire bloccata o sequestrata in fase di sdoganamento, naturalmente tutto ciò dopo che la tua azienda avrà già inviato il pagamento della merce, corrisposto il pagamento del trasporto e dei primi costi in dogana.

I fornitori di guanti caldi cinesi affidabili archiviati nel nostro listino sono forniti della documentazione relativa alla qualità della produzione e degli stock.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di guanti caldi deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Volendo importare guanti caldi dalla Cina, è facile incrociare in venditori cinesi che, pur di fare un affare in più, sono disposti a fornire dati falsi o a promettere servizi che poi non vedrai mai, specialmente per ciò che riguarda l’imballaggio della merce, il packaging e i molti altri aspetti relativi al carico. Trascurare questo aspetto sta a significare in sostanza non dormire sereni fino a quando lo stock non sarà arrivato e avrai controllato di non aver ricevuto merce improponibile sul mercato perché rovinata.

Le ditte con le quali ti metteremo in contatto sono altamente referenziate: in ogni azienda infatti abbiamo una persona fidata che ci rappresenta.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica produttrice di guanti caldi deve avere uno staff tecnico altamente specializzato, in grado di tradurre le tue esigenze e apportare le modifiche in tempi brevi per non ritardare l’ordine.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Se acquisti direttamente in azienda devi poter avere la possibilità di personalizzare il prodotto o di effettuare qualche modifica tecnica, se giudicata necessaria; in caso contrario ti vedresti costretto ad importare dei prodotti banali, proprio come fanno i tuoi competitors, con il risultato che, senza differenziazione, ti troverai inevitabilmente a correre al ribasso. Viceversa, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, ti permetterà di mantenere i prezzi più elevati rispetto ai tuoi concorrenti mantenendo stazionarie (o addirittura aumentando) le tue vendite perché… guanti caldi così potranno essere trovati solo dalla tua attività!

Tutti i produttori con cui ti metteremo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro prodotti in modo che si adattino al meglio con le esigenze della tua clientela e del tuo target.


Iscriviti alla Newsletter

Ll produttore di guanti caldi deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ necessario evitare di importare guanti caldi dalla Cina tramite una ditta che non ha mai esportato in Europa: è proprio in questi casi che spesso si manifestano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una azienda produttrice di guanti caldi sia in perfetta regola con le leggi degli Stati Uniti o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la fretta di vendere in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), tu verifichi che ha tutte le carte in regola per farti importare guanti caldi in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere un totale fallimento! Capita di continuo che i produttori spediscano ordinazioni irregolari rispetto le leggi vigenti nel paese di destinazione. Il brutto è che, anche in questo caso, la responsabilità è solo tua. con l’aumento delle spese e settimane sprecate e, molto probabilmente, con il relativo sequestro e la distruzione (a tuo carico) della merce importata.

I fornitori cinesi di guanti caldi con cui, attraverso noi, stringerai ottimi affari sono referenziati sotto questo profilo e sono avvezzi ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Pagina web aggiuntiva: pagina

Come importare guanti caldi dalla Cina: l’aspetto burocratico

Ora, come starai pensando, è importante essere a conoscenza della documentazione necessaria all’import corretto e con vantaggio economico di stock cinesi di guanti caldi.

Commercial Invoice, Packing List, Polizza di Carico e Certificato di Origine, adeguatamente compilate e coerenti fra loro, sono fondamentali per importare guanti caldi dalla Cina con la certezza di non incorrere in problemi burocratici.

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

La Commercial Invoice, è l’equivalente della nostra fattura, e indica il valore complessivo della merce e l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva. Essa contiene tutti i dati dell’azienda che importa, le modalità di pagamento, l’indicazione dei prezzi della merce ed il totale della transazione.

La Packing List, che equivale alla bolla di accompagnamento italiana. Su di essa sono riportati, oltre ai dati del fornitore, tutti i dati distintivi della merce oggetto di spedizione, dunque: numero degli articoli, dei cartoni, il volume e altri dati che caratterizzano il carico.

La Commercial Invoice e la Packing List sono due documenti che devono necessariamente mantenere coerenza con ciò che è stato registrato sulla polizza di carico (che di fatto si mostra essere un documento di titolo di possesso della merce “all’importatore”).

Anche i dati riportati sulla Polizza di Carico, ovvero i dati dell’azienda produttrice, dell’importatore e della spedizione, devono essere coerenti con quanto scritto sul Certificato d’Origine, il quale, a sua volta, contiene anche i dati della Commercial Invoice.

Errori di compilazione e incongruenze nella documentazione possono portare al fermo della merce, al sequestro temporaneo, o addirittura a quello definitivo, dell’intero container. Quindi, ancora una volta, in caso di aziende non preparate alla redazione corretta di tutta la documentazione necessaria, sarà la tua azienda ad avere la peggio, e ti ritroverai a sostenere costi elevati per ottenere un carico che non sarai in grado di rivendere.

Le aziende da noi selezionate sono, invece, abituate a compiere questa tipologia di di pratiche affinché l’import verso l’Europa vada sempre a buon fine.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimento: fiere cina

La fase delle campionature: farsi inviare i test di guanti caldi

Se credi che il tuo business potrebbe trovare beneficio con l’ importare guanti caldi in stock dalla Cina, quasi sicuramente sei già a conoscenza che, prima di avviare la produzione di guanti caldi vera e propria, sia caldamente suggerito valutare non meno di due fornitori dalle ottime referenze. La fase valutativa richiede, in genere, un grande dispendio di tempo: considera anche soltanto la difficoltà della ricerca delle aziende più adatti a te nel mercato sterminato dei produttori cinesi che si offrono in internet, e tutte le difficoltà di comunicazione, quasi sempre in lingua inglese, con cui dovrai scontrarti. Alla fine della ricerca, quasi sicuramente, ti ritroverai vicinissimo al punto di partenza, con la conclusione che le campionature di test te le farai spedire da produttori che, per stanchezza e mancanza di tempo, molto probabilmente sceglierai lanciando la monetina e senza avere la reale garanzia della loro attendibilità.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Il primo scoglio che incrocerai lungo questo percorso sarà, dunque, la quota notevole di tempo dedicata alla ricerca. Il successivo saranno alle spese che sarai costretto ad affrontare per ricevere le campionature (che non è da escludere possano raggiungere anche le migliaia di Euro); campionature che, oltretutto, se inviate da produttori non a conoscenza della burocrazia necessaria, potrebbero potrebbero causarti brutte seccature alla dogana.

Ma i problemi che si incontrano nell’import fai-da-te, senza la consulenza di un gruppo professionale come il nostro, non finiscono qui. Supponi di avere individuato il fornitore, di avere ottenuto campionature eccellenti, ma poi fai la scoperta che il fornitore che te le ha prodotte non ha i requisiti idonei a esportare nel nostro continente. Ottenere le campionature costa sia in termini di risorsa tempo che di spese di spedizione, e se non finalizzate espressamente all’ottenimento dello stock, rappresentano una voce di spesa del tutto inutile. Infine, non devi mai scordare che i prodotti che venderai in Europa risulteranno sempre sotto la tua diretta responsabilità: se il produttore non è altamente affidabile, potresti incorrere in gravissime conseguenze penali nel tuo paese.

L’esigenza di interagire con un produttore cinese altamente qualificata e attendibile sotto tutti i profili è dunque davvero un requisito non trascurabile per te che aspiri a avviare l’operazione dell’importazione diretta di guanti caldi. Affidarsi al ‘fai da te’, utilizzato in questo contesto risulta essere molto costoso (sia tempo che denaro) oltre che rischioso per le possibili conseguenze penali.

Avvalersi di un team come il nostro, che in anni di esperienza ha realizzato una rete di contatti nel panorama industriale cinese, è senza dubbio la soluzione più economica e che può certamente portare a buon fine la tua importazione dalla Cina di guanti caldi.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimenti consigliati: telefoni dalla cina

Vendere stock cinesi di guanti caldi in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se sei davvero determinato a voler iniziare l’importazione diretta di guanti caldi cinesi con la tua impresa commerciale, devi essere consapevole che, la regola d’oro che ti garantirà l’ottima riuscita dell’affare, è escludere a priori di affrontare in solitaria lo step di inizio necessario all’acquisto di guanti caldi dalla Cina, (cioè la selezione del giusto fornitore).

Abbiamo già avuto modo di spiegare come sia fondamentale prestare la propria attenzione ai tantissimi e svariati particolari al fine di la buona riuscita dell’importazione di guanti caldi dalla Cina. In particolare,i 3 requisiti fondamentali che un fornitore affidabile di guanti caldi cinese deve possedere, sono:

  1. la regolare registrazione del fornitore cinese presso la camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione richiesta e correttamente compilata necessaria a garantire una corretta esportazione di guanti caldi in Italia e negli stati europei
  3. la possibilità di un contatto diretto e un gruppo di lavoro tecnico specializzato.

Individuare il produttore cinese migliore significa eseguire essenzialmente due operazioni:

  • Trovare almeno 2 fabbriche cinesi specializzati e referenziati, abilitati all’esportazione di guanti caldi in Italia, aventi tutti i requisiti descritti sopra
  • Acquistare e valutare 1 campionatura di test dai 2 migliori produttori

Avvalendosi il nostro archivio costituito di soli affidabili fabbricanti cinesi di guanti caldi, potrai risparmiare prezioso tempo e denaro e, in particolare, velocizzare l’intera procedura di importazione, con la garanzia di non doverti preoccupare personalmente di controllare tutti i singoli requisiti che ogni azienda cinese che contatterai dovrà possedere.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai solo 2 possibilità:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’imprenditore più abile che, come te, ha deciso di comprare stock import di guanti caldi, non avrà indecisioni su quale, fra le due vie possibili, scegliere:

  1. Dissipare risorse di tempo e soldi sul web in una ricerca estenuante di fabbriche di guanti caldi, senza per altro avere la certezza di operare con produttori reali e affidabili;
  2. Avvalerti di un gruppo qualificato come il nostro capace di presentarti il miglior produttore cinese di guanti caldi adatto alle tue necessità, con tutti i requisiti necessari per un’ottima operazione di importazione e un notevole incremento del tuo fatturato.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di guanti caldi da noi selezionati.

Buon import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso guanti caldi e grossisti di guanti caldi su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *