Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

lampadine con sensori

Vuoi importare lampadine con sensori dalla Cina e guadagnare bei soldi in questo mercato? Leggi questo testo per intero perché stai per imparare:

  • come guadagnare con la compravendita di lampadine con sensori dormendo sonni sereni la notte

  • come evitare lo sbaglio che da solo è in grado di procurarti un danno economico oltre il prevedibile

  • in quale modo trovare i migliori produttori cinesi di lampadine con sensori risparmiando tempo prezioso e tantissimi soldi


Iscriviti alla Newsletter

Il business dell’importazione di lampadine con sensori è al centro di molti dibattiti di questi tempi, in quanto è particolarmente redditizia (a condizione sia svolta in modo attento e scrupoloso). Acquistare dalla Cina lampadine con sensori è un business da tenere in considerazione per imprese già avviate, che desiderano dedicarsi a un nuovo percorso imprenditoriale.

Tuttavia, allo stesso tempo può risultare una soluzione ottimale anche per chi sta affrontando il al mondo degli affari per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di coloro che intraprendono la via della creazione di una nuova impresa dal nulla.

Ti suggeriamo di leggere i passi che seguino . Scoprirai:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • Il modo più efficace per massimizzare i profitti, senza disagi, e timori con l’importazione di lampadine con sensori;
  • Il modo più efficace per evitare errori da esordienti che potrebbero mettere in ginocchio la tua impresa ancora prima di intraprendere l’import;
  • Che i migliori importatori cinesi di lampadine con sensori sono soggetti economici facilmente rintracciabili, e potrai iniziare a interagire con loro senza inutili dispersioni di tempo e denaro.

I vantaggi a operare in questa tipologia di business sono numerosi; qui troverai i più importanti:

  1. Il beneficio primario è il risparmio economico: importare lampadine con sensori dalla Cina comporta un contenimento delle spese notevole poiché, una volta soppressi i costi associati ai canali tradizionali e ai molteplici passaggi soggetti intermediari attraverso i quali transita la merce prima di arrivare a te, l’acquisto è diretto. La merce è acquistata direttamente dal produttore, quindi riducendo notevolmente i costi.
  2. Il secondo immenso beneficio, uno degli aspetti sicuramente più innovativi di questo tipo di business, è la possibilità di customizzazione di tutta la merce importata: grazie il contatto diretto con i fornitori è infatti possibile fare richieste di cambiamenti personalizzati, come la possibilità di apporre il tuo marchio sugli oggetti o tutte le migliorie tecniche e stilistiche che riterrai utili.
  3. Il terzo vantaggio, è l’assenza di restrizioni contrattuali: le aziende con cui ti interfaccerai non fissano in genere quantità minime di merce da ordinare, non sono presenti limitazioni di zona e non sono previsti listini prezzi dettagliati. In altri termini, sei totalmente libero di importare gli oggetti che desideri alle condizioni che a tuo parere sono più convenienti per le tue esigenze e quelle dei tuoi clienti.

Non dimenticare una cosa: l’inosservanza da parte degli imprenditori come te di un’importante fase dell’operazione, può condurre in import positivo in un’operazione fallimentare. Nella maggior parte dei casi, infatti, l’intera operazione potrebbe risultare un fallimento se l’importatore di lampadine con sensori ignora la “regola d’oro” per importare lampadine con sensori (regola che apprenderai fra poco): è sufficiente veramente un piccolo impegno per trasformare import fallimentari in business d’eccellenza.


Iscriviti alla Newsletter

Stock cinesi di lampadine con sensori: i criteri essenziali che devono rispettare

Prima di iniziare con l’operazione di importazione di lampadine con sensori, devi verificare che vengano rispettati i seguenti requisiti essenziali:

È fondamentale che la ditta importatrice di lampadine con sensori sia presente e attiva nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Con lo scopo di tutelare ed assicurare gli importatori di lampadine con sensori sulla regolarità dell’iscrizione dei produttori cinesi presso la camera di commercio cinese, il nostro team verifica regolarmente che le aziende di lampadine con sensori che operano con i nostri clienti italiani siano regolari e regolarmente attive.

Importare lampadine con sensori dalla Cina servendosi di importatori non regolarmente registrati può condurre a rischiose conseguenze, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e ciò significherebbe, con ogni probabilità, nel sequestro della merce già pagata.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di lampadine con sensori deve avere una o più sedi nelle quali davvero produce gli oggetti; non può essere pertanto un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei rischi che puoi incontrare nel comprare dalla Cina e rivendere lampadine con sensori, infatti, è di trovarsi a operare con semplici intermediari o con delle trading company oppure, con dei grossisti cinesi di lampadine con sensori. Non dimenticare, poi, che nelle pagine di marketplaces come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti web che raggruppano grossisti cinesi online di lampadine con sensori, è frequente imbattersi in intermediari che si offrono con siti web non rispondenti alla realtà, mascherandosi da grossi fabbricanti industriali.

Nel comprare in stock lampadine con sensori dalla Cina, è assolutamente indispensabile mantenere relazioni direttamente con i fabbricanti veri e propri. Nel caso di eventuali modifiche, personalizzazioni o campionature del prodotto, in questa maniera, non non dovrai scontrarti con inutili perdite di tempo, come invece si verificherebbe avendo a che fare con intermediari esterni all’impresa di produzione.

Questo è il motivo per cui, nel nostro database, risiedono soltanto ed esclusivamente fornitori cinesi di lampadine con sensori con stabilimenti di produzione che rispettano tutti i criteri citati prima, affinché tu possa importare lampadine con sensori senza rischi.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica produttrice di lampadine con sensori deve possedere le certificazioni a norma sulla produzione e sui prodotti.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo è un elemento di primaria importanza, in quanto una documentazione non esatta, irregolare o mancante, può comportare difficoltà durante le fasi dell’importazione, e la merce potrebbe venire sequestrata durante le procedure di sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, presenti nel nostro archivio, con cui inizierai a interagire, possono esibire ai nostri clienti tutti i documenti necessari relativi alla qualità della produzione e dei prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

E’ di fondamentale importanza che l’azienda fornitrice di lampadine con sensori possieda referenze d’eccellenza.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare lampadine con sensori dalla Cina, potrebbe farti imbattere in venditori che promettono servizi che in seguito non sono in grado di fornirti (nella fattispecie, nel caso di packaging della merce) e pertanto è indispensabile che tu sia in grado di appoggiarti ad aziende fortemente referenziate.

Noi ti proponiamo il rapporto personale con con un nostro collaboratore di fiducia in loco (con cui abbiamo già avuto maniera di collaborare) che garantisce le alte referenze per ciascuna azienda da noi indicata.


Iscriviti alla Newsletter

Lo staff tecnico all’interno dell’azienda produttrice di lampadine con sensori deve essere altamente specializzato e capace di interpretare tutte le tue richieste, in maniera da da eseguire le eventuali trasformazioni da te volute a regola d’arte e in breve tempo.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Acquistando direttamente presso l’azienda produttrice, avrai sempre l’opportunità di customizzare i tuoi acquisti; per questa ragione è fondamentale mantenere relazioni con un team tecnico efficiente e professionale, in grado di prendersi carico delle tue richieste. Il personale dovrà essere capace di proporti un articolo particolare e unico, un prodotto che ti permetterà di accrescere le quote di mercato e che ti contraddistinguerà dai tuoi concorrenti.

Tutti i produttori di lampadine con sensori presenti nel nostro archivio sono sempre pronti a trasformare e personalizzare i tuoi prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di lampadine con sensori deve dimostrare di potere esportare in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Diffida dalle fabbriche che non hanno mai effettuato esportazioni in Europa; non è da escludere, infatti, che alcuni fabbricanti siano in regola per esportare in altri continenti, ma non in regola per le esportazione inUE. È importante che tu faccia acquisti soltanto con produttori che ti possono garantire di poter importare lampadine con sensori in Italia senza difficoltà. Senza questa garanzia, la responsabilità dell’operazione ricadrebbe interamente su di te, con esiti pesanti sulla tua impresa e sugli oggetti acquistati.

Il nostro team in contatto solo con fornitori cinesi di lampadine con sensori, con i quali tratterai ottimi affari, nella piena sicurezza che sono a norma di legge per l’esportazione inEuropa.


Iscriviti alla Newsletter

Link:

Come importare lampadine con sensori dalla Cina: qual è la burocrazia

Ora, come starai pensando, è importante essere a conoscenza della documentazione necessaria all’acquisto corretto e con tornaconto di stock cinesi di lampadine con sensori.

Commercial Invoice, Packing List, Polizza di Carico e Certificato di Origine, adeguatamente compilate e coerenti fra loro, sono fondamentali per importare lampadine con sensori dalla Cina con la garanzia di un’operazione priva di difficoltà di natura amministrativa.

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

La Commercial Invoice, è l’equivalente della nostra fattura, indica il valore della merce e l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva. Questo documento riporta tutti i dati dell’azienda che importa, le modalità di pagamento, l’indicazione dei prezzi ed il totale della compravendita.

La Packing List, è l’equivalente della bolla di accompagnamento italiana. Qui sono dettagliati, oltre ai dati del fornitore, tutti gli elementi specifici della merce in spedizione, dunque: numero degli articoli, dei cartoni, il volume e altri dati che caratterizzano il carico.

La Commercial Invoice e la Packing List sono due documenti che devono necessariamente mantenere coerenza con ciò che è stato registrato sulla polizza di carico (che si rivela in pratica essere una sorta di titolo di possesso della merce “all’importatore”).

Anche i dati registrati sulla Polizza di Carico, che comprendono i dati del fornitore, dell’importatore e della spedizione, devono essere coerenti con quanto scritto sul Certificato d’Origine, documento che, a sua volta, dichiara anche i dati della Commercial Invoice.

Errori di compilazione e incongruenze nella documentazione possono portare al fermo del carico, al sequestro temporaneo, o addirittura a quello definitivo, dell’intero container. Quindi, ancora una volta, nel caso di interazione con fornitori inadeguati a compilare correttamente l’intera documentazione richiesta, sarà la tua azienda a subire le conseguenze peggiori, e ti ritroverai a sostenere costi sostenuti per una merce che mai potrai rivendere.

Tutte le aziende presenti nel nostro archivio sono, invece, solite a svolgere questo genere di pratiche affinché l’esportazione con l’Europa vada sempre a buon fine.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche qui:

Le campionature:

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Se hai intenzione di importare lampadine con sensori in stock dalla Cina, è di fondamentale importanza compiere una ricerca piuttosto approfondita, per essere in possesso di tutti i dati per scegliere in maniera oculata l’azienda da cui dovrai farti inviare le campionature di test. Questa fase, ovviamente, costituisce un’operazione che potrebbe portare via risorse di tempo e di denaro. Infatti, tenere presente che tutta la merce che importerai sarà sotto la tua diretta responsabilità e, quindi, è raccomandato appurare fin da subito di operare con un fornitore valido e referenziato.

Per esempio, potresti ottenere campionature che rispettano i tuoi gusti e i tuoi desideri ma, successivamente al loro acquisto, sostenendo le spese di invio, potresti tuo malgrado realizzare che il fabbricante non possiede le abilitazioni per esportare in Europa.

In base a queste considerazioni possiamo dirti che attingere dai nostri database, sarà per te una grande occasione di risparmio, sia di tempo sia di denaro. Inoltre, l’importazione diretta di lampadine con sensori diventerà più semplice se potrai rapportarti direttamente con personale qualificato da noi accuratamente selezionato.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse consigliate: tasse doganali cina

La regola d’oro per vendere con profitto in Italia stock cinesi di lampadine con sensori

Nel caso tu stia considerando di imboccare la strada dell’importazione diretta di lampadine con sensori cinesi e vuoi scongiurare tutti gli imprevisti, i danni e le incomprensioni relative a esportatori cinesi non adeguatamente qualificati, la regola d’oro è: evitare il fai-da-te e usufruire dei contatti dei fornitori presenti nel nostro database.

Potrai importare direttamente dalla Cina lampadine con sensori, con la certezza di sapere che il produttore cinese da noi selezionato è “abilitato” a commerciare nelle nazioni facenti parte della Unione Europea ed in Italia. In pratica, gli esportatori presenti nel nostro elenco sono già registrati presso le dogane come esportatori regolari e non hanno mai avuto problemi con la loro produzione in nessuno dei paesi della UE.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Per importare lampadine con sensori dalla Cina è necessario selezionare il giusto produttore. condurre questa attività in modo professionale e con risultati certi sta a significare attivare tante capacità: vanno assicurate persone sul posto che confermino i dati, che facciano ispezioni nelle fabbriche e che monitorino che l’azienda sia realmente ancora attiva (anche burocraticamente) al momento della trattativa. Selezionare un fornitore affidabile di lampadine con sensori cinese vuol dire dedicare molto tempo alla ricerca: niente deve essere lasciato al caso, perché quando l’ordinazione arriva alla dogana, beh… allora lì ti accorgi che “la legge non ammette ignoranza.”

In sostanza, individuare il fornitore cinese perfetto di lampadine con sensori, iniziando da zero, significa

  • dover selezionare due candidati fornitori in Cina di lampadine con sensori di alto profilo da confrontare; è indispensabile che siano professionali, qualificati, autorizzati all’esportazione di lampadine con sensori in Italia e muniti di ogni certificazione obbligatoria ai fini di un corretto sdoganamento.
  • acquistare assolutamente campionature di lampadine con sensori da entrambi per valutare quale tra i due fornitori sia il più adatto alle tue esigenze, anche in riferimento al rapporto qualità-prezzo.

Per merito del nostro database aggiornato di produttori di lampadine con sensori cinesi, eliminerai le incertezze burocratiche sui produttori e supererai la concorrenza, con il vantaggio di risparmiare il tuo prezioso tempo produttivo, i tuoi euro e con la certezza di ottenere un prezzo finale di sicuro interesse.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai due possibili scelte:

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Vuoi interpretare il “piccolo importatore fai-da-te” oppure giocare con le stesse armi che oggi adoperano i più grandi player di stock import di lampadine con sensori sul mercato, risparmiando parecchi soldi, il tuo tempo produttivo e, soprattutto, con la sicurezza di poter vivere senza ansia durante tutta la conclusione dell’acquisto di lampadine con sensori dalla Cina.? Hai due opzioni, spetta a te decidere tra:

  1. Cercare da te le fabbriche di lampadine con sensori da cui importare, sprecando molto tempo e spendendo inutilmente migliaia di euro, senza alcuna speranza di dormire sonni tranquilli durante tutte le notti dell’azione di import.
  2. Affidarti a noi per ottenere subito e senza fatica il contatto del miglior produttore cinese di lampadine con sensori, quello perfetto per il tuo progetto: un produttore serio ed affidabile, con prodotti conformi, abilitato all’esportazione di lampadine con sensori in Italia, rintracciabile in sempre con e-mail, Skype, telefono o Whatsapp, selezionato e testato da noi, apposta per le attività come la tua.

La scelta è tua.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso lampadine con sensori e grossisti di lampadine con sensori su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *