Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

portachiavi

Vuoi importare portachiavi dalla Cina e guadagnare bene con questa attività? Leggi questo articolo per intero perché stai per imparare:

  • come guadagnare con l’importazione di portachiavi dormendo con la tranquillità di un bambino la notte

  • in che modo evitare l’errore che da solo può causarti un danno economico oltre l’immaginabile

  • come trovare i migliori produttori cinesi di portachiavi risparmiando tempo prezioso e denaro prezioso


Iscriviti alla Newsletter

L’importazione di portachiavi dalla Cina è al centro di vari dibattiti in questi ultimi tempi, in quanto è particolarmente vantaggiosa (se svolta in maniera corretta). Importare dalla Cina portachiavi è un’opportunità da tenere in considerazione per aziende che hanno già un passato imprenditoriale, che vogliono dedicarsi a un nuovo percorso imprenditoriale.

Tuttavia, contemporaneamente può rappresentare un business innovativo anche per chi sta rivolgendo le proprie attenzioni al mondo del business per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di coloro che intraprendono la strada della creazione di una nuova impresa da zero.

Ti invitiamo a leggere i passi che seguino , per scoprire:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • Il modo più efficace per trarre profitto, senza ansie, e timori con l’acquisto diretto dalla Cina di portachiavi;
  • In che maniera non commettere errori tipici dei principianti che potrebbero mettere a repentaglio la tua impresa ancora prima di iniziare la trattativa;
  • Che i migliori importatori cinesi di portachiavi sono soggetti economici facilmente rintracciabili, e ti sarà possibile entrare in contatto con loro senza inutili dispersioni di tempo e denaro.

I benefici che si ottengono da questo tipo di business sono numerosi; leggiamoli insieme:

  1. Il beneficio principale è rappresentato dal risparmio economico: importare direttamente portachiavi dalla Cina determina un una riduzione delle voci spesa importante poiché, una volta soppressi i costi relativi ai canali tradizionali e ai numerosi passaggi soggetti intermediari a cui la merce è in genere sottoposta prima di arrivare alla destinazione finale, l’acquisto è diretto. La merce è acquistata direttamente dal produttore, abbattendo drasticamente i costi inutili.
  2. Il secondo bel vantaggio, uno degli aspetti sicuramente più innovativi di questa tipologia di affari, è la possibilità di customizzazione di tutta la merce importata: grazie il rapporto diretto con le aziende è facile richiedere cambiamenti personalizzati, come ad esempio fare apporre il tuo marchio sugli oggetti o tutte le modifiche tecniche o stilistiche che considererai utili a rendere l’oggetto più attraente per i tuoi clienti.
  3. Il terzo vantaggio, è l’assenza di obblighi contrattuali: le aziende con cui ti interfaccerai non richiedono di solito un quantitativo minimo di prodotti da ordine, non sono presenti limiti geografici e non ci sono listini prezzi dettagliati. In altri termini, sei assolutamente libero di acquistare i prodotti che desideri alle condizioni che ritieni più convenienti per le tue necessità aziendali.

Non dimenticare una cosa: l’inosservanza da parte degli imprenditori come te di un piccolo ma fondamentale passaggio, può condurre in import positivo in in un nulla di fatto. Nella maggior parte dei casi, infatti, l’intera operazione risulta fallimentare se l’importatore di portachiavi ignora la “regola d’oro” per importare portachiavi (regola che apprenderai fra poco): è sufficiente veramente un piccolo impegno per trasformare operazioni destinate al fallimento in ottime opportunità di guadagno.


Iscriviti alla Newsletter

Dunque, iniziamo dal principio!

Importare e vendere portachiavi in Italia potrebbe diventare per te un’ottima occasione dal punto di vista del risparmio economico e del fatturato, a patto che essa sia portata avanti correttamente sin dall’inizio.

Per acquistare direttamente portachiavi dalla Cina bisogna inderogabilmente essere capaci di ridurre il potenziale rischio di problemi e massimizzare il guadagno sull’investimento comprendendo, prima ancora di far partire l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità dell’imprenditore. Per esempio, un fornitore cinese qualificato di portachiavi ha alle sue dipendenze una squadra disponibile a supportarti durante sia tutta la fase di ordinazione che nella fase di vendita conclusa, nel caso si dovesse procedere ad un riordino.

Fornitori difficilmente reperibili al telefono o che non rispondono alle comunicazioni nell’arco di tempo di qualche ora (comprese le festività e le domeniche), per nostra esperienza, non sono aziende di produzione con cui concludere contratti.


Iscriviti alla Newsletter

Indicazioni sui requisiti necessari per acquisire stock cinesi di portachiavi:

In ogni caso, affinché tu possa riposare serenamente durante la fase di import, è di fondamentale importanza avere presente come un produttore cinese di portachiavi debba assolutamente rispondere ai seguenti requisiti:

L’azienda produttrice di portachiavi deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque obbligatorio controllare che essa sia registrata ed operativa alla camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

In modo che i nostri clienti connazionali, importatori di portachiavi, possano avere la garanzia di contrattare con fornitori cinesi affidabili al 100%, il nostro gruppo è costantemente in contatto con la camera di commercio di Pechino; per cui ci assicuriamo che le aziende produttrici di portachiavi che sono in affari con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi sceglie di importare portachiavi dalla cina, correrebbe il rischio di andare incontro ad una interminabile sequenza di impedimenti, tra cui quello di essere perseguito per “dichiarazione di falso” che in Cina è irremovibilmente punito e che condurrebbe quasi certamente al sequestro della merce che hai già saldato.


Iscriviti alla Newsletter

Il fornitore di portachiavi deve essere veramente un produttore con delle officine in cui fisicamente realizza il prodotto e non un rappresentante.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, immaginando di fare l’affare del secolo per comprare dalla cina e rivendere portachiavi, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace accattivanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nei portali di grossisti cinesi online di portachiavi in generale, è usuale perdersi nelle decine e decine di attività che si dichiarano produttori diretti ma che, in pratica, si scoprono essere solo degli intermediari, delle trading company, oppure dei grossisti cinesi di portachiavi sebbene si presentino con un portale ben indicizzato con tanto di foto di stabilimenti di produzione ed indirizzo fisico nelle zone industriali più rinomate di tutta la Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Nessuna obiezione contro le trading company ma il problema si svelerà nel momento in cui, volendo comprare in stock portachiavi dalla Cina, trattando con loro, ti troverai a voler chiedere di fare modifiche o personalizzazioni sulle ordinazioni che stai acquistando, cosa per altro necessaria da un punto di vista strategico. In questo caso, ogni trading company non potrà che eludere le richieste perché l’interlocutore con cui ti relazionerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà quasi certamente perdere un sacco di tempo in inutili tempi morti settimane intere, a volte anche mesi e troppo denaro speso per l’invio di campionature non necessarie. Visualizza di ricevere portachiavi che non si conformano ai tuoi standard o quelli previsti dalla legge: sarebbe un duro colpo… Come puoi immaginare, il tutto dopo aver pagato merce, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: una situazione drammatica.

I fornitori cinesi di portachiavi selezionati nel nostro archivio sono invece esclusivamente attività con fabbriche e stabilimenti di produzione che assolvono a tutti i requisiti stabiliti in modo che la tua importazione venga portata a conclusione senza problemi.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica di portachiavi deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: è uno degli aspetti indispensabili legati alla riuscita dell’importazione.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Si può verificare che, a causa della mancanza o certificazioni contenenti errori sulla filiera produttiva o di test report aggiornati, l’acquisto di portachiavi potrebbe non riuscire. Anche in questo caso il problema è che l’intera partita di articoli potrebbe essere bloccata o sequestrata allo sdoganamento, ovviamente tutto ciò dopo che la tua ditta avrà già corrisposto il pagamento dello stock, effettuato il pagamento del trasporto e dei primi costi in dogana.

I fornitori di portachiavi cinesi affidabili presenti nel nostro listino sono forniti della documentazione relativa alla qualità della produzione e degli stock.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di portachiavi deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Iniziando a importare portachiavi dalla Cina, è facile imbattersi in venditori cinesi che, pur di chiudere un affare in più, sono disposti a fornire dati non corrispondenti al vero o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, particolarmente per ciò che riguarda l’imballaggio della merce, il packaging e i molti altri aspetti relativi al carico. Dimenticare questo aspetto significa di fatto non poter stare sereni fino a quando lo stock non sarà arrivato e avrai controllato di non aver ricevuto merce invendibile sul mercato perché non sicura.

Le aziende con le quali ti metteremo in contatto sono certamente referenziate: in ogni fabbrica infatti abbiamo un nostro rappresentante che controlla l’intera filiera.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di produzione di portachiavi deve avere un gruppo tecnico altamente specializzato, con la capacità di realizzare le tue esigenze e apportare le modifiche in tempi contenuti per non creare ritardi.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Rivolgendoti direttamente in azienda devi poter avere la garanzia di personalizzare l’ordine o di far apportare qualche modifica tecnica, a tua discrezione; in caso contrario saresti costretto ad importare della merce insignificante, proprio come fanno i tuoi concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti vedrai costretto a correre al ribasso. Piuttosto, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, potrà permetterti di mantenere i prezzi più elevati rispetto ai tuoi concorrenti mantenendo immutate (o addirittura aumentando) le tue entrate perché… portachiavi così potranno essere acquistati solo dalla tua azienda!

Ogni azienda di produzione con cui ti sarai messo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro prodotti in modo che si adattino al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo bacino di utenza.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di produzione di portachiavi deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ importante evitare di importare portachiavi dalla Cina tramite una azienda di produzione che non ha mai venduto in Europa: è proprio in queste circostanze che spesso si manifestano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una azienda produttrice di portachiavi sia in perfetta regola con le leggi degli Stati Uniti o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la smania di entrare in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti assicuri che ha tutte le carte in regola per farti importare portachiavi in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere un totale fallimento! Accade sovente che le ditte spediscano merce non a norma rispetto le leggi vigenti nel paese di destinazione. Il problema è che, anche in questo caso, la responsabilità viene attribuita a te, con aumento dei costi e tempo speso inutilmente e, quasi certamente, con il successivo sequestro e distruzione (a tuo carico) di tutti gli articoli importati.

I fornitori cinesi di portachiavi con cui, attraverso noi, stipulerai contratti convenienti sono garantiti sotto questo profilo e sono educati ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi risorsa consigliata: fiera di canton

Come importare portachiavi dalla Cina: i documenti e l’iter burocratico da seguire

Desiderando investire in stock portachiavi cinesi, è fondamentale conoscere le certificazioni e la documentazione richieste. Dunque, è di vitale importanza che la Commercial Invoice (l’equivalente della fattura italiana), la Packing List (la bolla di accompagnamento cinese), la Polizza di Carico ed il Certificato di Origine siano complete di tutti i dati richiesti. Per entrare nel dettaglio, guardiamo cosa sono questi documenti, indispensabili ad importare portachiavi dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Nella Commercial Invoice vengono indicati i dati del produttore cinese di portachiavi, quelli dell’importatore, i tuoi, tutte le modalità per il pagamento e la lista della merce acquistata con i relativi prezzi, sub totali e totale. La Commercial Invoice identifica la valutazione dei prodotti e, su di essa, viene calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List riporta sempre i dati del fornitore, i dati dell’importatore e i dettagli del carico: numero totale pezzi, quantità degli articoli confezionati, peso netto peso lordo, volume, ecc..

Commercial Invoice e Packing List devono essere entrambe coerenti con quanto riportato sulla Polizza di Carico (che è un vero e proprio titolo di possesso della merce al portatore).

Sulla Polizza di Carico infatti sono riportati i dati di entrambe le parti, fornitore e importatore e i dettagli della spedizione che devono obbligatoriamente corrispondere in toto con i dati presenti sul Certificato d’Origine: un documento rilasciato dalla camera di commercio locale, dove, tra l’altro, sono riportati anche i dati della Commercial Invoice.

Nel caso di errori o incongruenze tra i quattro documenti si potrebbero verificare pesanti ripercussioni, come ad esempio il fermo in dogana della merce, il sequestro temporaneo o definitivo dei prodotti, multe e sanzioni di vario genere, ecc… Inoltre, nei casi più gravi di sequestro confermato si devono corrispondere anche le spese per la distruzione e lo smaltimento di tutta la merce.

I nostri produttori in Cina che sono stati selezionati per te e con cui sarai messo in contatto sanno redigere tutti i documenti correttamente e ad accompagnare tutte le pratiche burocratiche necessarie a esportare con l’Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Per approfondire:

Le campionature:

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Quando si decide di importare portachiavi in stock dalla Cina, è di fondamentale importanza svolgere una ricerca piuttosto dettagliata, in modo da poter scegliere in maniera accurata l’azienda da cui dovrai farti inviare le campionature di test. Questa fase, ovviamente, costituisce un’operazione che richiede tempo prezioso e denaro. Infatti, bisogna considerare che tutti i prodotti che importerai saranno sotto la tua diretta responsabilità e, quindi, è molto importante verificare fin da subito di avere a che fare con un fornitore valido e qualificato.

Per es., potresti farti spedire campionature che rispettano i tuoi gusti e i tuoi desideri ma, dopo il loro acquisto, pagando le spese di spedizione, potresti purtroppo scoprire che il produttore non è in regola per l’esportazione.

Questo è il motivo per cui attingere dai nostri nominativi, rappresenta per te una grande opportunità di contenimento dei costi, sia di tempo che di denaro. Inoltre, l’importazione diretta di portachiavi sarà meno complessa se potrai interagire direttamente con personale professionale da noi accuratamente selezionato.


Iscriviti alla Newsletter

Risorsa consigliata: elettronica dalla cina

La regola d’oro per convertire gli stock cinesi di portachiavi in una sicura fonte di guadagno

Se è tuo desiderio avviare un’importazione diretta di portachiavi cinesi, con la garanzia di evitare tutti i rischi di pesanti conseguenza economiche causati da fornitori cinesi non autorizzati o delle dogane, il nostro gruppo ti consiglia una regola d’oro da seguire sempre: evita il metodo ‘fai da te’ e affidati a chi, come noi, ti permette di identificare, in brevissimo tempo, produttori autorizzati all’esportazione in Italia, referenziatissimi e altamente specializzati.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Non è cosa da niente riuscire a riconoscere un fornitore affidabile di portachiavi cinese in poche ore di lavoro, senza perdere tempo e sprecare denaro. Infatti, per l’individuazione di un produttore referenziato, professionale e idoneo a soddisfare le tue esigenze e quelle dei tuoi clienti, è sempre necessario:

  1. trovare non meno un paio di potenziali aziende da mettere a confronto, autorizzati all’esportazione di portachiavi in Italia e forniti di tutta l’idonea documentazione.
  2. Procurarti le campionature da entrambi i produttori per esaminare quelle che meglio rispondono alle proprie necessità.
importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

È nostra premura farti risparmiare l’onere ed i rischi connessi alla prima fase dell’import, offrendoti contatti esclusivamente con fornitori referenziatissimi, regolarmente in attività, in regola con le autorizzazioni a svolgere attività di esportazione verso l’Italia e presenti nel nostro database con un rating di almeno 8/10. Il fatto che questi produttori di portachiavi collaborino con noi, dimostra chiaramente che hanno dimostrato in passato massima professionalità ed affidabilità.

Una volta stabiliti i contatti con i nostri produttori di portachiavi cinesi e presenti nel nostro archivio potrai avviare il tuo import immediatamente, con una forte agevolazione rispetto i tuoi competitors, abbattendo le voci di spesa relative alle indagini preparatorie e con la garanzia di raggiungere risultati evidentemente qualitativamente migliori a quanto ottenibile da un’operazione basata sul fai da te.


Iscriviti alla Newsletter

Ora tocca a te:

Scegliere il “fai da te”, o muoverti ad armi pari con i più importanti player di stock import di portachiavi attualmente attivi sul mercato, risparmiando tempo, soldi e soprattutto con la serenità durante tutte le fasi di acquisto di portachiavi dalla Cina?

Non esitare a metterti in contatto con i migliori produttori cinesi di portachiavi, capaci di fare fronte alle tue necessità, abilitati all’esportazione di portachiavi in Italia, a tua completa disposizione e pronti a chiarire ogni tuo dubbio, attraverso Skype, telefono, email o whatsapp. Chiamaci ora!

Con l’augurio di una scelta consapevole, e di un business florido.

Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso portachiavi e grossisti di portachiavi su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *