Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

regolatori

Vuoi importare regolatori dalla Cina e guadagnare bene in questa nicchia? Leggi questo articolo per intero perché stai per scoprire:

  • come guadagnare con l’acquisto di regolatori dormendo serenamente la notte

  • in quale modo evitare il grosso errore che da solo è in grado di procurarti un disastro economico oltre l’inimmaginabile

  • come individuare i migliori produttori cinesi di regolatori risparmiando tempo irrinunciabile e parecchio denaro


Iscriviti alla Newsletter

L’importazione di regolatori dalla Cina è oggetto di molti dibattiti in questi ultimi anni, proprio perché risulta essere molto redditizia (a condizione sia svolta in modalità idonea). Importare dalla Cina regolatori è un’opzione da considerare per le imprese già inserite ampiamente nel contesto imprenditoriale, che vorrebbero dedicarsi a una sfida innovativa.

Tuttavia, allo stesso tempo può essere un business innovativo anche per chi sta affrontando il al mondo degli affari per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di chi intraprende la strada della creazione di una nuova impresa dal nulla.

Ti invitiamo a leggere l’intero articolo . Ti sveleremo:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • Il percorso più idoneo finalizzato a guadagnare, senza ansie, e timori con l’acquisto diretto dalla Cina di regolatori;
  • Il modo più efficace per evitare errori caratteristici degli imprenditori improvvisati che potrebbero mettere in discussione il futuro della tua attività ancora prima di iniziare l’operazione di import;
  • Che i migliori importatori cinesi di regolatori non sono irraggiungibili, e sarai in grado di interfacciarti con loro senza sprecare tempo e denaro.

I tornaconti conseguibili da questo tipo di impresa sono molti e importanti; ne elenchiamo i principali:

  1. Il vantaggio primario è rappresentato dal risparmio economico: l’importazione di regolatori dalla Cina determina un contenimento delle spese notevole poiché, una volta eliminati i costi correlati ai canali tradizionali e agli onerosi passaggi soggetti intermediari a cui la merce è in genere sottoposta prima di arrivare alla destinazione finale, l’acquisto è diretto. Il prodotto è acquistato direttamente dall’azienda produttrice, contenendo le spese.
  2. Il secondo grande beneficio, uno degli aspetti sicuramente più innovativi di questo tipo di operazione, è la possibilità di personalizzazione di tutta la merce importata: grazie il rapporto diretto con le aziende diventa possibile fare richieste di variazioni personalizzate, ad es. apporre il tuo marchio sugli oggetti o tutte le migliorie tecniche e stilistiche che riterrai utili.
  3. Terzo vantaggio, è l’assenza di limitazioni contrattuali: le aziende con cui ti interfaccerai non prevedono di solito un quantitativo minimo di prodotti da ordine, non ci sono limitazioni di zona e non esistono listini prezzi dettagliati. In altri termini, sei totalmente libero di acquistare i prodotti che desideri alle condizioni che ritieni più favorevoli alle tue tue esigenze.

Presta attenzione a una cosa, tuttavia: la mancata conoscenza da parte degli imprenditori come te di un piccolo ma fondamentale passaggio, può condurre un’importazione iniziata bene in un’operazione fallimentare. Nella gran parte dei casi, infatti, l’intera operazione potrebbe risultare fallimentare se l’importatore di regolatori ignora la “regola d’oro” per importare direttamente (regola che apprenderai fra poco): ci vuole davvero poco per trasformare operazioni destinate al fallimento in occasioni d’oro.


Iscriviti alla Newsletter

Ottimo, si parte!

Importare e vendere regolatori in Italia potrebbe essere per te l’occasione perfetta dal punto di vista del risparmio economico e del fatturato, a condizione che essa sia portata avanti con giudizio dall’inizio.

Per acquistare direttamente regolatori dalla Cina è necessario sostanzialmente essere capaci di ridurre il pericolo sempre presente di imprevisti e aumentare le entrate sull’investimento controllando, prima ancora di avviare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità dell’azienda di produzione. Ad esempio, un produttore cinese qualificato di regolatori ha sempre un pool disponibile a seguirti durante sia tutta la fase di acquisto che nella fase di chiusura ordine, qualora si dovesse procedere ad un un ordine successivo.

Fornitori difficilmente rintracciabili on line o che non rispondono alle email nel tempo di qualche ora (festività comprese), per per quando ne sappiamo, non sono controparti a cui affidarsi.


Iscriviti alla Newsletter

Requisiti minimi per importare stock cinesi di regolatori:

In ogni caso, affinché tu possa dormire sonni tranquilli durante la fase di import, è di fondamentale importanza conoscere come un imprenditore in Cina di regolatori deve inderogabilmente rispondere ai requisiti qui elencati:

L’azienda produttrice di regolatori deve essere regolarmente registrata in Cina: è quindi obbligatorio accertarsi che essa sia iscritta ed operativa alla camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Per consentire che i nostri clienti in Italia, importatori di regolatori, possano avere la sicurezza di interfacciarsi con fornitori in Cina riconosciuti al 100%, il nostro gruppo è costantemente in contatto con la camera di commercio di Pechino; in questo modo ci assicuriamo che le attività di produzione di regolatori che sono in contatto con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. In caso contrario, chi decide di importare regolatori dalla cina, rischierebbe di andare incontro ad una interminabile sequenza di impedimenti, tra i quali quello di essere denunciato per “dichiarazione di falso” che in Cina è irremovibilmente punito e che condurrebbe quasi sicuramente al blocco dei prodotti che hai già corrisposto.


Iscriviti alla Newsletter

la ditta produttrice di regolatori deve essere senza ombra di dubbio un produttore con delle aziende in cui oggettivamente realizza il prodotto e non un anonimo distributore.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, immaginando di fare il grande affare per comprare dalla cina e rivendere regolatori, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace famosi come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nelle directory di grossisti cinesi online di regolatori in generale, è prevedibile imbattersi nelle decine e decine di produttori che si spacciano per produttori diretti ma che, nella realtà, si rivelano essere solo degli agenti, delle trading company, o dei grossisti cinesi di regolatori sebbene si presentino con un portale ben indicizzato con tutte le foto di capannoni ed indirizzo fisico nelle località accreditate più conosciute di tutta la Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Niente da dire contro le trading company ma il problema si porrà nel momento in cui, volendo comprare in stock regolatori dalla Cina, contrattando con loro, ti troverai a richiedere di applicare certe modifiche o customizzazioni sulle ordinazioni che stai acquistando, cosa per altro essenziale da un punto di vista strategico. In questo caso, qualunque trading company non potrà che eludere le richieste perché il responsabile con cui ti scontrerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà probabilmente perdere tempo in inevitabili tempi morti (intere settimane) e parecchio denaro speso per la ricezione di campionature che si potevano evitare. Immagina di ricevere regolatori che non rispettano gli standard che avevi richiesto o quelli previsti dalla legge: sarebbe un insuccesso… Naturalmente, il tutto dopo aver pagato prodotto, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un fallimento annunciato.

I fornitori cinesi di regolatori presenti nel nostro catalogo sono invece esclusivamente imprese con fabbriche e stabilimenti di produzione che corrispondono a tutti i requisiti necessari affinché il tuo import si concluda efficacemente.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di regolatori deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: sono i requisiti imprescindibili legati alla buona riuscita della compravendita.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può verificarsi che, a causa della mancanza o certificazioni incomplete sulla catena di produzione o di test report aggiornati, l’attività di importazione di regolatori potrebbe essere interrotta. Anche in questo caso il problema è che l’intera partita potrebbe essere bloccata o sequestrata allo sdoganamento, naturalmente tutto ciò dopo che la tua attività avrà già sostenuto l’acquisto della merce, mandato il pagamento del trasporto e delle prime spese in dogana.

I fornitori di regolatori cinesi affidabili presenti nel nostro archivio sono forniti della documentazione relativa alla qualità della produzione e dei prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di regolatori deve essere assolutamente referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Indirizzandosi a importare regolatori dalla Cina, è facile imbattersi in venditori cinesi che, pur di chiudere un affare in più, sono disposti a confermare dati non veritieri o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, specialmente per ciò che riguarda l’imballaggio della merce, il packaging e i diversi accorgimenti relativi al carico. Non tenere conto di questo aspetto sta a significare in sostanza non poter stare sereni fino a quando l’ordine non sarà arrivato e ti sarai accertato di non aver ricevuto merce non adatta sul mercato perché non conforme.

Le realtà con le quali ti metteremo in contatto sono certamente referenziate: in ogni attività infatti abbiamo un nostro uomo di fiducia che segue la produzione.


Iscriviti alla Newsletter

L’impianto di produzione di regolatori deve avere un pool tecnico altamente specializzato, in grado di tradurre le tue esigenze ed effettuare modifiche in tempi contenuti per non creare ritardi in consegna.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Se acquisti direttamente in fabbrica devi poter avere la garanzia di personalizzare il prodotto o di chiedere qualche modifica tecnica, qualora fosse ritenuta necessaria; in caso contrario ti ritroveresti ad importare della merce banale, proprio come fanno le altre aziende tue concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti ritroverai inevitabilmente a correre al ribasso. In alternativa, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, consentirà di mantenere i prezzi maggiori della media rispetto ai tuoi concorrenti mantenendo stabili (o persino in crescita) le richieste da parte dei tuoi clienti perché… regolatori così potranno essere disponibili solo dalla tua azienda!

Tutti i fornitori con cui ti sarai messo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro articoli in modo che si adeguino al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo bacino di utenza.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di produzione di regolatori deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ importante evitare di importare regolatori dalla Cina tramite una azienda di produzione che non ha mai venduto in Europa: è proprio in circostanze simili che spesso si verificano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una azienda produttrice di regolatori sia in perfetta regola con le leggi dell’America o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la smania di entrare in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), tu controlli che ha tutte le carte in regola per farti importare regolatori in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere una disfatta! Succede spesso che le fabbriche spediscano articoli irregolari rispetto le leggi vigenti nello Stato di destinazione. Il brutto è che, anche in questo caso, la responsabilità viene attribuita a te, con le spese che lievitano e uno spreco di tempo e, probabilmente con il relativo sequestro e la distruzione (a tuo carico) di tutti gli articoli importati.

I fornitori cinesi di regolatori con cui, tramite noi, stringerai ottimi affari sono assicurati sotto questo profilo e sono educati ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse aggiuntive:

Come importare regolatori dalla Cina: documenti doganali

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Se si vuole intraprendere un’operazione di importazione, specialmente nel caso degli stock di regolatori cinesi, è di fondamentale importanza conoscere tutti i passaggi burocratici ed i singoli documenti indispensabili per per una serena conclusione dell’import.

In particolare, è indispensabile conoscere il funzionamento della Commercial Invoice, della Packing List, della Polizza di Carico e del Certificato di Origine: l’intero dossier documentale indispensabile per importare regolatori dalla Cina.

La Commercial Invoice racchiude in sé tutti i dati del produttore, dell’acquirente, delle merci e tutti i valori economici di ciò che si sta importando sui quali sarà calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e l’iva.

La Packing List è invece l’equivalente della nostra bolla di accompagnamento, su cui sono annotati tutti i dati della merce: dal numero complessivo dei pezzi e delle scatole fino al peso e al volume complessivo della spedizione.

La Polizza di Carico è propriamente un titolo di possesso, all’azienda che ha acquistato la merce, la cui compilazione deve essere assolutamente coerente con quella della Commercial Invoice e della Packing List.

Da non sottovalutare è l’assoluta congruenza fra dati riportati nella Polizza di Carico e nella Commercial Invoice con quelli del Certificato di Origine: un documento fondamentale, fornito dalla camera di commercio cinese.

L’adeguata compilazione della documentazione che abbiamo appena illustrato rappresenta un requisito necessario da cui è impossibile prescindere per importare regolatori adeguatamente e senza disagi doganali.


Iscriviti alla Newsletter

Pagina consigliata: vendita prodotti cinesi

Le campionature di regolatori

Un altro fattore che non devi sottovalutare quando si tratta di importare regolatori in stock dalla Cina sono le campionature.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nei momenti precedenti l’acquisto, devi impegnarti in ricerche nel web, al fine di trovare il fornitore di regolatori che meglio può rispondere alle esigenze del business. In buona parte dei casi la ricerca si conclude con l’individuazione dei due produttori che apparentemente sembrano più idonei a soddisfare le nostre necessità. La ricerca però va quasi sempre effettuata in lingua inglese, cosa che spesso incrementa la difficoltà di scegliere le aziende a cui fare riferimento per ottenere le campionature.

Oltre al tempo necessario alla selezione dei potenziali produttori di regolatori, la produzione e l’invio delle campionature rappresentano un’ulteriore voce di spesa. Se fai la ricerca da solo ti potrà facilmente capitare di imbatterti in produttori che inviano campionature che potrebbero rivelarsi poi inutilizzabili o che, in alcuni casi, potrebbero anche apparentemente soddisfare le tue richieste, salvo il fatto poi di venire a scoprire che il produttore non non è autorizzato all’esportazione di merce in Italia. In quel caso avrai sprecato il tuo tempo e il tuo denaro.

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Qualora tu scegliessi di non utilizzare il supporto del nostro gruppo, ti consigliamo di esaminare molto attentamente i produttori di regolatori con cui interfacciarti per evitare di investire inutilmente enormi somme di denaro ed un’infinità di tempo con i fornitori inadeguati. Quando si parla, infatti, di importazione diretta di regolatori, non bisogna dimenticare che la responsabilità dell’intero carico, così come delle campionature, importate dai paesi terzi come la Cina ricade sotto la tua competenza e della tua azienda, quindi, è senza dubbio opportuno prestare attenzione al produttore con cui deciderai di intraprendere rapporti, che sceglierai per la trattativa con il quale, giocoforza, investirai tempo e denaro per le campionature.

Contrariamente, se sceglierai di trarre profitto dalle nostre competenze, capacità e, in particolar modo, il nostro database di produttori di regolatori, avrai modo di scoprire che la nostra mission è di consentirti di evitare perdite di tempo e di denaro dannose per la tua azienda.


Iscriviti alla Newsletter

Controlla anche: importatori dalla cina

La regola d’oro per convertire gli stock cinesi di regolatori in una sicura fonte di guadagno

Se è nei tuoi interssi professionali l’importazione diretta di regolatori cinesi, senza incorrere in rischi di danni economici da parte di produttori cinesi non autorizzati o delle dogane, c’è una regola d’oro da non dimenticare mai: evitare il ‘fai-da-te’ ed affidarsi a chi, come noi, ti permette di identificare, nel giro di poche ore, fornitori cinesi testati, garantiti e certificati.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Non è una cosa da sottovalutare essere in grado di scegliere un fornitore affidabile di regolatori cinese in poche ore di lavoro, senza perdere tempo e sprecare denaro. Infatti, per l’individuazione di un produttore referenziato, professionale e idoneo a soddisfare le tue esigenze e quelle dei tuoi clienti, è indispensabile:

  1. Individuare almeno due potenziali fabbricanti da de equiparare, forniti delle idonee abilitazioni all’esportazione di regolatori in Italia e dotati di tutta l’idonea documentazione.
  2. Acquistare le campionature da entrambi i produttori al fine di esaminare quelle che meglio rispondono alle proprie esigenze.
importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Il nostro impegno è quello di farti risparmiare la fatica e tutti i rischi imprenditoriali correlati alla prima fase dell’import, consentendoti di interfacciarti soltanto con aziende di qualità, regolarmente in attività, in possesso delle necessarie autorizzazioni a a svolgere attività di esportazione verso l’Italia e presenti nel nostro archivio con un rating non inferiore a 8/10. Il fatto che questi produttori di regolatori collaborino con noi, vuol dire che già nel passato hanno mostrato grande professionalità ed affidabilità.

Se ti metti in contatto con i nostri produttori di regolatori cinesi e presenti nel nostro database potrai avviare il tuo import immediatamente, con un ampio vantaggio sulla tua concorrenza, riducendo sensibilmente le spese sostenute per le indagini preliminari e con la sicurezza di raggiungere risultati inequivocabilmente superiori al fai-da-te.


Iscriviti alla Newsletter

Puoi decidere se:

Privilegiare il “fai da te”, oppure agire ad armi pari con i più rilevanti player di stock import di regolatori presenti oggi sul mercato, contenendo tempo, denaro e soprattutto con la serenità durante ogni fase di acquisto di regolatori dalla Cina?

Mettiti in contatto con i migliori produttori cinesi di regolatori, in grado di soddisfare a pieno le tue necessità, autorizzati all’esportazione di regolatori in Italia, a tua completa disposizione e pronti a esaminare con te ogni tua perplessità, attraverso Skype, telefono, email o whatsapp. Contattaci adesso!

Con l’augurio di una scelta consapevole, e di un business florido.

Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso regolatori e grossisti di regolatori su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *