Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

sismometri

Vuoi importare sismometri dalla Cina e guadagnare sul serio con questo business? Leggi questo manuale integralmente perché stai per scoprire:

  • come realizzare utili con l’import di sismometri dormendo sonni sereni la notte

  • in che modo non commettere l’errore che da solo è in grado di procurarti un danno economico oltre l’inimmaginabile

  • come reperire i migliori produttori cinesi di sismometri risparmiando tempo prezioso e parecchio denaro


Iscriviti alla Newsletter

Importare sismometri correttamente, ti metterà in grado di utilizzare alcune agevolazioni del sistema:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  1. innanzitutto, potrai ottenere sismometri direttamente dal produttore, tagliando tutti gli eventuali livelli intermedi e quindi, concretamente, risparmiando a livello economico.
  2. in secondo luogo, puoi esportare dalla Cina prodotti customizzati direttamente dal fabbricante e questo ti consentirà di fare apportare eventuali migliorie tecniche o stilistiche come, ad es., l’inserimento del tuo logo.
  3. e ancora, sarai libero: non sarai costretto da alcuna esclusiva, a alcun legame contrattuale; non saranno presenti ordini minimi da dover rispettare.
problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

Fare arrivare sismometri nel modo corretto sarà però la regola fondamentale che ti renderà in grado di ottenere un tornaconto dal tuo impegno economico iniziale, senza trasformare il tuo import in un’impresa destinata al fallimento.

Essere a conoscenza fin dal principio in quale modalità importare e vendere sismometri in Italia rappresenta un’agevolazione, sia per quanto concerne il contenimento delle spese che per quanto riguarda il profitto. Ovviamente, l’importazione deve essere condotta obbligatoriamente in maniera ineccepibile fin dalle prime mosse. Acquistare direttamente sismometri dalla Cina può non comportare grandi difficoltà, a patto che vengano utilizzati gli accorgimenti corretti per ridurre i potenziali pericoli che potrebbero esplicitarsi durante l’operazione di importazione.

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

Consiglio n.1: evita di fare affari con chi non si fa trovare (anche la domenica)

Prima di tutto è consigliato appurare la serietà e l’affidabilità del fornitore mediante il seguente semplice espediente: operare con un produttore di sismometri serio comporta confrontarsi con un team pronto a offrirti assistenza, sia durante la vendita che durante la fase post vendita.

E’ altamente sconsigliabile impartire ordinazioni di merce a fornitori che non rispondono alle mail in brevissimo tempo (compresa la domenica) o che non sono facilmente reperibili in generale, perché è un evidente sintomo di “inaffidabilità cinese”.


Iscriviti alla Newsletter

Stock cinesi di sismometri: i criteri minimi ai quali fare riferimento

Prima di iniziare con l’operazione di importazione di sismometri, devi verificare che siano rispettati i seguenti requisiti minimi:

È necessario che l’azienda fornitrice di sismometri sia presente e attiva nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Al fine di proteggere ed assicurare gli importatori di sismometri sulla regolarità dell’iscrizione degli importatori cinesi alla camera di commercio cinese, il nostro squadra accerta regolarmente che le aziende di sismometri che interagiscono con i nostri clienti italiani siano a norma di legge e regolarmente operanti.

Importare sismometri dalla Cina servendosi di importatori non regolarmente registrati potrebbe condurre a spiacevoli esiti, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e ciò significherebbe, molto probabilmente, nel sequestro della merce che tu hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di sismometri deve avere una o più sedi in cui effettivamente è attiva la produzione degli oggetti; non deve essere pertanto un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei rischi che si possono incontrare nel comprare dalla Cina e rivendere sismometri, infatti, è di trovarsi a interagire con semplici intermediari o con delle trading company o, ancora, con dei grossisti cinesi di sismometri. E ancora, all’interno di marketplaces come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti che raggruppano grossisti cinesi online di sismometri, è frequente incontrare intermediari che si presentano con siti web di facciata, mascherandosi da grossi fabbricanti industriali.

Nel comprare in stock sismometri dalla Cina, è di fondamentale importanza mantenere relazioni direttamente con i produttori veri e propri. In caso di eventuali modifiche, personalizzazioni o campionature del prodotto, infatti, non non andrai incontro a perdite di tempo, eventualità che invece si verificherebbe avendo a che fare con intermediari esterni alla fabbrica di produzione.

Questo è il motivo per cui, nell’archivio in nostro possesso, ci sono soltanto e unicamente fornitori cinesi di sismometri con fabbriche di produzione che rispondono positivamente a tutti i requisiti citati prima, al fine che tu possa importare sismometri senza rischi.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda costruttrice di sismometri deve essere in grado di esibire le certificazioni in regola sulla produzione e sugli articoli.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo che hai appena letto è una variabile molto importante, perché una documentazione inesatta, non regolare o inesistente, può essere fonte di problemi durante le fasi dell’importazione, e la merce potrebbe venire sequestrata in fase di sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, che troverai nel nostro database, con cui entrerai in contatto, possono esibire ai nostri clienti tutti i documenti necessari relativi alla qualità della produzione e degli articoli.


Iscriviti alla Newsletter

E’ necessario che l’azienda produttrice di sismometri sia altamente referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare sismometri dalla Cina, potrebbe condurti verso operatori che propongono servizi che poi non sono in grado di offrirti (in particolar modo, in caso di packaging dei beni acquistati) e quindi è indispensabile che tu abbia la possibilità di interfacciarti con aziende altamente referenziate.

Noi ti garantiamo la relazione diretta con una persona di riferimento in loco (con cui abbiamo già avuto modo di relazionarci) che garantisce le adeguate referenze per ogni azienda da noi indicata.


Iscriviti alla Newsletter

Il team tecnico dell’azienda produttrice di sismometri deve essere altamente specializzato e pronto a comprendere tutte le tue richieste, in modo da da effettuare le eventuali correzioni da te volute in modo efficiente ed in tempi rapidi.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Acquistando direttamente in fabbrica, avrai sempre l’occasione di personalizzare gli oggetti da te acquistati; per per questo motivo è fondamentale mantenere relazioni con un team tecnico efficiente e specializzato, capace di farsi carico delle tue richieste. Il team dovrà essere in grado di fornirti un articolo particolare e unico, un prodotto che ti aiuterà ad incrementare le quote di mercato e che ti differenzierà dai tuoi concorrenti.

Tutti i fabbricanti di sismometri presenti nel nostro database sono in ogni caso capaci di correggere e personalizzare i tuoi prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda fabbricatrice di sismometri deve dimostrare di potere effettuare esportazioni in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Non fidarti delle fabbriche che non hanno mai effettuato esportazioni in Europa; è possibile, infatti, che alcuni fabbricanti siano regolari con le esportazioni in altri continenti, ma non in regola per le esportazione verso l’UE. È fondamentale che tu operi soltanto con produttori che ti possono garantire di poter importare sismometri in Italia senza problemi. Senza questa garanzia, la responsabilità dell’operazione ricadrebbe interamente su di te, con risultati gravi sulla tua azienda e sugli oggetti acquistati.

Noi ti metteremo in relazione solo con fornitori cinesi di sismometri, con i quali concluderai ottimi affari, in totale certezza che sono a norma di legge per l’esportazione inEuropa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimento: esportare prodotti italiani

Come importare sismometri dalla Cina: quali documenti sono necessari

Prima di comprare in stock sismometri cinesi, è indispensabile conoscere quali sono i documenti indispensabili che obbligatoriamente non devono mai mancare insieme alla merce.

I documenti che non devono mai mancare e compilati con cura al fine di importare sismometri dalla Cina sono i seguenti:

  • Commercial Invoice
  • Packing List
  • Polizza di Carico
  • Certificato di Origine

 

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice è l’equivalente della fattura italiana e su questa vengono indicati tutti i dati che sono necessari a identificare la merce e i soggetti che risultano coinvolti nell’operazione di importazione. Sulla Commercial Invoice devono essere indicati chiaramente i dati del fornitore cinese di sismometri, i dati di chi ha acquistato, le modalità ed i termini di pagamento e l’elenco degli oggetti acquistati (con l’indicazione specifica dei relativi prezzi, sub totali e totale). Il documento è fondamentale per determinare il valore dell’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva.

La Packing List è l’equivalente della bolla di accompagnamento e deve riportare, oltre ai dati dell’esportatore e dell’acquirente tutti i dettagli che descrivono il carico.

La Polizza di Carico rappresenta il titolo di possesso della merce all’impresa che importa. Tutti i dati riportati sulla Commercial Invoice e Packing List devono essere coerenti con quelli riportati sulla Polizza di Carico.

La medesima cosa vale relativamente al Certificato d’Origine. Questo documento viene rilasciato dalla camera di commercio cinese e vi sono dettagliati i dati presenti sulla Commercial Invoice. Tutti i dati presenti su questi quattro documenti descritti devono essere coerenti fra loro.

Errori o incongruenze in questa documentazione, infatti, possono essere causa di gravi inconvenienti durante il processo di importazione, e si potrebbero verificare numerosi disguidi: dal sequestro temporaneo della merce fino al suo sequestro definitivo, con successiva distruzione e smaltimento degli oggetti a carico tuo.

Ti facciamo notare che tutti i produttori cinesi di sismometri che ti proporremo dal nostro database, sono abituati a redigere correttamente tutta la documentazione di viaggio necessaria all’esportazione della propria merce in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse aggiuntive: Sito

Le campionature di test:

Un passo indispensabile con cui, ogni impresa italiana che voglia importare sismometri in stock dalla Cina dovrà confrontarsi inizialmente, è la selezione del giusto fornitore e l’inevitabile ricezione delle campionature (ovvero sismometri di prova) finalizzate alla scelta, a ragion veduta, l’azienda produttrice che più si avvicina alle sue esigenze.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Se per ipotesi, tu volessi di tentare, richiedendo autonomamente le campionature ai numerosi produttori cinesi senza avvalerti dei nostri suggerimenti, ti potresti ritrovare nella disagevole situazione di spendere grosse quantità di denaro per gli invii di molte campionature, ottenendo il solo risultato di vederti recapitati dei prodotti che, alla fine, non sono all’altezza degli standard richiesti a livello legislativo oppure che non rispondono alle specifiche da te richieste. E’ dunque consigliabile escludere di muoversi con il ‘fai-da-te’ anche, e in particolar modo, nella fase antecedente alla richiesta di campionature di test.

Avvalersi del nostro database di fornitori selezionati permetterà di abbassare ai livelli minimi lo spreco di tempo e di denaro; risorse importanti che, se amministrate al meglio, saranno risolutive per un’importazione diretta di sismometri di successo.


Iscriviti alla Newsletter

Pagina consigliata:

Vendere stock cinesi di sismometri in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se è tua seria intenzione dare inizio all’importazione diretta di sismometri cinesi con la tua impresa commerciale, devi essere consapevole che, la regola d’oro che ti garantirà l’eccellente conclusione dell’import, è escludere a priori di approcciare nell’ottica ‘fai da te’ lo step iniziale indispensabile per l’acquisto di sismometri dalla Cina, (cioè la selezione del giusto produttore).

Abbiamo già illustrato sopra come sia fondamentale prestare attenzione ai numerosissimi particolari per raggiungere un’ottima conclusione dell’import di sismometri dalla Cina. In particolare,ogni fornitore cinese affidabile di sismometri dovrebbe rispondere positivamente a questi 3 criteri:

  1. la registrazione a norma del produttore cinese alla camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione in regola necessaria a garantire una corretta esportazione di sismometri in Italia e in Europa
  3. la possibilità di un contatto diretto e un gruppo di lavoro tecnico specializzato.

Selezionare il produttore cinese migliore significa eseguire essenzialmente due azioni:

  • Selezionare due fornitori cinesi qualificati e dalle eccellenti referenze, abilitati all’esportazione di sismometri in Italia, in possesso di tutti i requisiti sopra citati
  • Farsi inviare e valutare non meno di una campionatura di test dai 2 migliori produttori

Consultando il nostro database composto di soli affidabili fabbricanti cinesi di sismometri, avrai l’opportunità di risparmiare prezioso tempo e denaro e, in particolare, ridurre i tempi richiesti dall’import, con la certezza di non doverti preoccupare personalmente di controllare tutti i singoli requisiti per ogni azienda cinese che contatterai.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai solo 2 possibilità:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’importatore più accorto che, come te, intende importare stock import di sismometri, non avrà dubbi su quali delle due opzioni, scegliere:

  1. Sprecare tempo e soldi in internet in una ricerca estenuante delle fabbriche di sismometri, senza per altro avere la sicurezza di avere a che fare con importatori davvero presenti fisicamente sul territorio e qualificati;
  2. Affidarsi ad un team qualificato come il nostro disponibile a presentarti il miglior produttore cinese di sismometri adatto alle tue esigenze e ai desideri dei tuoi clienti, con tutti i requisiti necessari per un’ottima operazione di import e un grande incremento del tuo fatturato.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di sismometri da noi selezionati.

Buon import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso sismometri e grossisti di sismometri su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *