Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

utensili elettrici

Vuoi importare utensili elettrici dalla Cina e guadagnare bene con questo business? Leggi questo articolo fino in fondo perché stai per scoprire:

  • come fare soldi con l’import di utensili elettrici dormendo serenamente la notte

  • in che modo evitare il grosso errore che da solo è in grado di causarti un danno economico oltre l’immaginabile

  • come trovare i migliori produttori cinesi di utensili elettrici risparmiando tempo decisivo e un sacco di quattrini


Iscriviti alla Newsletter

La ormai diffusa ed imponente globalizzazione e l’apertura di tutti i mercati al commercio mondiale, possono rappresentare per le imprese italiane un’ottima opportunità di espansione. Al giorno d’oggi è infatti diventato più agevole raggiungere nuove fette di mercato grazie a oggetti cinesi di nuova generazione o rinnovati, importati dalla Cina.

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Difatti, una adeguata gestione di tutte le fasi dell’import di utensili elettrici, può determinare:

  1. Una riduzione sensibile delle spese per l’acquisto delle merci da rivendere: il contatto, l’interfaccia diretta tra impresa-fabbricante consente, infatti, di bypassare tutte le figure di tramite ed i relativi costi aggiuntivi;
  2. Una customizzazione superiore dei prodotti con la possibilità di stampa del proprio marchio o chiedere al fornitore modifiche tecniche o stilistiche;
  3. Una assoluta libertà di gestione delle vendite scevra da legami contrattuali relativamente al listino dei prezzi, l’organizzazione delle merci, e le operazioni di marketing;

Non tutte le aziende di importazione di utensili elettrici in Italia però sono in grado di trarre profitto da questa tipologia di attività commerciale in quanto, purtroppo, frequentemente non ne conoscono alcuni meccanismi di base o, ancora più probabilmente, non hanno accesso ai contatti giusti in Cina.

problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

Leggi con attenzione cosa ti diremo qui sotto perché, grazie a ai nostri consigli, riuscirai a:

  • Ottenere le cose indispensabili per una redditizia e sicura operazione di importazione di utensili elettrici;
  • Evitare i classici sbagli delle attività commerciali che possiedono meno conoscenze in tema import in modo da risparmiare importanti somme di denaro (oltre che moltissimo tempo);
  • Riuscire a interfacciarti con i migliori esportatori cinesi di utensili elettrici.

Viste questi primi elementi, importare e vendere utensili elettrici in Italia può rappresentare una grossa occasione e un bivio di scelta fondamentale per qualunque impresa dedicata al settore, che cerca di fare fronte alla recente crisi economica.

Trattando di importazioni, è determinante sapere che, per acquistare direttamente utensili elettrici dalla Cina, bisogna conoscere gli idonei produttori e essere in grado di valutare la loro attendibilità, a partire dalla loro volontà a rispondere prontamente alle richieste di contatto: una variabile sicuramente da non sottovalutare nelle attività di questo tipo.


Iscriviti alla Newsletter

Dunque, iniziamo dal principio!

Importare e vendere utensili elettrici in Italia potrebbe diventare per te un grande interesse sul piano del risparmio economico e del fatturato, a patto che essa sia condotta correttamente fin dalle prime fasi.

Per acquistare direttamente utensili elettrici dalla Cina è doveroso essenzialmente saper arginare il pericolo sempre presente di problemi e aumentare le entrate sull’investimento capendo, prima ancora di intraprendere l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità del fornitore. Per esempio, un fornitore cinese verificato di utensili elettrici dispone sempre di una squadra disposto ad aiutarti durante sia tutta la fase di ordinazione che nella fase di chiusura ordine, nel caso si fosse costretti a procedere ad un riordino.

Produttori difficilmente reperibili via Skype o che non rispondono alle e-mail nel giro di qualche ora (anche nei giorni festivi), per nostra esperienza, non sono fornitori a cui affidarsi.


Iscriviti alla Newsletter

Indicazioni sui requisiti necessari per acquisire stock cinesi di utensili elettrici:

Per ogni evenienza,affinché tu possa riposare beatamente nella fase di acquisto per l’importazione, è di assoluta importanza avere presente come un imprenditore in Cina di utensili elettrici deve inderogabilmente rispondere a questi requisiti essenziali:

L’azienda di produzione di utensili elettrici deve essere regolarmente registrata in Cina: è quindi indispensabile accertare che questa sia iscritta ed operativa presso la camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

In modo che i nostri clienti connazionali, importatori di utensili elettrici, possano essere certi di interagire con produttori in Cina qualificati al 100%, il nostro gruppo è costantemente in contatto con la camera di commercio di Pechino; così ci assicuriamo che le fabbriche di utensili elettrici che stanno trattando con i nostri clienti siano regolarmente attive durante la fase di importazione. Al contrario, chi sceglie di importare utensili elettrici dalla cina, rischierebbe di andare incontro ad una lunga serie di inconvenienti, tra i quali quello di essere accusato per “dichiarazione di falso” che in Cina è immancabilmente punito e che porterebbe quasi certamente al blocco delle merci che hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

la ditta produttrice di utensili elettrici deve essere realmente un produttore con dei laboratori in cui fisicamente produce prodotti e non un anonimo distributore.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, sognando di fare il più grande affare di tutti i tempi per comprare dalla cina e rivendere utensili elettrici, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace accattivanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nei siti di grossisti cinesi online di utensili elettrici in generale, è prevedibile incappare nell’infinità di fabbriche che si atteggiano a produttori diretti ma che, in pratica, sono solamente degli intermediari, delle trading company, oppure dei grossisti cinesi di utensili elettrici sebbene si presentino con un portale super aggiornato, con immagini accattivanti di stabilimenti di produzione ed indirizzo fisico nelle aree di produzione più riconosciute di tutta la Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

niente da ridire contro le trading company ma il problema si evidenzierà nel momento in cui, cercando di comprare in stock utensili elettrici dalla Cina, rapportandoti con loro, ti troverai a richiedere di mettere in atto delle modifiche o customizzazioni sugli oggetti che stai acquistando, cosa per altro ovvia da un punto di vista strategico. In questo caso, qualsiasi trading company non potrà che offrirti un servizio pessimo perché l’interlocutore con cui ti interfaccerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà quasi certamente perdere un sacco di tempo in indesiderati tempi morti (settimane se non mesi) e molto denaro speso per la ricezione di campionature che non servono. Immaginati di ricevere utensili elettrici che non rispettano gli standard o quelli previsti dalla legge: sarebbe un duro colpo… Come prevedibile, il tutto dopo aver pagato articoli, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un totale fallimento.

I fornitori cinesi di utensili elettrici presenti nel nostro listino sono invece esclusivamente imprese con laboratori e stabilimenti di produzione che rispondono a tutti i requisiti richiesti affinché la tua importazione vada in porto.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica di utensili elettrici deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: sono gli aspetti più importanti legati alla riuscita dell’importazione.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può accadere che, a causa della mancanza o certificazioni errate sulla filiera produttiva o di test report aggiornati, l’attività di importazione di utensili elettrici potrebbe non concludersi affatto. Anche in questo caso il vero problema è che la partita completa ti potrebbe essere bloccata o sequestrata allo sdoganamento, ovviamente tutto ciò dopo che la tua attività avrà già sostenuto l’acquisto della merce, effettuato il pagamento del trasporto e delle prime spese in dogana.

I fornitori di utensili elettrici cinesi affidabili aggiunti nel nostro database sono forniti della documentazione relativa alla qualità della produzione e della merce.


Iscriviti alla Newsletter

la fabbrica di utensili elettrici deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Volendo importare utensili elettrici dalla Cina, è facile incrociare in venditori cinesi che, pur di chiudere un affare in più, sono disposti a dichiarare dati manipolati o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, particolarmente per ciò che riguarda il confezionamento delle ordinazioni, il packaging e i tanti aspetti relativi al carico. Non considerare questo aspetto sta a significare sostanzialmente non dormire sonni tranquilli fino a quando lo stock non sarà arrivato e ti sarai assicurato di non aver ricevuto merce invendibile sul mercato perché non sicura.

le fabbriche con le quali ti metteremo in contatto sono assolutamente referenziate:in ogni impianto di produzione infatti abbiamo una persona fidata che controlla l’intera filiera.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di produzione di utensili elettrici deve avere un pool tecnico altamente specializzato, capace di seguire le tue esigenze ed effettuare modifiche in tempi contenuti per non creare ritardi in consegna.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Rivolgendoti direttamente dal produttore devi poter avere l’opzione di personalizzare il prodotto o di effettuare qualche modifica tecnica, qualora fosse ritenuta necessaria; in caso contrario ti ritroveresti ad importare dei prodotti comuni, proprio come fanno i tuoi concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti troverai giocoforza a correre al ribasso. Piuttosto, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, ti consentirà di mantenere i prezzi in una fascia più alta rispetto ai competitors mantenendo immutate (o persino in crescita) le tue entrate perché… utensili elettrici così potranno essere acquistati solo dalla tua attività!

I produttori con cui ti sarai messo in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i prodotti in modo che corrispondano al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo target.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di utensili elettrici deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Bisogna evitare di importare utensili elettrici dalla Cina tramite un produttore che non ha mai esportato in Europa: è proprio in circostanze simili che spesso si verificano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una azienda produttrice di utensili elettrici sia in perfetta regola con le leggi dell’America o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la smania di vedere in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti assicuri che ha tutte le carte in regola per farti importare utensili elettrici in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere una disfatta! Accade sovente che le ditte spediscano merce non in regola rispetto le leggi vigenti nel paese di destinazione. Il guaio è che, anche in questo caso, la responsabilità è tutta tua, con l’aumento delle spese e settimane sprecate e, quasi certamente, con il relativo sequestro e la distruzione (a tuo carico) di tutti gli articoli importati.

I fornitori cinesi di utensili elettrici con cui, tramite noi, firmerai collaborazioni interessanti sono referenziati sotto questo profilo e sono avvezzi ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche qui: _

Impariamo come importare utensili elettrici dalla Cina conoscendo burocrazia, corretta documentazione e rimanendo sereni

L’acquisto di stock utensili elettrici cinesi per la rivendita in Italia presuppone la conoscenza dei documenti e delle certificazioni richiesti e obbligatori. Trascurare o sottovalutare questa documentazione significa compromettere suicuramente l’intera operazione di importazione di utensili elettrici dalla Cina, con notevoli rischi finanziari per la tua attività.

Primo documento fra tutti è l’equivalente alla fattura italiana che tutti conosciamo, la Commercial Invoice, vedremo poi la Packing List (l’equivalente della bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed infine il Certificato di Origine. La corretta compilazione di tutti i documenti è un fattore determinante per garantire la loro regolarità: questa è la documentazione obbligatoria, quella adeguata e a norma che ti permetterà di accompagnare in totale sicurezza e serenità la merce che hai acquistato fino ai tuoi magazzini in Italia.

Illustriamo, quindi, nei dettagli ciascun documento indispensabile ad importare utensili elettrici dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

La Commercial Invoice riporta dettagliatamente tutti i dati riferiti al fornitore cinese di utensili elettrici, di chi importa (ovvero i tuoi), i termini e le modalità del pagamento della merce, e la specifica di tutti gli articoli presenti nel carico, quindi prezzi, con subtotali e totale complessivo.

L’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva verrà calcolata sul valore totale riportato dalla Commercial Invoice.

La Packing List è invece un documento volto alla descrizione delle caratteristiche quantitative degli oggetti in transito. Oltre ai dati delle due figure dell’operazione (esportatore e importatore), il documento riporta dettagliatamente le caratteristiche della merce: numero complessivo delle unità di merce, numero dei plichi, volume, peso netto, lordo e altri dati numerici atti a rendere univoco il tuo carico.

La Polizza di Carico rappresenta un vero e proprio titolo di possesso della merce al portatore. Su di essa sono riportati i dati dell’esportatore, dell’importatore e ogni altro dettaglio relativo alla spedizione. La regolarità di questi dati è garantita dalla coerenza reciproca con tutti gli altri dati riportati sulla Commercial Invoice, sulla Packing List e sul Certificato d’Origine.

Il Certificato d’Origine, in ultimo, è il certificato che viene emesso dalla camera di commercio cinese, e che elenca, oltre ad altri dati riguardanti il carico, anche i dati Commercial Invoice. La coerenza fra i dati di venditore, acquirente e merce riportati su questo certificato devono essere assolutamente coerenti con quelli specificati su tutti gli altri documenti di viaggio.

Descrivendo i quattro documenti richiesti, è chiaro come un aspetto da non sottovalutare nella loro presentazione in dogana, sia l’assoluta uniformità dei dati e dei valori riportati su ciascuno di essi rispetto agli altri. Qualunque sbaglio di forma o trascuratezza durante la loro compilazione può essere causa del fallimento dell’ l’intera operazione, comportando anche il sequestro temporaneo o definitivo dei beni oltre che sanzioni, fino alla conclusione con la distruzione dell’intero carico, con spese a tuo carico, comprensive quelle dello smaltimento conseguente.

Il nostro team ti mette in contatto soltanto con aziende produttrici di utensili elettrici cinesi che possono dimostrare di avere realmente un lungo percorso di vendita ed esportazione di merci in Italia. Il loro staff amministrativo è possiede le competenze idonee a svolgere ogni singola pratica burocratica garantendo totale uniformità documentale, al fine di assicurarti che l’operazione giunga a buon fine e senza intoppi fino a portati l’intero carico al tuo magazzino.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondisci qui: sito prodotti cinesi

Le campionature di utensili elettrici

Un altro elemento che va tenuto sempre a mente quando si tratta di importare utensili elettrici in stock dalla Cina sono le campionature.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nelle fasi che precedono l’acquisto vero e proprio, devi investire tempo nel web, al fine di trovare il fornitore di utensili elettrici che meglio può soddisfare le necessità imprenditoriali. In buona parte dei casi il lavoro di ricerca si chiude con l’individuazione dei due fornitori che sembrano proporci i prodotti più adatti alle esigenze aziendali e di mercato. La ricerca però costringe quasi sempre all’utilizzo della lingua inglese, cosa che spesso incrementa la difficoltà di scelta fra i fornitori a cui rivolgersi per una fase preliminare di acquisizione delle campionature.

Oltre alla risorsa tempo utilizzata all’individuazione dei probabili fornitori, la produzione e l’invio delle campionature comportano una spesa. Se fai la ricerca da solo potrebbe capitarti di incrociare fornitori che inviano campionature che potrebbero rivelarsi poi inutilizzabili o che, in alcuni casi, potrebbero anche apparentemente soddisfare le tue richieste, tuttavia, potresti scoprire successivamente che l’azienda non ha le carte in regola per l’esportazione. In quel caso avrai sprecato il tuo tempo e il tuo denaro.

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Nel caso tu optassi di non servirti del nostro supporto, ti consigliamo di considerare con grande attenzione i fornitori cinesi con cui interagire al fine di non sprecare grandi risorse di tempo e denaro con soggetti economici inadeguati. Quando si parla, infatti, di importazione diretta di utensili elettrici, non bisogna dimenticare che la responsabilità dell’intero carico, così come delle campionature, importate dai paesi terzi come la Cina è sotto la diretta responsabilità tua e della tua azienda, pertanto, vale davvero la pena prestare attenzione alla azienda con cui deciderai di intraprendere rapporti, che sceglierai per la trattativa con il quale, giocoforza, investirai tempo e denaro per le campionature.

Invece, se sceglierai di utilizzare le nostre competenze, capacità e, in particolar modo, il nostro database di fornitori di utensili elettrici, avrai modo di scoprire che la nostra promessa è di consentirti di evitare inutili perdite di tempo e di denaro.


Iscriviti alla Newsletter

Visita la pagina:

La regola d’oro per importare con profitto in Italia stock cinesi di utensili elettrici

Se stai pensando di iniziare l’attività dell’importazione diretta di utensili elettrici cinesi e vuoi evitare tutti gli inconvenienti, i danni e le questioni relative a fornitori cinesi non adeguati alle normative la regola d’oro è: evitare il fai-da-te e impiegare dei contatti delle aziende di produzione presenti nel nostro database.

Potrai importare direttamente dalla Cina utensili elettrici, con la soddisfazione di sapere che il produttore cinese da noi selezionato è “abilitato” a vendere nelle nazioni europee ed in Italia. In definitiva, gli esportatori presenti nel nostro database sono già registrati presso le dogane come esportatori regolari e non mai incontrato difficoltà con la produzione in nessuno dei paesi facenti parti dell’Unione Europea.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Per importare utensili elettrici dalla Cina serve selezionare il giusto fornitore. condurre questa attività in modo professionale e con risultati certi significa investire tante risorse: vanno assicurate responsabili sul posto che convalidino i dati, che attuino verifiche nelle aziende di produzione e che attestino che la produzione sia realmente ancora attiva (anche burocraticamente) al momento della trattativa. Selezionare un fornitore affidabile di utensili elettrici cinese comporta dedicare molto tempo alla valutazione: nulla deve essere lasciato al caso, perché quando i prodotti arrivano alla dogana, beh… allora è in quel preciso momento che si scopre che “la legge non ammette ignoranza.”

In sostanza, trovare il produttore cinese adatto di utensili elettrici, partendo dal nulla significa

  • dover selezionare due candidati produttori cinesi di utensili elettrici di alto profilo da mettere a confronto; da equiparare; è necessario che siano professionali, qualificati, autorizzati all’esportazione di utensili elettrici in Italia e muniti di tutte le certificazioni necessarie ai fini di un corretto sdoganamento.
  • farsi inviare campionature di utensili elettrici da entrambi per decidere quale tra i due produttori sia il più adatto alle tue esigenze, anche in riferimento al rapporto qualità-prezzo.

Per merito del nostro database aggiornato di produttori di utensili elettrici cinesi, ti risparmierai le incognite burocratiche sui produttori e brucerai la tua concorrenza italiana, con il vantaggio di risparmiare il tuo prezioso tempo produttivo, i tuoi soldi e con la garanzia di ottenere un prezzo finale di sicuro interesse.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai due possibili soluzioni:

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Giochi al “piccolo importatore fai-da-te” oppure giocare con le stesse armi che oggi usano i più grandi player di stock import di utensili elettrici sul mercato, risparmiando parecchi soldi, tantissimo tempo e, soprattutto, con la sicurezza di poter vivere tranquillo durante tutta la conclusione dell’acquisto di utensili elettrici dalla Cina.? A te la scelta tra le 2 opzioni:

  1. Selezionare da solo le fabbriche di utensili elettrici da cui importare, gettando via tempo e spendendo inutilmente molti, molti soldi, senza alcuna speranza di dormire sonni tranquilli durante tutte le notti dell’iniziativa di import.
  2. Affidarti a noi per acquisire subito e senza fatica il contatto del miglior produttore cinese di utensili elettrici, quello giusto per il tuo import: un imprenditore serio ed affidabile, con prodotti di qualità, abilitato all’esportazione di utensili elettrici in Italia, contattabile in sempre per mezzo di e-mail, Skype, telefono o Whatsapp, selezionato e testato da noi, apposta per le attività come la tua.

La scelta spetta a te.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso utensili elettrici e grossisti di utensili elettrici su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *