Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

arnie

Vuoi importare arnie dalla Cina e guadagnare bene in questa nicchia? Leggi questa guida fino alla fine perché stai per imparare:

  • come creare entrate con l’import di arnie dormendo in assoluta serenità la notte

  • in quale modo evitare l’errore che da solo può procurarti un danno economico oltre l’inimmaginabile

  • in che modo trovare i migliori produttori cinesi di arnie risparmiando preziosissimo tempo e tantissimi soldi


Iscriviti alla Newsletter

L’importazione di arnie dalla Cina è al centro di numerosi dibattiti di questi tempi, proprio perché è molto redditizia (a patto venga eseguita nella maniera più corretta). Importare dalla Cina arnie è un’opportunità da considerare per imprese già avviate, che vorrebbero cimentarsi in un nuovo percorso imprenditoriale.

Tuttavia, allo stesso tempo può rappresentare una soluzione ottimale anche per chi sta affrontando il mondo del business per la prima volta, con l’entusiasmo e l’energia di coloro che intraprendono la strada della creazione di una nuova azienda da zero.

Ti invitiamo a leggere i passi che seguino . Scoprirai:

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

  • La maniera più efficace per guadagnare, senza disagi, e preoccupazioni con l’import di arnie;
  • Come evitare di cadere in errori caratteristici degli imprenditori improvvisati che potrebbero mettere seriamente a rischio la tua attività ancora prima di dare inizio all’importazione;
  • Che i migliori importatori cinesi di arnie sono una meta facilmente raggiungibile, e potrai iniziare a interagire con loro senza inutili dispersioni di tempo e denaro.

I benefici che si ottengono da questo tipo di business sono numerosi; leggiamoli insieme:

  1. Il beneficio primario è il risparmio economico: acquistare arnie direttamente dalla Cina ti conduce a un risparmio economico importante poiché, una volta soppressi i costi correlati ai canali tradizionali e ai molteplici passaggi soggetti intermediari a cui la merce è in genere sottoposta prima di arrivare alla destinazione finale, l’acquisto è diretto. Il prodotto è acquistato direttamente dalla fonte, contenendo le spese.
  2. Il secondo immenso vantaggio, uno dei lati aspetti sicuramente più innovativi di questa tipologia di affari, è la possibilità di customizzazione di tutta la merce importata: mediante il rapporto diretto con i fornitori è facile fare richieste di modifiche personalizzate, ad es. stampa del tuo marchio sul prodotto oppure tutte le migliorie tecniche e stilistiche che considererai utili a rendere l’oggetto più attraente per i tuoi clienti.
  3. Terzo vantaggio, è l’assenza di legami contrattuali: le aziende con cui ti interfaccerai non richiedono di solito quantità minime di merce da ordinare, non sono previste limitazioni geografiche e non ci sono listini prezzi dettagliati. In altri termini, sei assolutamente libero di importare gli oggetti che desideri alle condizioni che a tuo parere sono più favorevoli alle tue tue necessità aziendali.

Attenzione però: la mancata conoscenza da parte degli importatori come te di un’importante fase dell’operazione, potrebbe trasformare in import positivo in un’operazione fallimentare. Nella maggior parte dei casi, infatti, tutta l’operazione risulta fallimentare se l’importatore di arnie ignora la “regola d’oro” per importare direttamente (regola che apprenderai fra poco): basterebbe davvero poco per trasformare queste importazioni senza speranza in business d’eccellenza.


Iscriviti alla Newsletter

Quali accorgimenti adottare per comprare stock cinesi di arnie

Numerosi sono gli accorgimenti che un’azienda italiana non deve dimenticare per trattare con tranquillità e per essere certo di non sprecare il denaro impegnato nell’operazione, così come tanti sono i i requisiti da verificare quando si iniziano le trattative con un produttore cinese di arnie in particolare.

Dettagliamo, allora, gli accorgimenti che non si possono assolutamente sottovalutare:

Controllare che l’azienda produttrice cinese di arnie sia attivo e regolarmente presente sui registri della camera di commercio cinese, esattamente come è richiesto anche in Italia;

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Conseguentemente il nostro team, al fine di assicurare a tutti gli importatori di arnie in italia nostri clienti contatti con produttori in regola con la registrazione, valuta l’attendibilità del produttore cinese basandosi su sistematici controlli, tenendosi sempre in rapporto diretto con la camera di commercio di Pechino, in modo da evitare importanti problematiche di natura amministrativa o legale.

E’ indispensabile essere a conoscenza del fatto che, chi vuole importare arnie dalla Cina, se non esegue questa prima verifica fondamentale, potrebbe trovarsi coinvolto in questioni di natura legale ed essere denunciato per dichiarazione di falso in Cina.


Iscriviti alla Newsletter

Verificare che l’azienda cinese con cui si è contatto sia in realtà il produttore originario di ciò che vende;

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Anche se l’imprenditore italiano è impaziente di comprare dalla Cina e rivendere arnie in Italia, è importante per un’azienda seria, che vuole investire con sicurezza il proprio capitale, non fidarsi di comuni grossisti cinesi online di arnie, i quali, sempre più numerosi e coadiuvati da forti pubblicità e prezzi apparentemente convenienti, potrebbero rivelarsi, nella migliore delle ipotesi, semplici intermediari, e non veri e propri fabbricanti diretti: questo è il tipico caso delle trading company o dei grossisti cinesi di arnie che, in realtà, non hanno le caratteristiche atte a assicurare i servizi come un vero produttore diretto è capace di fare.

Più sopra abbiamo anticipato come, per comprare in stock arnie dalla Cina, vadano seguite delle fasi operative preordinate in maniera da ottenere un guadagno dall’import e, soprattutto, per ottenere la la garanzia della buona riuscita dell’operazione che si sta intraprendendo.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Avvalersi di trading company che si simulano produttori però, significherebbe per l’imprenditore italiano perdere l’opportunità di godere dei servizi fondamentali che solo un un’azienda diretta è in grado di garantire, come per es. la customizzazione dei beni o la possibilità di una comunicazione diretta il responsabile della produzione direttamente in filiera; agevolazioni che, con un comune tramite, chiaramente non si ottengono.

Non è inoltre trascurabile il notevole impegno economico che richiede l’interazione con intermediari, anche solo per la ricezione delle campionature le quali, nel migliore dei casi, costeranno di più e impiegheranno più tempo ad arrivare in Italia rispetto a quelle richieste direttamente all’azienda produttrice.

Al fine di assicurarti la massima chiarezza e semplicità nel relazionarti con la Cina, noi ti metteremo in contatto esclusivamente con fornitori cinesi di arnie riconosciuti ufficialmente come fabbricanti diretti.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore cinese deve essere in grado di essere in regola con tutta la documentazione e le certificazioni richieste per esportazione nel nostro paese;

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Con lo scopo di assicurare la corretta riuscita dell’import, questo è uno dei punti su cui non si può transigere minimamente, in quanto l’assenza di certificazioni in regola potrebbe facilmente tradursi in gravi problemi in fase di sdoganamento, con possibile conseguente sequestro e distruzione della merce (a tue spese).

Nel nostro archivio sono presenti soltanto fornitori cinesi affidabili, capaci di esibire l’intera documentazione idonea richiesta per l’esportazione di merce verso l’UE e, in particolare, verso il nostro paese.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore deve essere altamente referenziato e essere noto nell’ambiente dell’export per la sua affidabilità;

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

In ciascun mercato internazionale, specialmente in quello della Cina, è frequente incontrare fornitori disonesti che sorvolano sugli aspetti qualitativi del servizio, prediligendo il solo profitto personale. Se si decide di importare arnie dalla Cina, è essenziale rimanere sempre all’erta sul fatto che il fornitore con cui ci si vuole interfacciare sia in grado di assicurare che tutte le fasi dell’operazione, dalla fabbricazione degli oggetti, al confezionamento, fino al momento della, siano portate avanti prestando la massima attenzione e cura.

Cruciale è dunque il mantenimento di un nostro contatto affidabile di riferimento, all’interno di ogni azienda produttrice, con cui entrerai in contatto nell’arco di pochissime ora dalla richiesta.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice cinese deve possedere un team tecnico altamente specializzato, in grado di accogliere le tue esigenze di modifiche tecniche e stilistiche già a partire dai primi stadi produttivi.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Per potere guadagnare strategicamente segmenti di mercato sempre nuovi, il vantaggio di personalizzazione dei prodotti che si acquisteranno, rappresenta un elemento basilare. La personalizzazione, di fatto, permette di distinguere fra il comune rivenditore o grossista cinese da un reale produttore diretto. Operare con un tramite, invece che con un fornitore diretto di arnie, può determinare il successo o l’insuccesso di tutta l’operazione di import.

Proprio per questo il nostro gruppo presta la massima attenzione a che, gli importatori di arnie come te, possano interloquire direttamente con il fornitore per modificare, secondo le proprie esigenze, l’oggetto che intenderà in seguito distribuire sul nostro mercato.


Iscriviti alla Newsletter

Il fornitore deve essere in regola per l’esportazione in EU

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Può apparire un requisito banale tuttavia, trattare con un fornitore cinese che è in regola per l’esportazione in Europa, è la chiave di volta dell’intera operazione di import. Nel caso in cui il fornitore (e sono davvero numerosi) fosse incapace o abilitata ad esportare in Europa a causa di motivi burocratici o legali, ma volesse comunque farti importare arnie in Italia, metterebbe davvero a rischio, oltre che l’operazione di import in corso, anche la solidità della tua azienda. Infatti, in caso di contestazione doganali, sarai tu e la tua azienda a pagare tutti i costi relativi al procedimento, tra cui, oltre alle eventuali multe, anche il blocco in dogana dell’intero carico ed il suo eventuale smaltimento.

Per il nostro team è fondamentale evitarti inutili contrattempi doganali mettendoti in contatto, fin da subito, esclusivamente con fornitori cinesi di arnie in possesso di tutte le carte in regola per esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondimenti consigliati: import china

Come importare arnie dalla Cina: burocrazia e documenti

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Per qualsiasi attività commerciale di importazioni, soprattutto nel caso si vogliano trattare stock di arnie cinesi, è fondamentale essere a conoscenza di tutti i passaggi burocratici ed i singoli documenti indispensabili per una soddisfacente conclusione dell’import.

Nella fattispecie, è indispensabile conoscere il funzionamento della Commercial Invoice, della Packing List, della Polizza di Carico e del Certificato di Origine: tutti documenti necessari per importare arnie dalla Cina.

La Commercial Invoice racchiude in sé tutti i dati dell’azienda fornitrice, dell’importatore, delle merci e tutti i valori economici di ciò che si sta importando su cui verrà poi calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e l’iva.

La Packing List è invece l’equivalente della nostra bolla di accompagnamento, sulla quale sono annotati tutti i dati della merce: dal numero totale degli oggetti e degli imballi fino al peso e al volume totale del carico.

La Polizza di Carico è espressamente un titolo di possesso, riferito all’azienda che importa i beni, i cui dati riportati devono essere coerenti con quelli della Commercial Invoice e della Packing List.

Importante è anche la totale congruenza fra dati indicati nella Polizza di Carico e nella Commercial Invoice con quelli del Certificato di Origine: un documento indispensabile, rilasciato dalla camera di commercio della Cina.

La giusta compilazione di questi quattro documenti rappresenta un requisito necessario che non si può assolutamente trascurare per avviare l’operazione di import di arnie correttamente e senza incorre disagi in sede doganale.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche questo: importatori abbigliamento

Le campionature di test di arnie:

Un passo indispensabile con cui, qualsiasi attività imprenditoriale italiana che voglia importare arnie in stock dalla Cina dovrà confrontarsi inizialmente, è la selezione dell’idoneo fornitore e l’inevitabile ricezione delle campionature (ovvero arnie di prova) per scegliere, dopo attenta valutazione, l’azienda produttrice che fornisce le migliori risposte operative.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Se per ipotesi, tu volessi di sfidare la sorte, facendo autonomamente richiesta di campionature ai vari fornitori cinesi senza utilizzare dei nostri suggerimenti, correresti il rischio di trovarti nella spiacevole situazione di spendere un sacco di soldi in spedizioni di molte campionature, ottenendo il solo risultato di ottenere oggetti che, in realtà, non sono all’altezza degli standard richiesti a livello legislativo o che hanno poco a che vedere con le tue necessità. E’, perciò, preferibile evitare il ‘fai-da-te’ anche, e in particolar modo, nella fase antecedente alla richiesta di campionature di test.

La consultazione del nostro database di fornitori selezionati ti garantirà di minimizzare l’inutile sperpero di denaro e di tempo; risorse importanti che, se amministrate al meglio, si mostreranno decisive per un’importazione diretta di arnie serena e soddisfacente.


Iscriviti alla Newsletter

Clicca qui: come si calcolano i dazi doganali

Vendere stock cinesi di arnie in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se è tua seria intenzione avviare l’importazione diretta di arnie cinesi con la tua impresa commerciale, è necessario che tu sia al corrente che, la regola d’oro capace di garantirti l’eccellente conclusione dell’import, è non considerare affatto qualunque tentativo di muoverti in modalità ‘fai da te’ nel corso dello step iniziale richiesto per l’acquisto di arnie dalla Cina, (cioè la selezione del giusto produttore).

Abbiamo già avuto modo di spiegare come sia indispensabile prestare attenzione ai variegati dettagli per una conclusione soddisfacente dell’operazione di importazione di arnie dalla Cina. In particolare,ogni fornitore cinese affidabile di arnie dovrebbe rispondere positivamente a questi 3 criteri:

  1. la regolare registrazione del fornitore cinese alla camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione in regola necessaria alla esportazione di arnie in Italia e negli stati europei
  3. l’avere a disposizione un contatto senza tramiti e un team tecnico professionale.

Selezionare l’azienda produttrice cinese migliore vuol dire compiere essenzialmente due azioni:

  • due fornitori cinesi professionali e dalle eccellenti referenze, in possesso delle abilitazioni all’esportazione di arnie in Italia, con tutti i requisiti sopra citati
  • Farsi inviare e valutare non meno di una campionatura di test dai 2 migliori produttori

Consultando il nostro archivio composto da produttori di arnie cinesi in possesso di eccellenti referenze, avrai l’occasione di risparmiare prezioso tempo e denaro e, in particolare, accorciare i tempi tecnici dell’importazione, con la sicurezza di delegare con tranquillità l’espletamento di tutti i controlli relativi ai singoli requisiti per ogni azienda cinese che contatterai.


Iscriviti alla Newsletter

Ti rimangono allora 2 possibili scelte:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’imprenditore più accorto che, come te, intende importare stock import di arnie, non avrà indecisioni su quale possibilità, fra le due seguenti, scegliere:

  1. Sprecare risorse di tempo e soldi in internet in una ricerca estenuante di fabbriche di arnie, senza ottenere alcuna garanzia di collaborare con importatori davvero presenti fisicamente sul territorio e affidabili;
  2. Interfacciarti con un team professionale come il nostro disponibile a presentarti il miglior produttore cinese di arnie adatto alle tue esigenze, con tutti i requisiti necessari per un’ottima importazione e un grande ritorno sull’investimento.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di arnie da noi selezionati.

Buon import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso arnie e grossisti di arnie su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.