Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

lampade lavoro a led

Vuoi importare lampade lavoro a led dalla Cina e guadagnare sul serio con questa attività? Leggi questa guida integralmente perché stai per scoprire:

  • come guadagnare con l’import di lampade lavoro a led dormendo in assoluta serenità la notte

  • come non commettere l’errore che da solo può procurarti un crash finanziario oltre l’inimmaginabile

  • come selezionare i migliori produttori cinesi di lampade lavoro a led risparmiando preziosissimo tempo e un sacco di quattrini


Iscriviti alla Newsletter

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia un’impresa all’attivo, sia che tu ti stia avviando ad avviare una nuova attività, l’importazione di lampade lavoro a led, conclusa in maniera corretta, ti consentirà:

  1. un notevole contenimento dei costi sull’acquisto di lampade lavoro a led in sostituzione dei canali consueti: acquisendo direttamente dal produttore ridurrai decisamente i molti passaggi di concessionari.
  2. la possibilità di poter acquistare prodotti personalizzati: potrai richiedere direttamente al produttore variazioni tecniche, variazioni di stile oppure, addirittura, far applicare il tuo marchio esclusivo su tutta la partita in consegna.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. la totale concessione sotto l’aspetto contrattuale: nessun vincolo ai quali attenersi, nessuna ordinazione minima, libertà di azione in fase promozionale, listino dei prezzi, campagne pubblicitarie, ecc..

Sfortunatamente però, una grande percentuale dei manager italiani uguali a te non è informato della regola segreta sostanziale per far realmente fruttare il proprio investimento.

Ogni secondo veniamo infatti a conoscenza di occasioni irripetibili che le aziende italiane che trattano lampade lavoro a led trasformano regolarmente in import disgraziatamente fallimentari, solamente perché non conoscono questo semplice suggerimento.


Iscriviti alla Newsletter

Dunque, partiamo dall’inizio!

Importare e vendere lampade lavoro a led in Italia potrebbe diventare per te un grande interesse sotto l’aspetto del risparmio economico e del fatturato, a patto che essa sia condotta correttamente fin dal principio.

Per acquistare direttamente lampade lavoro a led dalla Cina è doveroso principalmente essere in grado di contenere il pericolo potenziale di imprevisti e aumentare l’utile sull’investimento verificando, prima ancora di avviare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità dell’imprenditore. Per esempio, un produttore cinese verificato di lampade lavoro a led dispone sempre di un pool disposto a seguirti durante sia tutta la fase di ordine che nella fase di post-vendita, in caso si rendesse necessario procedere ad un altro ordine.

Aziende di produzione difficilmente disponibili via Skype o che non rispondono alle email nel tempo di un paio d’ore (comprese le festività e le domeniche), per per quando ne sappiamo, non sono fornitori di cui fidarsi.


Iscriviti alla Newsletter

Requisiti indicati per acquisire stock cinesi di lampade lavoro a led:

In ogni caso, affinché tu possa riposare beatamente durante la fase di acquisto per l’importazione, è di indiscussa importanza avere presente come un produttore cinese di lampade lavoro a led debba necessariamente rispondere a questi requisiti essenziali:

L’azienda di produzione di lampade lavoro a led deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque indispensabile controllare che questa sia iscritta ed operativa alla camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

In modo che i nostri clienti nazionali, importatori di lampade lavoro a led, possano essere sicuri di confrontarsi con produttori in Cina affidabili al 100%, il nostro team è in continuo contatto con la camera di commercio di Pechino; in questa maniera ci assicuriamo che le fabbriche di lampade lavoro a led che sono in affari con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi decide di importare lampade lavoro a led dalla cina, potrebbe andare incontro ad una interminabile sequenza di inconvenienti, tra cui quello di essere perseguito per “dichiarazione di falso” che in Cina è immancabilmente punito e che condurrebbe quasi sicuramente al fermo della merce che hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di lampade lavoro a led deve essere senza ombra di dubbio un produttore con delle aziende in cui materialmente crea gli oggetti e non un agente.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, immaginando di fare il grande salto per comprare dalla cina e rivendere lampade lavoro a led, nell’ottica del ”io sono il Re dell’import!”, in marketplace invitanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o sui siti di grossisti cinesi online di lampade lavoro a led in generale, è consueto navigare nelle decine e decine di fabbriche che fingono di essere produttori diretti ma che, effettivamente, sono solamente degli agenti, delle trading company, o al massimo dei grossisti cinesi di lampade lavoro a led sebbene si presentino con un una directory con tanto di foto di laboratori ed indirizzo fisico nelle località accreditate più riconosciute dell’intera Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Nulla da dire contro le trading company ma il problema si svelerà nel momento in cui, cercando di comprare in stock lampade lavoro a led dalla Cina, trattando con loro, ti troverai a domandare di applicare cambiamenti o personalizzazioni sugli ordini che stai acquistando, cosa per altro ovvia da un punto di vista strategico. In questo caso, qualunque trading company non potrà che offrirti un servizio pessimo perché il responsabile con cui ti rapporterai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà probabilmente perdere tempo prezioso in indesiderati tempi morti (settimane se non mesi) e molto denaro speso per la consegna di campionature inutili. Immagina di ricevere lampade lavoro a led che non rispettano gli standard richiesti o quelli previsti dalla legge: sarebbe un fallimento… Come puoi immaginare, il tutto dopo aver pagato beni, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un fallimento annunciato.

I fornitori cinesi di lampade lavoro a led aggiunti nel nostro database sono invece esclusivamente aziende con impianti e stabilimenti di produzione che corrispondono a tutti i requisiti richiesti affinché il tuo affare si chiuda con successo.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di lampade lavoro a led deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: sono la parte più necessari legati alla riuscita della compravendita.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può succedere che, a causa della mancanza o certificazioni errate sulla catena di produzione o di test report aggiornati, l’operazione di importazione di lampade lavoro a led potrebbe non concludersi felicemente. Anche in questo caso il problema è che la tua ordinazione ti potrebbe essere bloccata o sequestrata in sdoganamento, ovviamente tutto ciò dopo che la tua azienda avrà già provveduto al pagamento degli articoli, corrisposto il pagamento del trasporto e delle prime spese in dogana.

I fornitori di lampade lavoro a led cinesi affidabili archiviati nel nostro elenco sono in regola con la documentazione relativa alla qualità della produzione e dei prodotti.


Iscriviti alla Newsletter

la fabbrica di lampade lavoro a led deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Desiderando nello specifico importare lampade lavoro a led dalla Cina, è facile imbattersi in venditori cinesi che, pur di effettuare una vendita in più, sono disposti a dichiararti dati non reali o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, in particolare per ciò che riguarda il confezionamento dei prodotti, il packaging e i diversi accorgimenti relativi al carico. Dimenticare questo aspetto sta a significare sostanzialmente non stare tranquilli fino a quando l’acquisto non sarà arrivato e avrai controllato di non aver ricevuto merce impresentabile sul mercato perché non presentabile.

Le aziende di produzione con le quali ti metteremo in contatto sono altamente referenziate: in ogni impianto di produzione infatti abbiamo una persona fidata che conosciamo di persona.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di lampade lavoro a led deve avere un team tecnico altamente specializzato, capace di interpretare le tue esigenze ed effettuare modifiche in tempi contenuti per non ritardare ulteriormente gli ordini.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Rivolgendoti direttamente in azienda devi poter avere la garanzia di personalizzare l’ordine o di far applicare qualche modifica tecnica, se la ritieni indispensabile; in caso contrario saresti costretto ad importare dei banali prodotti, proprio come fanno i tuoi concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti troverai giocoforza a rischiare l’invenduto per troppa concorrenza. Peraltro,un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, ti permetterà di mantenere i prezzi maggiori della media rispetto ai competitors mantenendo immutate o addirittura in salita le richieste da parte dei tuoi clienti perché… lampade lavoro a led così si troveranno solo dalla tua Ditta.

Le fabbriche con cui ti entrerai in contatto ti permetteranno sempre di modificare o personalizzare gli articoli in modo che corrispondano al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo bacino di utenza.


Iscriviti alla Newsletter

La fabbrica di lampade lavoro a led deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Bisogna evitare di importare lampade lavoro a led dalla Cina tramite una fabbrica che non ha mai commerciato in Europa: è proprio in questi casi che spesso avvengono i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una azienda produttrice di lampade lavoro a led sia in perfetta regola con le leggi dell’America o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la fretta di vendere in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti assicuri che ha tutte le carte in regola per farti importare lampade lavoro a led in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere un disastro! Accade sovente che le fabbriche consegnino prodotti non in regola rispetto le leggi vigenti nel paese di destinazione. Il guaio è che, anche in questo caso, la responsabilità sarà attribuita a te, con aggravi di costi e uno spreco di tempo e, molto probabilmente, con il successivo sequestro e la distruzione (a tuo carico) della merce importata.

I fornitori cinesi di lampade lavoro a led con cui, attraverso noi, stipulerai contratti convenienti sono referenziati sotto questo profilo e sono educati ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Risorsa aggiuntiva:

Come importare lampade lavoro a led dalla Cina: i documenti e le pratiche da adempiere

Desiderando investire in stock lampade lavoro a led cinesi, è necessario conoscere le autorizzazioni e le certificazioni necessarie. Dunque, è di vitale importanza che la Commercial Invoice (equiparabile alle nostre fatture), la Packing List (la bolla di accompagnamento cinese), la Polizza di Carico ed il Certificato di Origine siano complete di tutti i dati richiesti. Più dettagliatamente, guardiamo cosa sono questi documenti, necessari ad importare lampade lavoro a led dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Nella Commercial Invoice vengono riportarti i dati del produttore cinese di lampade lavoro a led, i dati di chi ha completato l’acquisto, i tuoi, le modalità e i termini per il pagamento e i prodotti acquistati con i relativi prezzi, sub totali e totale. La Commercial Invoice identifica in pratica il valore della merce e, su di essa, viene calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List per contro riporta sempre i dati del fornitore, quelli dell’importatore e il carico: numero totale pezzi, quantità degli articoli confezionati, peso netto peso lordo, volume, ecc..

Commercial Invoice e Packing List devono essere entrambe corrispondenti con quanto riportato sulla Polizza di Carico (che è un vero e proprio titolo di possesso della merce al portatore).

Sulla Polizza di Carico infatti sono riportati i dati di entrambe le parti, fornitore e importatore e i dettagli della spedizione che devono obbligatoriamente combaciare totalmente con i dati presenti sul Certificato d’Origine: un documento rilasciato dalla camera di commercio locale, dove, inoltre, sono riportati anche i dati della Commercial Invoice.

Quando si evidenziano degli errori o discrepanze tra i quattro documenti si potrebbero verificare pesanti ripercussioni, come ad esempio il fermo in dogana della merce, il sequestro temporaneo o definitivo dei prodotti, multe e sanzioni di diverso importo, ecc… Infine, nei casi più gravi di sequestro confermato si devono affrontare anche le spese per la distruzione e lo smaltimento di tutta la merce.

I nostri produttori in Cina che abbiamo selezionato per te e con cui sarai messo in contatto sanno come compilare tutti i documenti correttamente e a seguire tutte le pratiche burocratiche necessarie a esportare con l’Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondisci qui: https://www.importaredallacina.eu

Le campionature di test:

Un passo indispensabile con cui, qualunque azienda italiana che intenda importare lampade lavoro a led in stock dalla Cina dovrà misurarsi durante le prime fasi dell’operazione, è la selezione del giusto produttore e l’inevitabile ricezione delle campionature (ovvero lampade lavoro a led di prova) finalizzate alla scelta, a ragion veduta, l’azienda fornitrice maggiormente in grado di soddisfare le sue richieste.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nel caso in cui tu decidessi di rischiare, facendo autonomamente richiesta di campionature ai vari fornitori cinesi senza servirti della nostra consulenza, correresti il rischio di trovarti nella spiacevole condizione di utilizzare grosse quantità di denaro per le spedizioni di molte campionature, ottenendo il solo risultato di ottenere oggetti che, in pratica, non rispondono alle richieste di legge in termini di requisiti minimi oppure che non rispondono alle specifiche da te richieste. E’, perciò, preferibile escludere di muoversi con il ‘fai-da-te’ anche, e in particolar modo, nella fase antecedente alla richiesta di campionature di test.

Affidarsi al nostro archivio di fornitori selezionati permetterà di minimizzare l’inutile emorragia di tempo e di denaro; risorse importanti che, se incanalate in maniera adeguata, si riveleranno risolutive per un’importazione diretta di lampade lavoro a led di sicuro successo.


Iscriviti alla Newsletter

Risorsa aggiuntiva: cina

La regola d’oro per importare con profitto in Italia stock cinesi di lampade lavoro a led

Se pensi di imboccare la strada dell’importazione diretta di lampade lavoro a led cinesi e vuoi scongiurare tutte le preoccupazioni, i danni e le questioni imputabili a fornitori cinesi non sufficientemente qualificati, la regola d’oro è: evitare il fai-da-te e impiegare dei contatti dei produttori presenti nel nostro listino.

Potrai importare direttamente dalla Cina lampade lavoro a led, con la certezza di sapere che il produttore cinese da noi selezionato è “abilitato” a commerciare nella UE ed in Italia. In definitiva, i fornitori presenti nel nostro listino sono già registrati presso le dogane come esportatori regolari e non hanno mai avuto difficoltà con la loro merce in nessuno dei paesi delle nazioni europee.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Per importare lampade lavoro a led dalla Cina va selezionato il fornitore adatto. Fare questo lavoro in modo professionale e ottenere nominativi affidabili significa mettere in campo molte risorse: è necessario trovare persone affidabili sul posto che convalidino i dati, che facciano ispezioni nelle aziende di produzione e che accertino che la ditta sia realmente ancora attiva (anche burocraticamente) al momento dell’ordine. Selezionare un fornitore affidabile di lampade lavoro a led cinese vuol dire dedicare molto tempo alla valutazione: niente deve essere lasciato al caso, perché quando i prodotti arrivano alla dogana, beh… allora è in quel preciso momento che si scopre che “la legge non ammette ignoranza.”

Nella pratica, trovare il produttore cinese adatto di lampade lavoro a led, partendo dal nulla significa

  • dover scovare almeno 2 potenziali fornitori in Cina di lampade lavoro a led di alto profilo da confrontare; è indispensabile che siano professionali, qualificati, autorizzati all’esportazione di lampade lavoro a led in Italia e muniti di tutte le certificazioni richieste ai fini di un corretto sdoganamento.
  • acquistare assolutamente campionature di lampade lavoro a led da entrambi per decidere quale tra i due fornitori sia il più vicino alle tue esigenze, anche in riferimento al rapporto qualità-prezzo.

Consultando il nostro database aggiornato di produttori di lampade lavoro a led cinesi, eviterai i dubbi amministrativi sui produttori e supererai la concorrenza, con il vantaggio di risparmiare il tuo tempo, i tuoi euro e con la certezza di ottenere un prezzo finale veramente conveniente.


Iscriviti alla Newsletter

A questo punto hai due scelte:

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Preferisci giocare al “piccolo importatore fai-da-te” oppure giocare utilizzando le stesse strategie che adesso attuano i più conosciuti player di stock import di lampade lavoro a led sul mercato, risparmiando parecchi soldi, moltissimo tempo e, soprattutto, con la certezza matematica di poter vivere senza ansia durante tutta la conclusione dell’acquisto di lampade lavoro a led dalla Cina.? La decisione è tua, scegli tra:

  1. Scegliere da te le fabbriche di lampade lavoro a led da cui importare, gettando via tempo e spendendo inutilmente parecchie centinaia di Euro, senza alcuna garanzia di dormire sonni tranquilli durante tutte le notti dell’azione di import.
  2. Affidarti a noi per ricevere subito e senza fatica il contatto del miglior produttore cinese di lampade lavoro a led, quello perfetto per il tuo import: un fornitore serio ed affidabile, con articoli di qualità, abilitato all’esportazione di lampade lavoro a led in Italia, reperibile in qualsiasi momento attraverso e-mail, Skype, telefono o Whatsapp, selezionato e verificato da noi, apposta per le compagnie come la tua.

La scelta è tua.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso lampade lavoro a led e grossisti di lampade lavoro a led su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *