Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

macchine da cucire a braccio

Vuoi importare macchine da cucire a braccio dalla Cina e guadagnare bene in questa nicchia? Leggi questo testo fino in fondo perché stai per capire:

  • come guadagnare con l’import di macchine da cucire a braccio dormendo sonni tranquilli la notte

  • in quale modo evitare l’errore che da solo è in grado di causarti un crash finanziario oltre il prevedibile

  • come reperire i migliori produttori cinesi di macchine da cucire a braccio risparmiando tempo irrinunciabile e un sacco di quattrini


Iscriviti alla Newsletter

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia una ditta in piena attività, sia che tu ti stia preparando a inventare un business diversificato, l’acquisto di macchine da cucire a braccio, condotta seguendo tutte le regole, ti permetterà:

  1. un cospicuo contenimento dei costi sull’acquisto di macchine da cucire a braccio invece dei soliti canali: rifornendoti direttamente alla fonte taglierai automaticamente i diversi passaggi di agenti concessionari.
  2. la possibilità di poter acquistare prodotti customizzati: potrai ordinare direttamente all’azienda produttrice modifiche tecniche, variazioni di stile oppure, perfino, fare imprimere il tuo logo su tutta la merce in ordinazione.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. la completa libertà dal punto di vista contrattuale: niente esclusive da rispettare, nessun minimo garantito, libertà di azione in fase promozionale, listino prezzi, strategie promozionali, ecc..

Sfortunatamente però, la maggioranza dei business man in Italia come te non conosce la la ricetta imprescindibile per far davvero lavorare i propri business.

Ogni giorno veniamo infatti a sapere di grandi opportunità che le attività italiane che acquistano macchine da cucire a braccio trasformano invariabilmente in import sconsideratamente fallimentari, perché non sono a conoscenza di questo semplice consiglio.


Iscriviti alla Newsletter

Bene, cominciamo!

Importare e vendere macchine da cucire a braccio in Italia potrebbe essere per te l’occasione perfetta sotto l’aspetto del risparmio economico e del fatturato, a condizione che essa sia portata avanti con giudizio fin dal principio.

Per acquistare direttamente macchine da cucire a braccio dalla Cina è indispensabile sostanzialmente saper minimizzare il potenziale rischio di problematiche e aumentare l’utile sull’investimento controllando, prima ancora di iniziare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità del fornitore. Come esempio, un produttore in Cina affidabile di macchine da cucire a braccio dispone sempre di una squadra disponibile a seguirti durante sia tutta la fase di ordinazione che nella fase di vendita conclusa, nel malaugurato caso si renda necessario procedere ad un un secondo ordine.

Fornitori difficilmente reperibili on line o che non rispondono alle richieste nel lasso di tempo di un paio d’ore (anche nei giorni festivi), per esperienza certa, non sono controparti di cui fidarsi.


Iscriviti alla Newsletter

Minimi requisiti necessari per acquistare stock cinesi di macchine da cucire a braccio:

Per ogni evenienza,affinché tu possa dormire sonni tranquilli durante tutta la fase di compravendita, è di fondamentale importanza notare come un produttore cinese di macchine da cucire a braccio debba assolutamente rispondere a questi requisiti:

L’azienda produttrice di macchine da cucire a braccio deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque obbligatorio verificare che essa sia presente ed in attività alla camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Per permettere che i nostri clienti nazionali, importatori di macchine da cucire a braccio, possano essere sicuri di rapportarsi con fornitori cinesi riconosciuti al 100%, il nostro pool è costantemente in contatto con la camera di commercio di Pechino; in questo modo ci assicuriamo che le fabbriche di macchine da cucire a braccio che lavorano con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi sceglie di importare macchine da cucire a braccio dalla cina, correrebbe il rischio di andare incontro ad una infinita serie di seccature, tra i quali quello di essere perseguito per “dichiarazione di falso” che in Cina è pesantemente punito e che porterebbe quasi sicuramente al sequestro e alla distruzione delle merci che hai già corrisposto.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore diretto di macchine da cucire a braccio deve essere realmente un produttore con delle fabbriche in cui oggettivamente produce prodotti e non un intermediario o un mediatore.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, immaginando di fare l’affare del secolo per comprare dalla cina e rivendere macchine da cucire a braccio, nell’ottica del ”fai-da-te e fai per tre”, in marketplace importanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nelle home page di grossisti cinesi online di macchine da cucire a braccio in generale, è facile perdersi nelle migliaia di attività che fingono di essere produttori diretti ma che, nella realtà, si rivelano essere solo degli agenti, delle trading company, invece che dei grossisti cinesi di macchine da cucire a braccio sebbene si presentino con un portale ben indicizzato con tutte le foto di aree adibite a produzione ed indirizzo fisico nelle località accreditate più accreditate di tutta la Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

Niente da dire contro le trading company ma il problema si mostrerà nel momento in cui, volendo comprare in stock macchine da cucire a braccio dalla Cina, trattando con loro, ti troverai a voler chiedere di apportare modifiche o customizzazioni sugli oggetti che stai acquistando, cosa per altro indispensabile da un punto di vista strategico. In questo caso, ogni trading company non potrà che fornirti un supporto scadente perché l’interlocutore con cui ti relazionerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà probabilmente perdere tempo prezioso in inevitabili tempi morti (settimane se non mesi) e molto denaro speso per la spedizione di campionature non necessarie. Prova a immaginare di ricevere macchine da cucire a braccio che non rispettano gli standard richiesti o quelli previsti dalla legge: sarebbe un insuccesso… Naturalmente, il tutto dopo aver pagato prodotto, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un bagno di sangue.

I fornitori cinesi di macchine da cucire a braccio elencati nel nostro database sono invece esclusivamente aziende con capannoni e stabilimenti di produzione che rispondono a tutti i requisiti stabiliti in modo che la tua trattativa si chiuda con successo.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di macchine da cucire a braccio deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: sono i requisiti imprescindibili legati alla conclusione dell’operazione.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

E’ infatti possibile che, a causa della mancanza o certificazioni non aggiornate sulla catena produttiva o di test report aggiornati, l’attività di import di macchine da cucire a braccio potrebbe non andare a buon fine. Anche in questo caso il problema è che l’intera produzione acquistata potrà venire bloccata o sequestrata in sdoganamento, naturalmente tutto ciò dopo che la tua ditta avrà già sostenuto l’acquisto della merce, corrisposto il pagamento del trasporto e dei primi costi in dogana.

I fornitori di macchine da cucire a braccio cinesi affidabili disponibili nel nostro archivio sono in regola con la documentazione relativa alla qualità della produzione e della merce.


Iscriviti alla Newsletter

la fabbrica di macchine da cucire a braccio deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Iniziando a importare macchine da cucire a braccio dalla Cina, è facile imbattersi in venditori cinesi che, pur di chiudere un affare in più, sono disposti a confermarti dati non corretti o a promettere servizi che poi non saranno garantiti, particolarmente per ciò che riguarda il confezionamento dei prodotti, il packaging e i tanti aspetti relativi al carico. Sottovalutare questo aspetto significa sostanzialmente non essere tranquilli fino a quando l’ordine non sarà arrivato e avrai verificato di non aver ricevuto merce inadeguata sul mercato perché non presentabile.

Le aziende con le quali ti metteremo in contatto sono molto referenziate: in ogni ditta infatti abbiamo un nostro uomo di fiducia che conosciamo di persona.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di macchine da cucire a braccio deve avere un gruppo tecnico altamente specializzato, in grado di tradurre le tue esigenze e apportare le modifiche in tempi brevi per non ritardare l’ordine.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Comprando direttamente dal produttore devi poter avere la garanzia di customizzare la merce o di chiedere qualche modifica tecnica, se la ritieni indispensabile; in caso contrario ti vedresti costretto ad importare della merce banale, proprio come fanno le altre aziende tue concorrenti, con il risultato che, senza differenziazione, ti troverai giocoforza a correre al ribasso. Invece, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, consentirà di mantenere i prezzi più alti rispetto alla tua concorrenza mantenendo stabili ( o aumentando le tue vendite perché… macchine da cucire a braccio così si troveranno solo dalla tua attività!

Ogni azienda di produzione con cui ti entrerai in contatto ti consentiranno sempre di modificare o personalizzare i loro articoli in modo che si adeguino al meglio con le esigenze dei tuoi clienti e del tuo pubblico.


Iscriviti alla Newsletter

La produzione di macchine da cucire a braccio deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ necessario evitare di importare macchine da cucire a braccio dalla Cina tramite una azienda di produzione che non ha mai esportato prima in Europa: è proprio in questi casi che spesso si rivelano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che una fabbrica di macchine da cucire a braccio sia in perfetta regola con le leggi del Nord America o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la smania di entrare in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti assicuri che ha tutte le carte in regola per farti importare macchine da cucire a braccio in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere una disfatta! Succede in continuazione che le ditte spediscano articoli non a norma rispetto le leggi vigenti nel paese di destinazione. Il guaio è che, anche in questo caso, la responsabilità rimane tua, con l’aumento delle spese e settimane sprecate e, quasi certamente, con il conseguente sequestro e distruzione (a tuo carico) dello stock.

I fornitori cinesi di macchine da cucire a braccio con cui, attraverso noi, concluderai buoni affari sono certificati sotto questo profilo e sono avvezzi ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Approfondisci qui:

Come importare macchine da cucire a braccio dalla Cina: i documenti e la burocrazia necessari

Volendo investire in stock macchine da cucire a braccio cinesi, è obbligatorio conoscere le attestazioni e la documentazione obbligatorie. Ad esempio, è di assoluta importanza che la Commercial Invoice (l’equivalente della fattura italiana), la Packing List (una bolla di accompagnamento), la Polizza di Carico ed il Certificato di Origine siano compilate a dovere. Per approfondire, guardiamo cosa sono questi documenti, necessari ad importare macchine da cucire a braccio dalla Cina.

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Nella Commercial Invoice sono riportati i dati dell’azienda di produzione cinese di macchine da cucire a braccio, i dati di chi ha completato l’acquisto, i tuoi, tutte le modalità per il pagamento e la lista della merce acquistata con i relativi prezzi, sub totali e totale. La Commercial Invoice indica i prodotti e il relativo valore e, su di essa, viene calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’Iva.

La Packing List invece riporta sempre i dati del fornitore, i dati dell’importatore e i dettagli del carico: numero totale pezzi, quantità degli articoli confezionati, peso netto peso lordo, volume, ecc..

Commercial Invoice e Packing List devono essere entrambe coerenti con quanto riportato sulla Polizza di Carico (che è un vero e proprio titolo di possesso della merce al portatore).

Sulla Polizza di Carico infatti sono indicati i dati di fornitore e importatore e i dettagli della spedizione che devono assolutamente combaciare totalmente con i dati presenti sul Certificato d’Origine: un documento rilasciato dalla camera di commercio locale, dove, tra l’altro, sono riportati anche i dati della Commercial Invoice.

In caso di errori formali o incongruenze tra i vari documenti si potrebbero verificare grossi problemi, ad esempio il fermo in dogana della merce, il sequestro temporaneo o definitivo del carico, multe e sanzioni di diverso importo, ecc… Inoltre, nei casi più gravi di sequestro definitivo, si devono accollare anche le spese per la distruzione e lo smaltimento dei prodotti importati.

I nostri produttori in Cina che sono stati scelti per te e con cui ti metteremo in contatto sanno compilare tutti i documenti correttamente e ad eseguire tutte le pratiche burocratiche necessarie a esportare con l’Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Pagina consigliata:

Acquisire macchine da cucire a braccio di test: le campionature

Se hai deciso di importare macchine da cucire a braccio in stock dalla Cina, quasi sicuramente sei già a conoscenza che, prima di iniziare la produzione di oggetti vera e propria, è caldamente suggerito valutare non meno di due aziende produttrici altamente qualificate. La fase valutativa richiede, in genere, grandi risorse di tempo: tieni a mente anche soltanto il problema rappresentato dalla ricerca dei fornitori più adeguati alle tue necessità nel mercato sterminato dei fornitori cinesi presenti sul web, e tutte le difficoltà di comunicazione, quasi sicuramente nella lingua inglese, con cui dovrai scontrarti. Conclusa ricerca, quasi sicuramente, ti ritroverai , senza avere ottenuto molto, al punto da cui sei partito, e le campionature di test te le farai spedire da produttori che, per stanchezza e mancanza di tempo, molto probabilmente andrai a scegliere lanciando la monetina e senza avere la reale sicurezza delle loro referenze.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Il primo scoglio che incrocerai lungo questo percorso sarà, dunque, la quota notevole di tempo dedicata alla ricerca. Il successivo sarà quello relativo alle spese che dovrai sostenere per ottenere le campionature (che non è da escludere possano raggiungere anche le migliaia di Euro); campionature che, tra le altre cose, se inviate da fornitori che ignorano la prassi burocratica corretta, potrebbero essere causa di problemi in fase di sdoganamento.

Ma gli ostacoli che si possono incontrare nell’importazione basata sul fai da te, senza la consulenza di uno staff qualificato come il nostro, non finiscono così. Immagina di avere individuato il fornitore, di avere ricevuto campionature di ottima fattura, ma poi scopri che il produttore che te le ha prodotte non possiede le abilitazioni per esportare nel nostro continente. Acquisire le campionature è dispendioso sia in termini temporali e di spese di spedizione, e se non sono finalizzate alla produzione dello stock, sono assolutamente inutili. Infine, non dimenticare mai che la merce che andrai a vendere in Italia risulteranno sempre sotto la tua diretta responsabilità: se il produttore non è estremamente professionale, potresti trovarti in gravissime conseguenze penali.

L’esigenza di relazionarsi con un’azienda cinese altamente professionale e affidabile sotto tutti i profili è dunque davvero un requisito non trascurabile per te, imprenditore che vuoi avviare il business dell’importazione diretta di macchine da cucire a braccio. Il ‘fai da te’, utilizzato in questo contesto può rivelarsi costoso (tempo e denaro) oltre che molto rischioso legalmente.

Avvalersi di un team come il nostro, che in anni di esperienza ha realizzato una rete di contatti nel panorama industriale cinese, è sicuramente la soluzione ottimale e che può senza alcun dubbio portare a buon fine il tuo import di macchine da cucire a braccio dalla Cina.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse aggiuntive:

Vendere stock cinesi di macchine da cucire a braccio in Italia: la regola d’oro

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Se è tua seria intenzione dare inizio all’importazione diretta di macchine da cucire a braccio cinesi con la tua impresa commerciale, è fondamentale essere a conoscenza che, la regola d’oro che ti garantirà la perfetta riuscita dell’operazione di importazione, è non considerare affatto qualunque tentativo di approcciare nell’ottica ‘fai da te’ lo step di inizio richiesto all’acquisto di macchine da cucire a braccio dalla Cina, (ovvero trovare il fornitore giusto).

Abbiamo già avuto modo di spiegare come sia necessario prestare attenzione ai numerosissimi aspetti per raggiungere un’ottima conclusione dell’import di macchine da cucire a braccio dalla Cina. In particolare,ogni fornitore cinese affidabile di macchine da cucire a braccio dovrebbe rispondere positivamente a questi 3 criteri:

  1. la registrazione a norma del produttore cinese presso la camera di commercio di Pechino
  2. la documentazione richiesta e correttamente compilata necessaria a garantire una corretta esportazione di macchine da cucire a braccio in Italia e in Europa
  3. l’avere a disposizione un contatto senza tramiti e un gruppo di lavoro tecnico professionale.

Individuare il produttore cinese migliore significa svolgere essenzialmente due azioni:

  • Individuare 2 fabbriche cinesi qualificati e dalle eccellenti referenze, autorizzati all’esportazione di macchine da cucire a braccio nel nostro paese, con tutti i requisiti sopra citati
  • Acquistare e valutare 1 campionatura di test dai 2 migliori produttori selezionati

Consultando il nostro database composto di soli affidabili fabbricanti cinesi di macchine da cucire a braccio, potrai risparmiare risorse di tempo e di denaro e, in particolare, ridurre i tempi richiesti dall’import, con la garanzia di non doverti preoccupare personalmente di controllare tutti i singoli requisiti che ogni azienda cinese che contatterai dovrà possedere.


Iscriviti alla Newsletter

Ti rimangono allora 2 possibili scelte:

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

L’imprenditore più accorto che, come te, vuole importare stock import di macchine da cucire a braccio, non si porrà interrogativi su quali delle due opzioni, scegliere:

  1. Dissipare tempo e soldi in internet alla ricerca solitaria delle fabbriche di macchine da cucire a braccio, senza raggiungere, tra l’altro, nessuna certezza di operare con produttori realmente esistenti e referenziati;
  2. Affidarsi ad uno staff professionale come il nostro capace di presentarti il miglior produttore cinese di macchine da cucire a braccio adeguato alle tue esigenze e ai desideri dei tuoi clienti, con tutti i requisiti necessari per una soddisfacente operazione di importazione e un importante profitto.

Contattaci subito per avere accesso ai fornitori cinesi di macchine da cucire a braccio da noi selezionati.

Buon import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso macchine da cucire a braccio e grossisti di macchine da cucire a braccio su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *