Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

specchi

Vuoi importare specchi dalla Cina e guadagnare bei soldi in questa nicchia? Leggi questa guida fino alla fine perché stai per scoprire:

  • come realizzare utili con l’import di specchi dormendo sonni tranquilli la notte

  • come evitare l’errore che da solo può procurarti un disastro economico oltre l’immaginabile

  • come selezionare i migliori produttori cinesi di specchi risparmiando tempo irrinunciabile e parecchio denaro


Iscriviti alla Newsletter

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Sia che tu abbia un’impresa all’attivo, sia che tu ti stia preparando a programmare una attività diversa, l’acquisto di specchi, portata a compimento correttamente, ti assicurerà:

  1. un ottimo contenimento dei costi sull’acquisto di specchi in sostituzione dei soliti canali: acquistando per via diretta dimezzerai drasticamente i troppi passaggi di prestanome.
  2. la possibilità di poter acquistare prodotti conformi al tuo standard: potrai chiedere direttamente al fornitore modifiche tecniche, modelli su misura o, persino, far applicare il marchio dedicato su tutta la merce in spedizione.

    problemi per importare dalla cina

    Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  3. la totale libertà sotto l’aspetto contrattuale: nessuna esclusiva di zona da dover rispettare, nessun minimo garantito, libertà di azione in fase di promozione, listino prezzi, campagne pubblicitarie, ecc..

Contestualmente però, la gran parte degli importatori nel tuo Paese simili a te non è al corrente della regola segreta sostanziale per far davvero fruttare il proprio investimento.

Ogni settimana veniamo infatti a sapere di affari d’oro che le imprese in Italia che importano specchi trasformano invariabilmente in import desolatamente fallimentari, solamente perché non sono a conoscenza di questo semplice consiglio.


Iscriviti alla Newsletter

Dunque, iniziamo dal principio!

Importare e vendere specchi in Italia potrebbe rappresentare per te una grande opportunità sotto l’aspetto del risparmio economico e del fatturato, a patto che essa sia condotta correttamente dall’inizio.

Per acquistare direttamente specchi dalla Cina è indispensabile sostanzialmente contenere il rischio potenziale di problemi e massimizzare il guadagno sull’investimento controllando, prima ancora di iniziare l’importazione stessa, la serietà e l’affidabilità del fornitore. Come esempio, un fornitore in Cina verificato di specchi dispone sempre di un pool sollecito a supportarti durante sia tutta la fase di acquisto che nella fase di vendita nel malaugurato caso si fosse costretti a procedere ad un un secondo ordine.

Imprenditori difficilmente disponibili direttamente o che non rispondono alle e-mail nel giro di poche ore (festività comprese), per quanto di risulta, non sono imprenditori su cui fare affidamento.


Iscriviti alla Newsletter

Indicazioni sui requisiti necessari per acquistare stock cinesi di specchi:

In ogni modo, affinché tu possa dormire sereno durante la fase di importazione, è di assoluta importanza avere presente come un imprenditore cinese di specchi debba inderogabilmente rispondere ai requisiti qui elencati:

L’azienda produttrice di specchi deve essere regolarmente registrata in Cina: è dunque improrogabile verificare che questa sia presente ed operativa presso la camera di commercio cinese.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Per permettere che i nostri clienti connazionali, importatori di specchi, possano essere certi di interloquire con fornitori cinesi affidabili al 100%, il nostro staff è in continuo contatto con la camera di commercio di Pechino; in questo modo ci assicuriamo che le aziende produttrici di specchi che stanno trattando con i nostri clienti siano regolarmente attive durante l’importazione. Al contrario, chi decide di importare specchi dalla cina, potrebbe andare incontro ad una lunga catena di guai, tra i quali quello di essere segnalato per “dichiarazione di falso” che in Cina è irremovibilmente punito e che condurrebbe quasi sicuramente al sequestro degli articoli che hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

Il fornitore di specchi deve essere veramente un produttore con dei laboratori in cui oggettivamente crea gli oggetti e non un banale intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Infatti, sperando di fare il grande affare per comprare dalla cina e rivendere specchi, nell’ottica del “fai-da-te spericolato”, in marketplace importanti come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc. o nei portali di grossisti cinesi online di specchi in generale, è frequente incappare nell’infinità di produttori che si dichiarano produttori diretti ma che, di fatto, si svelano essere nientemeno che mediatori, delle trading company, invece che dei grossisti cinesi di specchi sebbene si presentino con un una directory con tanto di foto di aree adibite a produzione ed indirizzo fisico nelle aree di produzione più accreditate dell’intera Cina.

alibaba com

Occhio agli intermediari: ti faranno perdere un sacco di tempo e soldi senza poterti garantire merce importabile in Italia

niente da ridire contro le trading company ma il problema si manifesterà quando, cercando di comprare in stock specchi dalla Cina, dialogando con loro, ti troverai a dover chiedere di fare cambiamenti o personalizzazioni sugli oggetti che stai acquistando, cosa per altro determinante da un punto di vista strategico. In questo caso, qualsiasi trading company non potrà che offrirti un servizio deludente perché la persona con cui ti interfaccerai, non essendo all’interno della fabbrica produttrice, ti farà prevedibilmente perdere un sacco di tempo in non necessari tempi morti (settimane se non mesi) e parecchio denaro speso per la ricezione di campionature non necessarie. Immagina di ricevere specchi che non rispettano gli standard o quelli previsti dalla legge: sarebbe un grosso problema… Come puoi immaginare, il tutto dopo aver pagato merce, trasporto, sdoganamento e trasporto finale: un bagno di sangue.

I fornitori cinesi di specchi aggiunti nel nostro catalogo sono invece esclusivamente aziende di produzione con impianti e stabilimenti di produzione che corrispondono a tutti i requisiti necessari in modo che il tuo import venga portata a conclusione senza problemi.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di specchi deve avere in regola tutte le certificazioni sulla produzione e sui prodotti: è uno dei requisiti imprescindibili legati alla conclusione della compravendita.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Può succedere che, a causa della mancanza o l’inesattezza di certificazioni sulla filiera o di test report aggiornati, l’acquisto di specchi potrebbe essere interrotta. Anche in questo caso il vero problema è che l’intera produzione acquistata ti potrà essere bloccata o sequestrata allo sdoganamento, ovviamente tutto ciò dopo che la tua azienda avrà già provveduto al pagamento degli articoli, corrisposto il pagamento del trasporto e dei primi costi in dogana.

I fornitori di specchi cinesi affidabili disponibili nel nostro listino sono in regola con la documentazione relativa alla qualità della produzione e degli stock.


Iscriviti alla Newsletter

la fabbrica di specchi deve essere referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Volendo importare specchi dalla Cina, è facile incrociare in venditori in Cina che, pur di effettuare una vendita in più, sono disposti a fornirti dati falsi o a promettere servizi che poi non vedrai mai, in particolare per ciò che riguarda il confezionamento dei prodotti, il packaging e i vari accorgimenti relativi al carico. Sottovalutare questo aspetto significa in definitiva non stare tranquilli fino a quando lo stock non sarà arrivato e sarai certo di non aver ricevuto merce non adatta sul mercato perché non presentabile.

le fabbriche con le quali ti metteremo in contatto sono altamente referenziate: in ogni fabbrica infatti abbiamo un responsabile che ci rappresenta.


Iscriviti alla Newsletter

La ditta produttrice di specchi deve avere un gruppo tecnico altamente specializzato, con l’abilità di soddisfare le tue esigenze e attuare le modifiche richieste in tempi ridotti per non ritardare l’ordine.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Acquistando direttamente in fabbrica devi poter avere la certezza di personalizzare l’ordine o di far apportare qualche modifica tecnica, se la ritieni indispensabile; in caso contrario ti vedresti costretto ad importare dei prodotti anonimi, proprio come fanno le altre aziende sul mercato, con il risultato che, senza differenziazione, ti vedrai costretto ad abbassare ulteriormente i prezzi. Piuttosto, un prodotto particolare, personalizzato e migliorato, ti consentirà di mantenere i prezzi più elevati rispetto ai competitors mantenendo immutate (o addirittura aumentando) le tue entrate perché… specchi così si trovano solo dalla tua attività!

Tutti i fornitori con cui ti metteremo in contatto ti permetteranno sempre di modificare o personalizzare i loro prodotti in modo che si adeguino al meglio con le tue esigenze e del tuo bacino di utenza.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda di produzione di specchi deve poter dimostrare di esportare in Europa regolarmente.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

E’ importante evitare di importare specchi dalla Cina tramite una azienda che non ha mai esportato in Europa: è proprio in questi casi che spesso si verificano i problemi più gravi. Potrebbe accadere ad esempio che un produttore di specchi sia in perfetta regola con le leggi degli U.S.A. o dell’Australia, dove magari ha già esportato in passato, e che per la fretta di vendere in Europa (magari rifilando i suoi prodotti proprio a te), ti accerti che ha tutte le carte in regola per farti importare specchi in Italia . Anche in questo caso, il risultato potrebbe essere una disfatta! Succede spesso che le aziende spediscano merce fuori norma rispetto le leggi vigenti nel paese di arrivo. Il guaio è che, anche in questo caso, la responsabilità viene attribuita a te, con le spese che lievitano e settimane sprecate e, quasi certamente, con il successivo sequestro e la distruzione (a tuo carico) degli articoli importati.

I fornitori cinesi di specchi con cui, grazie a noi, stipulerai contratti convenienti sono testati sotto questo profilo e sono avvezzi ad esportare in Europa.


Iscriviti alla Newsletter

Pagina web aggiuntiva: dogana cina italia

Come importare specchi dalla Cina: documenti necessari

documenti importazione cina

Aziende cinesi che rilasciano documentazione incompleta potrebbero obbligarti a dover pagare sanzioni doganali, spese di deposito e smaltimento dell’intero carico (perderesti tutto)

Se si vuole intraprendere un’operazione di importazione, soprattutto nel caso si vogliano trattare stock di specchi cinesi, è fondamentale essere a conoscenza di tutte le fasi burocratiche ed i documenti necessari per l’ottima riuscita dell’operazione.

Nei dettagli, è assolutamente necessario comprendere l’uso della Commercial Invoice, della Packing List, della Polizza di Carico e del Certificato di Origine: l’intero dossier documentale indispensabile per importare specchi dalla Cina.

La Commercial Invoice contiene tutti i dati del fornitore, di chi acquista, dell’intero carico e ogni dato economico di ciò che si sta importando su cui verrà poi calcolata l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e l’iva.

La Packing List è invece è l’analogo della bolla di accompagnamento italiana, su cui sono riportati tutti i dati della merce: dal numero complessivo degli oggetti e delle scatole fino al peso e al volume totale della spedizione.

La Polizza di Carico è espressamente un titolo di possesso, all’azienda che ha acquistato la merce, la cui compilazione deve essere assolutamente coerente con quella della Commercial Invoice e della Packing List.

Da non sottovalutare è l’assoluta coerenza dei dati indicati nella Polizza di Carico e nella Commercial Invoice con quelli del Certificato di Origine: un certificato indispensabile, rilasciato dalla camera di commercio della Cina.

L’adeguata compilazione di questi quattro documenti è un requisito indispensabile che non si può assolutamente trascurare per avviare l’operazione di import di specchi adeguatamente e senza incorre rischi in dogana.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi anche qui: dazi di importazione

Le campionature di specchi

Un’altra variabile da tenere in considerazione quando si tratta di importare specchi in stock dalla Cina sono le campionature.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Nelle fasi che precedono l’acquisto vero e proprio, l’importatore deve investire tempo nel web, al fine di selezionare il produttore che meglio può soddisfare le esigenze aziendali. Nella maggior parte dei casi la ricerca si conclude con l’individuazione dei due produttori che sembrano proporci i prodotti più adatti alle esigenze aziendali e di mercato. La ricerca però va quasi sempre effettuata in lingua inglese, dettaglio da non trascurare, in quanto incrementa la difficoltà di scelta fra i fornitori a cui fare riferimento per una fase preliminare di acquisizione delle campionature.

Oltre al tempo investito per identificare i potenziali produttori di specchi, la produzione e l’invio delle campionature hanno un costo. Effettuando le ricerche in autonomia potrebbe capitarti di incrociare produttori che inviano campionature le quali si riveleranno essere inutilizzabili o che, a volte, sono in grado di soddisfare le tue richieste, salvo il fatto poi di venire a scoprire che l’azienda non possiede le autorizzazioni all’esportazione nel nostro paese. In una sola frase: tempo e soldi buttati.

come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Nel caso tu decidessi di non servirti del nostro supporto, ti consigliamo di esaminare molto attentamente i fornitori cinesi con cui interfacciarti per non utilizzare inutilmente grandi risorse di tempo e denaro con i fornitori inadatti alle tue reali esigenze. Quando si parla, infatti, di importazione diretta di specchi, non va mai dimenticato che la responsabilità degli stock, così come delle campionature, in arrivo da paesi terzi come la Cina è sotto la diretta responsabilità tua e della tua azienda, pertanto, vale davvero la pena prestare grande attenzione al produttore con cui deciderai di intraprendere rapporti, con cui sceglierai di interfacciarti, anche per ottenere le campionature.

Invece, se deciderai di sfruttare le nostre competenze, capacità e, soprattutto, il nostro database di aziende produttrici di specchi, scoprirai che la nostra mission è di permetterti concretamente di evitare inutili perdite di tempo e di denaro.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi risorse consigliate: tempi di spedizione dalla cina

Come vendere con profitto in Italia gli stock cinesi di specchi? C’è LA regola d’oro

La vendita degli stock può essere fatta con profitto unicamente se riesci ad eliminare, già all’origine, tutte le spese non necessarie e riesca a liberarti di ogni rischio relativo trasporto del carico ed alla vendita già a partire dai primi momenti di trattativa con la Cina. Se non sei personalmente introdotto nel panorama industriale cinese, questa operazione vedrai che ti sarà possibile soltanto se seguendo regola d’oro: se intendi dedicarti all’importazione diretta di specchi cinesi non azzardare azioni improvvisate e basate sul metodo ‘fai da te’, affidati, invece, alla nostra rete, consolidata di contatti verificati,9 e trova i tuoi nominativi dal nostro archivio quotidianamente aggiornato di produttori dalle dalla grande professionalità.

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Consultando il nostro sempre aggiornato supporto, avrai sempre la certezza di collaborare con un produttore cinese in regola con le abilitazioni alla vendita di beni in Europa e nello specifico in Italia. Tutti i fornitori che individuerai sulla nostra rete hanno già da tempo operato all’interno dei nostri confini nazionali e risultano già regolarmente iscritti nei registri doganali con il ruolo di regolari esportatori. Inoltre, la nostra selezione, ti assicura l’alta qualità della produzione importata, dimostrabile con l’assenza di problematiche di qualunque tipo in ciascun paese europeo.


Iscriviti alla Newsletter

Se stai pensando di avviare un import di specchi, è di fondamentale importanza individuare nel minore tempo possibile un fornitore affidabile di specchi cinese con cui instaurare immediatamente un rapporto professionale costante e che non ti procuri ansie e incertezze.

Per ottenere lo stesso risultato in piena indipendenza, con la sicurezza del 100%, dovresti avere a tua disposizione risorse umane in loco molto costose, professionali ma soprattutto incorruttibili, in grado di mettere in atto tutte le necessarie verifiche preliminare a ogni tuo accordo commerciale con i partner cinesi. L’azienda esiste realmente? Opera regolarmente? Possiede le abilitazioni all’esportazione in Europa? Ha nel suo organico un team tecnico pronto, dinamico e professionale?

import dalla cina

Preferisci stare seduto a guardare dalla riva il tuo business andarsene o guadagnare bene? A te la scelta.

Queste che hai letto e molte altre questioni che il tuo staff cinese dovrà dare risposta prima di intraprendere qualunque passo. Anche il più insignificante errore può compromettere la perfetta riuscita dell’import, rivelandosi un fallimento sia per la tua azienda che per te.
Al fine di organizzare nel migliore dei modi, fin dall’inizio, le basi della tua operazione di importazione, il primo passo di cui ti devi occupare è la selezione di un fornitore cinese di specchi realmente idoneo alle esigenze.

Ecco in sintesi cosa dovresti fare:

  • Trovare non meno di 2 produttori realmente referenziati, con uno staff specializzato, autorizzati all’esportazione di specchi in Europa e in in gradi di dimostrare di possedere tutte le documentazioni necessarie al regolare sdoganamento dei beni.
  • Farti spedire da entrambi i fornitori, sotto la tua responsabilità, le campionature di specchi; subito dopo averle ricevute dovrai, ovviamente, verificarne con grande attenzione le caratteristiche al fine di decidere quale delle due aziende sia maggiormente adeguata alle tue esigenze aziendali ed ai desideri dei tuoi clienti.
come importare dalla cina

La scelta giusta ti permetterà di abbattere drasticamente i costi ed aumentare i tuoi profitti durante tutte le fasi dell’import

Risulta evidente, allora, come tale operazione di import, condotta con il metodo ‘fai da te’, sia realmente densa di interrogativi e insidie. Ecco perché ti suggeriamo di verificare, con la massima serietà, la possibilità di collaborare con noi.

Se utilizzi il nostro database di produttori di specchi cinesi, infatti, riuscirai a:

  1. abbassare drasticamente le probabilità, a renderle nulle, di incorrere in problemi associati alle certificazioni e alle abilitazioni dei produttori;
  2. ridurre i tempi di attesa, molto spesso, necessari all’ottenimento delle campionature, ottenendo un ottimo vantaggio temporale su tutta la tua concorrenza in modo da avere maggiori risorse disponibili di tempo e di denaro da dedicare alla tua attività di promozione e di vendita;
  3. stabilire un prezzo finale del prodotto sicuramente concorrenziale, a tutto vantaggio dei tuoi profitti!

Iscriviti alla Newsletter

Quelle che seguono sono le due esclusive e uniche strade che ti si porranno di fronte nel momento in cui decidi di intraprendere l’impresa di esportazione di merce dalla Cina.

Scelta A

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

Ti addentrerai nel caotico mercato cinese e ti affiderai al tuo intuito per individuare aziende cinesi in grado di soddisfare le tue esigenze e quelle dei tuoi clienti. Risulta, quindi, un lavoro complesso e con moltissime variabili da tenere in considerazione: sarai costretto a dedicare moltissimo tempo nella selezione di fabbriche di specchi e, subito dopo, negli accertamenti sul possesso e l’idoneità delle loro abilitazioni all’esportazione in Italia e delle loro certificazioni. Senza parlare, poi, delle campionature, la cui sola spedizione è già una voce di spesa che nel fai-da-te, quasi mai viene ammortizzato; e tuttavia, anche quando crederai di aver terminato la tua ricerca, ti sorgeranno nuovamente spontanee le domande: “Questo produttore è realmente un produttore? Oppure soltanto una trading company? E se al omento dello sdoganamento nascono problemi? E se la documentazione non è congruente con la merce? O se il produttore non è abilitato all’esportazione in Italia?”

Puoi davvero correre il serio pericolo che il tuo acquisto di specchi dalla Cina possa essere lasciato in balia degli eventi e della buona sorte? Puoi permetterti che tutti i tuoi impegni finiscano sequestrati e bloccati in dogana e probabilmente distrutti, dovendone pagare poi anche i costi per lo smaltimento?

Queste che hai appena letto sono le domande che ogni importatore dovrebbe porsi prima di rifiutare definitivamente la scelta B.

Scelta B

Puoi scegliere di muoverti con la stessa professionalità dei grandi player di stock import di specchi, che si muovono sul mercato con sicurezza e abilità, minimizzando gli inutili sprechi di tempo e spese e al contempo aumentando i profitti.

importazione cina

Trasforma le complicazioni dell’import in una semplice ed efficace strategia commerciale: affidati al nostro database di contatti e guadagna in tutta serenità

Il panorama industriale cinese è una realtà molto lontana da noi e complessa e, se non hai referenti attendibili, corri inutilmente il reale rischio di commettere errori madornali con conseguenze economiche anche pesanti. Vai allora a colpo sicuro: lasciati guidare da noi per individuare i migliori produttori cinesi di specchi, quelli più capaci, referenziati e attendibili, quelli in possesso di tutte la abilitazioni necessarie all’esportazione di specchi in Italia.

Prendi contatto ora con loro e senza perdere altro tempo avvia subito le trattative. Ti sarà possibile richiedere immediatamente le campionature al personale tecnico di un fornitore altamente qualificato e curare il tuo ordinativo in continuo contatto diretto telefonico, via email o tramite Skype, dalla produzione fino agli ultimi stadi del trasporto, tutto all’interno di un arco temporale brevissimo, riducendo al minimo i costi, e con un evidente vantaggio rispetto ai tuoi concorrenti, ad assoluto beneficio del soddisfacimento dei desideri della tua clientela.

Queste sono le due opzioni: non ne troverai altre.

Se deciderai per la Scelta A, vogliamo augurarti davvero buona fortuna. Davvero, di cuore.

Se invece sceglierai, in modo lungimirante, la seconda opzione, ti suggeriremo il percorso più adatto a te nella maniera ottimale, minimizzando il tempo investito e con il miglior partner possibile. Il nostro database è strutturato proprio per dare risposte alle esigenze di imprenditori come te e per assicurarti un import dalla Cina sicura a partire dalle prime fasi fino alle fasi conclusive.

Questo è quanto. Ti abbiamo fornito tutti gli strumenti necessari per compiere la tua scelta migliore. Ora tocca a te.

Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso specchi e grossisti di specchi su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *