Hai bisogno di informazioni? Chiamaci al numero 070-7967731
Home / Prodotti /

trafori

Vuoi importare trafori dalla Cina e guadagnare veramente in questo mercato? Leggi questo manuale fino alla fine perché stai per capire:

  • come creare entrate con l’acquisto di trafori dormendo sonni sereni la notte

  • in che modo evitare lo sbaglio che da solo è in grado di procurarti un crash finanziario oltre l’inimmaginabile

  • in quale modo trovare i migliori produttori cinesi di trafori risparmiando tempo decisivo e tanti soldini


Iscriviti alla Newsletter

Comprare trafori dalla Cina comporta forti vantaggi per un imprenditore come te, sia che la tua impresa abbia un assetto consolidato da tempo e con una chiara mission, sia che si accinga a entrare nel mercato con una esplosiva idea di business, intraprendente e dinamica.

guadagnare con l importazione

Guadagna da subito con l’importazione (senza rischi)

Qualunque fase sia vivendo la tua azienda, l’importazione dalla Cina di trafori, costituisce una straordinaria opportunità di fare affari che puoi accogliere in qualunque momento, implementandola nel tuo contesto imprenditoriale al fine di fornirgli nuova energia e risorse vitali. È importante, tuttavia, preparare tutto il processo di importazione nella maniera più corretta e funzionale possibili, con l’obiettivo di ottenerne gli esiti più soddisfacenti.

Non omettere la lettura di nessun passaggio di questo testo, leggilo sino in fondo, e apprenderaiche è possibile:

  1. importare trafori dalla Cina, con un ottimo profitto, senza vivere l’ansia che di solito caratterizza queste operazioni;
  2. determinare la strategia adatta a bypassare un errore operativo da evitare assolutamente, che da solo può invalidare l’intera operazione di importazione con un notevole danno in termini economici;
  3. riconoscere i migliori importatori cinesi di trafori, senza perderti in sprechi di tempo e di denaro.

Partiamo esaminando gli indiscutibili vantaggi che comporta l’importazione di trafori dalla Cina.

problemi per importare dalla cina

Scopri come evitare il fallimento con questo semplice trucco

  • l’import ti permette di sorvolare tutte le onerose fasi intermedie che si frappongono fra te che acquisti e l’azienda cinese di trafori. L’importazione diretta dalla fonte di trafori, ti permette di raggiungere la merce con un notevole risparmio di tempo rispetto all’importazione fatta attraverso i canali tradizionali, seminati da soggetti intermediari, ciascuno dei quali trattiene la propria parte, provocando un abbassamento del tuo tornaconto.
  • mediante l’accesso diretto ai contatti dei fornitori di trafori, l’intera fase di produzione può venire supervisionata in base le tue precise indicazioni che puntualizzerai secondo le tue esigenze. In altre parole, l’interazione diretta con l’azienda produttrice ti offrirà l’opportunità di di richiedere personalizzazioni sulla merce che andrai ad acquistare. Tu sai quanto sia importante legare un bene al proprio logo aziendale; dunque, acquistando trafori direttamente dal fornitore cinese sarai in grado di personalizzare tutti gli articoli con il tuo marchio, oltre che richiedere modificazioni tecniche e stilistiche per customizzare l’oggetto e adattarlo nel migliore dei modi alle necessità dei tuoi clienti o del tuo mercato di riferimento.
  • importando trafori non sarai legato a impegni contrattuali che restringono la tua iniziativa imprenditoriale. Non dovrai confrontarti con esclusive geografiche limitanti, né con ordini minimi di quantitativi di oggetti. Avrai, invece, una totale indipendenza che ti offrirà la possibilità di decidere in autonomia i prezzi degli oggetti che hai acquistato, tutte le operazioni di marketing e tutte le altre fasi della promozione da attivare per motivare i tuoi clienti all’acquisto dei tuoi oggetti.

La nostra squadra è nel settore da svariati anni, e purtroppo, regolarmente assistiamo con frequenza drammaticamente alta al fallimento di buona parte degli imprenditori italiani nei,loro sforzi di acquistare trafori dalla Cina. Importanti opportunità vengono perse senza la possibilità di porvi rimedio, con ingenti perdite a livello di risorse dedicate, sia economiche che di tempo.


Iscriviti alla Newsletter

Stock cinesi di trafori: i criteri minimi a cui devono rispondere

Prima di iniziare con l’operazione di importazione di trafori, è necessario riscontrare che vengano rispettati i seguenti requisiti minimi:

È fondamentale che l’azienda importatrice di trafori sia presente e operante nei registri della camera di commercio di Pechino.

L'azienda deve essere regolarmente registrata

L’azienda deve essere regolarmente registrata

Al fine di proteggere ed garantire gli importatori di trafori sulla regolarità della presenza dei produttori cinesi sui registri della camera di commercio cinese, il nostro squadra esamina costantemente che le fabbriche di trafori che interagiscono con i nostri clienti italiani siano a norma di legge e regolarmente operanti.

Importare trafori dalla Cina attraverso fornitori non regolarmente registrati può condurre a spiacevoli esiti, ad esempio una denuncia per “dichiarazione di falso”, e ciò significherebbe, con ogni probabilità, nel sequestro della merce che tu hai già pagato.


Iscriviti alla Newsletter

Il produttore di trafori deve avere una o più sedi nelle quali effettivamente fabbrica gli oggetti; non può essere pertanto un intermediario.

L'azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

L’azienda deve avere dei veri stabilimenti di produzione

Uno dei rischi che si possono incontrare nel comprare dalla Cina e rivendere trafori, infatti, è di trovarsi a fare affari con semplici intermediari o con delle trading company oppure, con dei grossisti cinesi di trafori. E ancora, nelle pagine di marketplaces come alibaba.com, globalsources.com, made-in-china.com ecc., o in siti web che aggregano grossisti cinesi online di trafori, è facile imbattersi in intermediari che si presentano con siti web mendaci, facendosi passare per grossi fabbricanti industriali.

Nel comprare in stock trafori dalla Cina, è fondamentale interagire direttamente con le aziende vere e proprie. Nell’eventualità di richieste di modifiche, personalizzazioni o campionature dell’articolo, infatti, non si andrà incontro a perdite di tempo, cosa che invece accadrebbe in presenza di intermediari esterni all’azienda di produzione.

Questo è il motivo per cui, nel nostro archivio, risiedono soltanto ed esclusivamente fornitori cinesi di trafori con aziende di produzione che sono a norma rispetto tutti i parametri citati prima, al fine che tu riesca importare trafori senza alcuna preoccupazione.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda costruttrice di trafori deve fornire le certificazioni a norma sulla filiera di produzione e sugli articoli.

import-china

L’azienda deve aver conseguito tutte le certificazioni necessarie e deve avere tutte le carte in regola per poter esportare in Italia.

Questo che hai appena letto è una variabile molto importante, perché una documentazione inesatta, irregolare o mancante, può essere fonte di problemi nel processo di importazione, e la merce potrebbe venire sequestrata durante lo sdoganamento.

I fornitori cinesi affidabili, che troverai nel nostro database, con cui entrerai in contatto, possono offrire ai nostri clienti tutta la documentazione necessaria relativa alla qualità della produzione e degli oggetti.


Iscriviti alla Newsletter

E’ fondamentale che l’azienda fornitrice di trafori possa dimostrare di essere altamente referenziata.

L'azienda deve essere referenziata

L’azienda deve essere referenziata

Importare trafori dalla Cina, potrebbe condurti verso operatori che promettono servizi che in seguito non possono fornirti (in particolar modo, nel caso di packaging della merce) e pertanto è essenziale che tu possa affidarti ad aziende fortemente referenziate.

Noi ti offriamo la relazione diretta con una persona di riferimento in loco (con cui abbiamo già avuto maniera di collaborare) che garantisce le adeguate referenze per ogni fabbrica da noi suggerita.


Iscriviti alla Newsletter

Il team tecnico all’interno dell’azienda produttrice di trafori deve essere fortemente specializzato e pronto a interpretare ogni tua esigenza, in modo da da eseguire le eventuali correzioni da te desiderate a regola d’arte ed in tempi rapidi.

L'azienda deve avere uno staff tecnico altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

L’azienda deve avere uno staff altamente qualificato per far fronte a tutte le tue esigenze tecniche

Comprando direttamente in fabbrica, avrai sempre l’occasione di customizzare i tuoi acquisti; per per questo motivo è fondamentale mantenere relazioni con un team tecnico qualificato e specializzato, in grado di prendersi carico delle tue esigenze. Lo staff dovrà essere in grado di fornirti un oggetto particolare e differente, un prodotto che ti permetterà di incrementare le quote di mercato e che ti distinguerà dai tuoi concorrenti.

Tutti i fabbricanti di trafori presenti nel nostro database sono in ogni caso in grado di modificare e personalizzare gli oggetti che acquisterai.


Iscriviti alla Newsletter

L’azienda produttrice di trafori deve essere in regola per potere esportare in Europa.

esportare dalla cina

Non tutte le fabbriche cinesi hanno le carte in regola per poter esportare in Italia o in Europa

Non dare fiducia alle aziende che non hanno mai effettuato esportazioni in Europa; non è da escludere, infatti, che alcuni fabbricanti siano regolari con le esportazioni in altri continenti, ma non possiedano i requisiti di legge per le esportazione all’interno dell’UE. È essenziale che tu operi unicamente con aziende che ti garantiscono di poter importare trafori in Italia senza difficoltà. Senza questa garanzia, la responsabilità cadrebbe interamente su di te, con risultati gravi sull’azienda e sulla merce acquistata.

Il nostro team in relazione unicamente con fornitori cinesi di trafori, con i quali tratterai ottimi affari, in totale certezza che sono in regola per esportare inEuropa.


Iscriviti alla Newsletter

Risorse aggiuntive:

Come importare trafori dalla Cina: la burocrazia

Ora, come puoi immaginare, non devi assolutamente dimenticare la conoscenza della documentazione necessaria all’importazione con vantaggio economico di stock cinesi di trafori.

Commercial Invoice, Packing List, Polizza di Carico e Certificato di Origine, compilate correttamente e coerentemente, rappresentano i documenti basilari per importare trafori dalla Cina con la sicurezza di evitare problemi burocratici.

come evitare di pagare i dazi doganali

Fare affari con il produttore cinese sbagliato ti potrebbe mettere a rischio controlli. Non è mai piacevole avere a che fare con la giustizia Cinese…

La Commercial Invoice, che equivale alla fattura italiana, indica il valore complessivo della merce e l’incidenza dei dazi doganali per l’esportazione e dell’iva. Essa riporta tutti i dati dell’azienda che importa, le modalità in cui viene effettuato il pagamento, l’indicazione dei prezzi ed il totale complessivo della transazione.

La Packing List, che equivale alla bolla di accompagnamento italiana. Qui sono dettagliati, oltre ai dati del fornitore, tutti gli elementi specifici della merce oggetto di spedizione, ovvero: numero dei pezzi acquistati, dei cartoni, il volume e altre specifiche che contraddistinguono e rendono univoco il carico.

La Commercial Invoice e la Packing List devono obbligatoriamente essere coerenti con quanto registrato sulla polizza di carico (che di fatto si mostra essere un documento di titolo di possesso del carico “all’importatore”).

Alla stessa maniera i dati registrati sulla Polizza di Carico, ovvero i dati del produttore, dell’importatore e della spedizione, devono essere coerenti con quanto scritto sul Certificato d’Origine, il quale, a sua volta, contiene anche i dati della Commercial Invoice.

Errori di compilazione e incongruenze nella documentazione possono portare al fermo della merce, al sequestro temporaneo, fino ad arrivare al sequestro definitivo, dell’intero carico. Pertanto, ancora una volta, nel caso di interazione con aziende non preparate alla redazione corretta di tutta la documentazione indispensabile, sarà la tua azienda a subire le conseguenze peggiori, ritrovandoti a dover sostenere costi elevati per una merce che mai potrai rivendere.

Le aziende da noi selezionate sono, invece, abituate a affrontare questo genere di pratiche affinché l’import verso l’Europa vada sempre a buon fine.


Iscriviti alla Newsletter

Clicca qui:

La fase delle campionature: farsi inviare i test di trafori

Se hai deciso di importare trafori in stock dalla Cina, è quasi certo che tu sia già a conoscenza che, prima di iniziare la produzione vera e propria, è caldamente consigliato sondare non meno di due fornitori dalle ottime referenze. Questo momento di valutazione richiede, in genere, grandi risorse di tempo: considera anche solo la difficoltà della ricerca dei produttori più adeguati alle tue necessità nel mare sterminato dei produttori cinesi presenti in internet, e tutte le difficoltà di comunicazione, quasi sempre nella inglese, che dovrai sostenere. Alla fine della ricerca, quasi sicuramente, ti ritroverai quasi al punto da cui sei partito, con la conclusione che le campionature di test le richiederai a fornitori che, per stanchezza e mancanza di tempo, con molta probabilità sceglierai a caso e senza avere la reale garanzia della loro attendibilità.

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all'importazione?

Sicuro di voler buttare via tempo e soldi per acquisire campionature quasi certamente inadatte all’importazione?

Il primo grande ostacolo che incontrerai sarà, dunque, la quota notevole di tempo dedicata alla ricerca. Il successivo saranno ai costi che dovrai affrontare per ottenere le campionature (che non è da escludere possano raggiungere anche le migliaia di Euro); campionature che, oltretutto, se inviate da fornitori non a conoscenza della burocrazia indispensabile, potrebbero esse stesse farti passare dei bei guai doganali.

Ma le difficoltà che si incrociano nell’import fai-da-te, senza avvalersi del un gruppo professionale come il nostro, non finiscono qui. Immagina di avere trovato il fornitore, di avere ricevuto campionature eccellenti, ma alla fine ti accorgi che il fornitore che te le ha prodotte non possiede i requisiti idonei a esportare nel nostro continente. Ottenere le campionature è dispendioso sia in termini temporali che di spese di spedizione, e se non finalizzate espressamente all’ottenimento dello stock di trafori, vanno considerate una voce di costo da evitare assolutamente. Infine, ricordati sempre che i prodotti che venderai in EU sono sotto la tua diretta responsabilità: se il fornitore non è ottimamente referenziato, potresti trovarti in gravissime conseguenze di ordine penale.

L’esigenza di relazionarsi con un produttore cinese altamente qualificata e referenziata sotto ogni aspetto professionale è dunque veramente un requisito non trascurabile per te, imprenditore che aspiri a intraprendere l’operazione dell’importazione diretta di trafori. Affidarsi al ‘fai da te’, utilizzato in questo contesto risulta essere molto costoso (tempo e denaro) oltre che molto rischioso legalmente.

Avvalersi di un team come il nostro, che in anni di esperienza ha strutturato una reale rete di contatti nel contesto imprenditoriale cinese, è sicuramente la soluzione più economica e sicura e che può senza alcun dubbio condurre a buon fine la tua importazione dalla Cina di trafori.


Iscriviti alla Newsletter

Vedi risorse consigliate:

Stock cinesi di trafori: la regola d’oro per aumentare i profitti

Nell’importazione diretta di trafori cinesi è caldamente consigliato non tentare il fai da te: la regola d’oro è ascoltare i nostri suggerimenti, facendo riferimento esclusivamente ai contatti delle imprese verificate e certificate da noi, elencate nel nostro archivio. Tali aziende, infatti, sono già conosciute dalle dogane come esportatori regolari, ed i loro prodotti non sono mai stati fonte di all’interno dell’Unione Europea.

Per acquistare direttamente trafori dalla Cina, prima di tutto è fondamentale scegliere con grande cura il tuo fornitore cinese affidabile di trafori. Questa operazione verificare che il fornitore sia regolarmente attivo, che possieda le abilitazioni a norma di legge e che il suo assetto aziendale complessivo ti consenta di intraprendere l’ importazione di trafori senza problemi.

Per trovare il giusto fabbricante di trafori è indispensabile:

  • selezionare almeno 2 potenziali fornitori cinesi di trafori di ottima qualità professionale da poter confrontare: le aziende selezionate devono avere personale professionale e qualificato, devono essere in possesso delle regolari autorizzazioni all’esportazione di trafori in Italia e devono possedere tutti i documenti necessari per una corretta operazione di sdoganamento.
  • farsi spedire campionature di trafori da entrambi in maniera da sapere scegliere quale dei due fabbricanti sia il più vicino alle tue esigenze (oltre che, e soprattutto, in base al rapporto di qualità-prezzo).
Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Inizia le importazioni ignorando questa regola A TUO RISCHIO E PERICOLO

Puoi velocizzare questa operazione affidandoti al nostro continuamente aggiornato archivio; in questo modo, avrai accesso all’elenco completo di tutti i produttori di trafori cinesi da noi selezionati, risparmiando tempo prezioso e tutti i rischi del fai da te.

L’acquisto di trafori dalla Cina, pertanto, ti mette di fronte a due possibilità ancora prima di iniziare l’operazione di importazione: puoi azzardare con la via del fai-da-te o in alternativa puoi operare in stock import di trafori servendoti del nostro aiuto.


Iscriviti alla Newsletter

In pratica:

  1. Se opti per il fai da te, dovrai impegnarti a trovare con le tue sole risorse le fabbriche di trafori con cui operare. Questa fase ti assorbirà tempo e denaro, oltre a non fornirti nessuna sicurezza sulla conclusione delle operazioni di import.
  2. Se scegli la via invece di affidarti a noi, potrai ottenere fin dalle prime fasi il contatto del miglior produttore cinese di trafori, quello che meglio soddisfa le tue necessità. Non dovrai temere per l’ affidabilità o per la qualità della merce e soprattutto, sarai sicuro al 100% delle sue certificazioni in regola all’esportazione di trafori in Italia. Inoltre, conoscerai tutti i contatti indispensabili per interagire direttamente con il fabbricante immediatamente (non dimenticare che le nostre aziende rispondono anche di domenica).

A te la scelta.
Buon Import!


Iscriviti alla Newsletter


Trova i migliori punti vendita all'ingrosso trafori e grossisti di trafori su ImportareDallaCina.Eu


Precedente
Successivo

Share this article

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *